Vai al contenuto

Estate 2010: Progetto Case Nuove!


Elvira
 Share

Recommended Posts

Elvira ma allora hai ripreso una cavia? io ero rimasta che volevi il furetto....scusa ma non le avevi date via due?

Scusa, non voglio sembrare maleducata, ma però questo atteggiamento non mi piace molto, puoi spiegarci bene questa situazione, perchè non vorrei fraintendere.

Vengo a risponderti alla domanda.......nonostante tu dica che i tre convivono serenamente ti posso garantire che per il loro equilibrio tenerli insieme in una gabbia è quanto più sbagliato.

In primis per il discorso cibo, hanno alimentazioni diverse ed esigenze diverse.

Poi il cincillà è notturno ti puoi immaginare che squilibrio, ha bisogno di una gabbia completamente diversa più simile a una voliera.....il coniglio deve essere sterilizzato perchè sennò in maturità sessuale può provare a montare la cavia.....insomma è una situazione del tutto squilibrata e starebbero male in tre.

Link al commento
Condividi su altri siti

Fallo registrare così sarà anche più facile per noi non fare confusione :P

Comunque 3 animali così diversi tra loro non è bene tenerli insieme in una gabbia ....proprio per la loro salute.

Quando prenderai il furettino una fotina mettila.....armati di santa pazienza ....altro che porcellino ahhahhahahha

Link al commento
Condividi su altri siti

ma che dolce furettina....è proprio una bella cucciolotta :wub:

Io credo che ogniuno di noi ha un animale con cui riesce più a dare il meglio....poi è proprio una questione di feeling.

L'importante è non mettere mai in secondo piano le necessità del proprio animale.....entrambi sono delicatissimi, e con necessità molto precise (paradossalmente tenere un cane è più facile).

Link al commento
Condividi su altri siti

secondo me meglio avere 2 animali della stessa specie che una cozzaglia di animali diversi tra loro....

sinceramente io li terrei separati e prenderei un compagna della stessa specie... ma non sono esperta di miscugli.

la gabbia sembra abb grande per tutti e 3, é il fatto che siano animnali divesri che non trovo sia il massimo per loro, é chiero convivono sicuramente, ma realmente bene?

Link al commento
Condividi su altri siti

Si certo... l'unico problema è capire che tipo di animali diversi si tiene: un conto è tenere un gatto un pesce rosso e un canarino: ognuno ha un proprio spazio e con qualch accorgimento perchè il gatto che non faccia fuori il pesce rosso e il volatile direi che la convivenza è piuttosto serena e pacifica... Ma tenere un coniglio una cavia e un cincillà in una mega gabbiona dove comunque i loro ambienti sono adiacenti non mi sembra una convivenza facile per gli animali: per il padrone sicuramente, tanto stanno là e disturbano poco.... ma te pensa ai fischi che fa la cavia e quel povero cincillà che cerca di prender sonno... O al coniglio chiuso che scalcia e tira zampate sulla gabbia... Povero sarà nervosissimo!! quello che ne risentirà di più è sicuramente lui essendo tra i tre quello con abitudini opposte, comunque ognuno fa le sue scelte, l'importante è pensarci bene e agire razionalmente non spinti dall'euforia di avere gli animali in casa, hanno le loro necessità e vanno prima di tutto "studiate" e poi rispettate, fallo presente al tuo amico...

Ritornando a Yuna, ma se l'inverno prossimo parti a chi lo/ la lasci? (Ancora non ho capito è maschio o femmina???)

Link al commento
Condividi su altri siti

Tenere animali diversi insieme non è nulla di cosi orribile come lo descrivete.

Da oltre 10 anni un un recinto di molti metri quadri composto di veranda e 2 voliere esterne collegate tramite canali sotterranei in cemento tengo cavie degu cincilla conigli e citelli insieme, ognuno in autonomia si è riservato il suo spazio con tana e quant'altro, mai avuto problemi di litigi, zoonosi, perdita di cuccioli etc.

In primavera iniziano le riproduzioni dopo l'inverno freddo e verso giugno il recinto è popolato di cuccioli diversi che sgambettano e si conoscono, socializzano e giocano con lo stessa pagliuzza.

Rimane il problema dello spazio, per una cosa cosi quello spazio è troppo piccolo, ma non dimentichiamo che in natura i degu e i cincillà convivono e lagomorfi e citelli si rubano le gallerie delle tane etc.

Sono animali che vivono tranquillamente insieme, senza litigare per il cibo, a patto che sia cibo sano e non pellets specifici. Io nutro i miei roditori con fieno fresco direttamente dal contadino, erba coltivata in vaso e verdure varie, una mela a pezzetti ogni tanto e pellets di solo fieno una volta a settimana e non ho mai mai avuto alcun tipo di problema.

La convivenza non è ne pericolosa ne impossibile e queste foto ve lo dimostrano:

PARTE ESTERNA DEL RECINTO

niglio-cincy

niglio-citello

niglio-degu

PARTE INTERNA DEL RECINTO

niglio-cincy

citello-cincy

cuccioli di cincy e nigli insieme

purtroppo non ho foto con anche le cavie, fanno le timide quando ci avviciniamo perchè 3 cani piuttosto imponenti ci son sempre ai piedi....

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...