Vai al contenuto

Informazioni Sulla Gestazione!


Guest PuPiNaX89
 Share

Recommended Posts

Guest PuPiNaX89

Ciao a tutti.

stavo pensando di far fare un puledrino alla mia cavalla (ha 10 anni e sarebbe la prima volta...)!

Sono molto eccitata da questa cosa ma allo stesso tempo ho una paura tremenda... Spesso mi è capitato di sentir parlare di parti andati male dove il cavallo poteva morire ecc ecc...

Infatti queste voci a riguardo mi bloccano molto.

Voi avete mai avuto esperienze o sapete da cosa possono essere dovute delle complicazioni?!?!

10 anni è un'età giusta?! La cavalla nel periodo di gestazione come deve essere accudita?! può essere montata o deve stare a riposo?! e poi un ultima domanda... nel maneggio dove mi sono informata per lo stallone mi hanno detto che la fecondazione la fanno avvenire in febbraio perchè almeno il puledro nasce con il freddo... ma è una cosa normale di un pò tutti i maneggi oppure è il maneggio dove sono stata che agisce così?!?!

Se qualcuno sà illuminarmi :D

Baci Sofia!

Link al commento
Condividi su altri siti

Cara Sofia,

Ormai ti conosciamo da un po' di tempo, leggiamo con interesse i tuoi post e più o meno ci si può fare un'idea dell'esperienza equestre che ti sei fatta finora.

Il succo del discorso è questo: l'allevamento del puledro, ma ancora prima la scelta dello stallone, la fecondazione e il periodo della gestazione sono tutte delle fasi che DEVONO essere fatte e seguite da una persona ESPERTA.

Inoltre... sei sicura di aver pensato a tutto? Per esempio...

La tua cavalla è di razza? Ha i documenti? Perché avere le carte in regola facilita per esempio la vendita del puledro.. hai notato della quantità di cavalli senza documenti (che poi possono essere ottimi animali, per carità) ci sono in vendita?

Hai scelto lo stallone giusto? perché questa non può essere una scelta a caso. Lo stallone deve avere delle qualità caratteriali e morfologiche precise, ci sono delle regole da seguire... Non si può scegliere in base al colore preferito. E anche avendo fatto la scelta corretta, la genetica non è una scienza esatta e quindi... ti puoi trovare delle sorprese nel nascituro.

Ma soprattutto.... sarai in grado di crescere un puledro sano ed equilibrato? già con una cavalla adulta vedo che ci sono diversi problemi (mi riferisco per esempio a questo tuo messaggio http://www.animalinelmondo.it/forum/index....st&p=366348 )... cose così con un puledro NON devono accedere assolutamente. I puledri sono delle spugne e apprendono ad una velocità impressionante: le cose buone e... purtroppo anche quello meno buone. Cosa farai per esempio se il puledro comincerà a mordicchiare? E se dovesse mordere te? E se dovesse giocare con te, magari impennandosi? Cosa faresti?

Niente deve essere lasciato al caso...

Questo te lo dico perché sei una brava ragazza, che sprizza amore per il suo cavallo da tutti i pori (si capisce leggendo ogni singola parola dei tuoi messaggi). Sarebbe peccato rovinare tutto mettendoti in una situazione che per il momento mi sembra più grande di te. E ti assicuro che non c'è nulla di più brutto che sentirsi inadeguata, soprattutto se c'è di mezzo una situazione con un puledro che amiamo, ma che non riusciamo più a gestire.

Piuttosto... perché non investire tutte queste tue energie in corsi, stage, visite, in modo da imparare sempre di più, accrescendo la tua esperienza equestre? Non c'è nulla di più bello che accorgersi di essere diventata una cosa sola con il proprio cavallo..... ;o)

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest PuPiNaX89

Ciaoooo...

il mio cavallo non è una razza pura... è un incrocio tra padre Purosangue inglese "Daily Champ" (credo si scriva così il nome) e madre maremmana... nel maneggio dove attualmente vado mi hanno consigliato uno stallone maremmano puro, un cavallo molto bello che loro usano per le competizioni di salto ostacoli e arriva a saltare 1.80 mt, però io per l'uso che ne faccio questi particolari tecnici non interessano, quello che mi interessava è che è di indole tranquilla e visto che il mio è un cavallo molto scattante e agitato mi hanno detto che un maremmano è la cosa migliore perchè attenuerebbe un poco questa cosa...

Partendo dal presupposto che a me non interessa venderlo quindi certificato o non certificato è esclusivamente per uso personale in campagna per passeggiare...

La mia cavalla ha 10 anni e non ha mai avuto puledri e dicono che almeno un puledrino deve esserci nella vita di una cavalla perchè gli fa bene per alcuni organi interni... Io prima o poi un puledro voglio farglielo fare, è il mio primo cavallo e voglio che mi resti qualcosa di suo quando non ci sarà più... io avevo pensato più in là però quelli del maneggio mi hanno consigliato (per l'età che ha) di farglielo fare almeno entro due anni perchè sarebbe un suicidio per la cavalla fargli fare il primo puledro da vecchia...

Il maneggio dove mi sto servendo che è anche dove comprai il cavallo mi volevano regalare due cavalli per tenerli insieme al mio e per fargli compagnia... mamma di 19 anni e figlia di 16... madre domata ma figlia non... sono di un privato che noi conosciamo che si è trasferito in Spagna e quindi per lui non avrebbe senso pagare la pensione per due cavalli che non vede mai... infatti chiederebbero 1.500 euro per entrambi però a me a detto le regala perchè vedendo come ho tenuto la cavalla sà che li terrei bene e non vuole nulla...

Infatti io avrei accettato volentieri però poi se decido di avere un puledrino con 4 cavalli cosa faccio :P

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok, ci riprovo....

il mio cavallo non è una razza pura... è un incrocio tra padre Purosangue inglese "Daily Champ" (credo si scriva così il nome) e madre maremmana... nel maneggio dove attualmente vado mi hanno consigliato uno stallone maremmano puro, un cavallo molto bello che loro usano per le competizioni di salto ostacoli e arriva a saltare 1.80 mt, però io per l'uso che ne faccio questi particolari tecnici non interessano, quello che mi interessava è che è di indole tranquilla e visto che il mio è un cavallo molto scattante e agitato mi hanno detto che un maremmano è la cosa migliore perchè attenuerebbe un poco questa cosa...

Partendo dal presupposto che a me non interessa venderlo quindi certificato o non certificato è esclusivamente per uso personale in campagna per passeggiare...

Dunque, fammi capire... secondo loro andrebbe bene uno stallone maremmano... e GUARDA CASO loro ne hanno proprio uno. Immagino che la monta non sarà gratis...

Vuoi utilizzare uno stallone maremmano? la razza potrebbe andare bene, pero' non devi vedere solo l'indole, ma anche la morfologia, che non è assolutamente meno importante.

La mia cavalla ha 10 anni e non ha mai avuto puledri e dicono che almeno un puledrino deve esserci nella vita di una cavalla perchè gli fa bene per alcuni organi interni... Io prima o poi un puledro voglio farglielo fare, è il mio primo cavallo e voglio che mi resti qualcosa di suo quando non ci sarà più... io avevo pensato più in là però quelli del maneggio mi hanno consigliato (per l'età che ha) di farglielo fare almeno entro due anni perchè sarebbe un suicidio per la cavalla fargli fare il primo puledro da vecchia...

Questa teoria mi è nuova... perché non te la fai spiegare meglio? Quali organi verrebbero danneggiati esattamente se non partorisce? Vuoi dire che le cavalle non più giovanissime che non hanno partorito mai sono tutte moribonde perché non funzionano bene gli organi interni? Mi sembra un po' deboluccia come teoria.

Adesso faccio l'avvocato del diavolo, ma... sei sicura che non siano loro a spingere per far nascere un puledro (di cui tu ovviamente dovrai pagare la retta), per di più arrotondando con la monta di un loro stallone? Ricordati che la gestione di una scuderia ha i suoi costi.... e tutte le entrate sono buone.

Il maneggio dove mi sto servendo che è anche dove comprai il cavallo mi volevano regalare due cavalli per tenerli insieme al mio e per fargli compagnia... mamma di 19 anni e figlia di 16... madre domata ma figlia non... sono di un privato che noi conosciamo che si è trasferito in Spagna e quindi per lui non avrebbe senso pagare la pensione per due cavalli che non vede mai... infatti chiederebbero 1.500 euro per entrambi però a me a detto le regala perchè vedendo come ho tenuto la cavalla sà che li terrei bene e non vuole nulla...

Infatti io avrei accettato volentieri però poi se decido di avere un puledrino con 4 cavalli cosa faccio :P

Forse non ho capito bene... questo tipo ha due cavalli in quella scuderia e se n'è andato in Spagna. Allora quelli della scuderia te li vuole regalare, così la tua cavalla ha compagnia.

Due cose non mi sono chiare.

1- ma la tua cavalla non sta in scuderia? C'è proprio bisogno di comprarle una compagnia? Non ha altri cavalli con cui vive in una scuderia intera?

2- ma i due cavalli sono ancora di proprietà de tipo che è in Spagna... che diritto hanno quelli della scuderia di regalarteli? Non sono una loro proprietà.

Da ultimo, forse non ti sei soffermata su una parte del messaggio inviato prima. Te la ripropongo qui:

Ma soprattutto.... sarai in grado di crescere un puledro sano ed equilibrato? già con una cavalla adulta vedo che ci sono diversi problemi (mi riferisco per esempio a questo tuo messaggio http://www.animalinelmondo.it/forum/index.php?showtopic=25612&st=0&p=366348entry366348 ://http://www.animalinelmondo.it/forum...p;#entry366348 ://http://www.animalinelmondo.it/forum...p;#entry366348 ://http://www.animalinelmondo.it/forum...p;#entry366348 ://http://www.animalinelmondo.it/forum...p;#entry366348 ://http://www.animalinelmondo.it/forum...p;#entry366348 ://http://www.animalinelmondo.it/forum...p;#entry366348 )... cose così con un puledro NON devono accedere assolutamente. I puledri sono delle spugne e apprendono ad una velocità impressionante: le cose buone e... purtroppo anche quello meno buone. Cosa farai per esempio se il puledro comincerà a mordicchiare? E se dovesse mordere te? E se dovesse giocare con te, magari impennandosi? Cosa faresti?

Mi ripeto, anche se risulto noiosa. RIPENSACI, SERIAMENTE, A MENTE FREDDA E OGGETTIVAMENTE.

Prima di acquistare/far nascere un cavallo, bisogna essere sicuri al 110% di avere l'esperienza necessaria, molto tempo da dedicare e non da ultimo (purtroppo) i soldi da investire.

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest PuPiNaX89

Ciao!

Loro hanno molti stalloni però mi hanno detto che questo sarebbe il più indicato... comunque è un maneggio molto conosciuto, sono persone brave di cui mi fido e non credo solo per soldi mi direbbero cavolate oppure mi farebbero vedere stalloni tanto per fare....

Io ho portato lì il cavallo perchè visto che era un annetto che non lo montavo non mi sembrava il caso di prendere e fare tutto da sola... l'ho portato da loro (dove lo terrò per un par di mesi) solo per "ridomare" il cavallo sotto alcuni aspetti e perchè pure io non ero più tanto in forma... il prossimo mese lo riporterò a casa dove ricomincerò a montare da sola!

Il cavallo ha bisogno di compagnia perchè è un animale a cui piace stare in branco... anche se gli comprai una capra con cui sta sempre insieme non credo potrà mai sostituire la compagnia che può dargli un suo simile... E visto che abito in campagna, ho un box chiuso enorme collegato ad un recinto di quasi mezz'ettaro ho pensato che oltre alla capra e la cavalla può entrare anche un altro cavallino per fargli compagnia... per lo spazio il cibo e cavolate varie il problema non sussiste!!

Il maneggio dove sono adesso ha questi due cavalli che una signora (che successivamente ho scoperto mia madre conosce) tiene in pensione... ed in totale ha 6 cavalli che tiene lì da loro... prima li teneva a casa però da quando si è trasferita in spagna li ha messi lì e la pensione di 6 cavalli è abbastanza cara quindi lei 3 cavalli li vorrebbe dare via ANCHE REGALANDOLI se sà che vanno a stare in un posto dove vengono trattati bene e l'unica sicurezza che vuole è che quando i cavalli saranno vecchi vecchi non devono essere mandati al macello infatti se il cavallo dovesse morire dovrebbe essere esclusivamente di morte naturale!!

Ha un maschio castrato e queste altre due che sono mamma e figlia io le ho già viste sono molto docili... visto che il proprietario del maneggio 5 anni fa mi ha venduto la cavalla che ho adesso e dopo 5 anni l'ha rivista e mi ha fatto i complimenti per come l'ho tenuta lui mi ha detto questa storia e mi ha detto che altre persone li vorrebbero però lui non si fida a darglieli (a queste altre persone le avrebbe fatti pagare 1.500 d'accordo con la proprietaria) però a me le regalerebbe perchè sà che andrebbero a stare bene e sà il posto che ho per tenerli... Tutto questo d'accordo con la proprietaria mica di testa sua... tutto qua...

Quel discorso me lo disse un veterinario... mi disse che il cavallo come i cani e tanti altri animali gli andrebbe fatta fare una "cucciolata" almeno una volta per dare la possibilità a molti organi di attivarsi... Io poi sono ignorante sia sul corpo umano figurati su quello animale... non approfondii nemmeno con lui quindi non è che te lo sò spiegare bene... :P

Riguardo alle mie esperienza d'equitazione non credo che dovrebbero influire sulla mia conoscenza... il fatto di avere paure non vuol dire che io non sia in grado di avere un puledro o secondo cavallo che sia...

Io quando ho preso la mia cavalla non avevo mai avuto esperienze di come accudirlo (se non andare a fare lezione e sellarlo prima) eppure a 15 anni ho preso una cavalla di soli 5 anni che era stata iniziata a domare da un anno e me la sono cavata egregiamente anche se oltre a quell'episodio che ho raccontato avoja quanti altri ci sono stati anche se "meno gravi"...

Quando il maneggio mi portò il cavallo ricordo che me lo lasciò con l'amaro in bocca e ricordo che disse al mio insegnante d'equitazione che ho vicino casa di tenermi molto d'occhio... però adesso dopo 5 anni che mi ha rivista mi fa i complimenti sia per come ci stò in sella che per come è sano e bello il cavallo...

In quella situazione fui incoscente perchè per iniziare tutti mi dissero di prendere un cavallo anziano più piccolino e meno vivace però io mi ero innamorata di lei e tutti titubanti me l'hanno fatta avere... per 4 anni l'ho montata senza alcun problema andavo ovunque e tutt'ora che ci sono risalita vado abbastanza tranquilla... per un episodio che mi ha molto segnata perchè tutt'ora se ci penso o ne parlo vengono i brividi non credo sia giusto giudicarmi o mettere in discussione le mie capacità di tenere un cavallo...

In questo posto avevo solo chiesto se un esperto mi spiegava le fasi della gestazione, i pericoli che potevano esserci per la mia cavalla, quanto dura, perchè li fanno nascere in inverno ecc ecc.. perchè sono cose che non sò e mi faceva piacere chiederle quà invece cha andare su google... non ho mica chiesto pensate che sono bona ad avere un puledro?!... quello poi poteva essere un consiglio dato da un esperto... no un processo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Cara Sofia,

Sei in un forum, e in quanto tale per risponderti ci basiamo su quello che scrivi, e solo tu puoi darci il quadro della situazione. Se ti ho risposto così è perché, ricordando i tuoi post, è quello che mi sentivo di dirti. Viceversa, avrei anche potuto parlarti subito della gestazione e basta, fregandomene altamente del tuo futuro e di quello del puledro. Ma io (purtroppo o per fortuna) non sono così. E quindi beccati questa pappardella.

Hai scritto che adesso la cavalla è in scuderia e avevo capito che lì sarebbe rimasta. Se hai intenzione di riportarla a casa, è effettivamente giusto che abbia una compagnia.

Pero' permettimi ancora una volta di rifletterci qualche attimo in più. Tanto che hai da perderci? È sempre meglio pensarci bene PRIMA, piuttosto che arrivare tra una anno a trovarsi in difficoltà. Oltre ad un puledro ci sono altre possibilità, come un pony o un altro cavallo adulto, sano ed equilibrato.

Tu scrivi che:

Riguardo alle mie esperienza d'equitazione non credo che dovrebbero influire sulla mia conoscenza... il fatto di avere paure non vuol dire che io non sia in grado di avere un puledro o secondo cavallo che sia...

Le esperienze equestri (di cui fanno parte anche quelle di equitazione.. ma non solo) sono BASILARI per garantire l'equilibrio psico fisico del cavallo, per prenderti al meglio cura di lui. Senza esperienze, si pasticcia solamente.. e lo si fa sulla pelle dell'animale.

Parli di paure, che per l'amor del cielo ci possono essere. Ma le paure bisogna affrontarle ed imparare a controllarle, perché come saprai anche tu, i cavalli si accorgono immediatamente se c'è qualcosa che non va nel tuo stato d'animo.. e agiscono di conseguenza. Poi, un cavallo più maturo ed esperto può darsi (ma non è una regola) che mantenga il sangue freddo e ti infonda coraggio. Questo pero' NON accade con un puledro, che leggerà ogni tua minima paura ed insicurezza che gli trasmetterai, volente o nolente. È per questo che quando si ha a che fare con i puledri bisogna essere sempre calmi a sapere quello che si sta facendo. Non è un caso che si dica "a cavallo giovane cavaliere esperto".

Certo, far nascere un puledro e crescere con lui è un sogno per tutti i cavalieri. Vederli così piccoli, dolci, dei ragnetti con quelle gambone lunghe.. sono tenerissimi. Ma quei piccoli cresceranno fino a 500 kg di media ed è indispensabile saperli crescere in maniera corretta ed equilibrata.

Ad esempio... cosa succede se il puledrino mordicchia? Prima di tutto.. sapresti la motivazione? E com'è giusto reagire? Se lo riempissi di coccole automaticamente incoraggeresti questo comportamento. Se gli dessi "un buffetto" (è un eufemismo) potresti peggiorare il problema o otterresti un puledro pauroso. Dove sta la via di mezzo? Quali i modi migliori di comportarsi? Sono cose che dà solo l'esperienza... che viene solo con la pazienza e il tempo. Perché ricorda: una volta che maturi delle paure verso un cavallo, è quasi impossibile toglierle del tutto.

Poi è chiaro, questo è un forum... tutto quello che si può fare qui è scrivere e cercare di fare passare delle idee. Se scrivo questo è perché ho già visto altre volte questa situazione. Io non ho niente da guadagnare o da perdere.. è solo che vorrei evitare, tra un anno, di leggere nel forum domande sul forum del tipo "il mio puledro mi carica" o peggio "ho paura del mio puledro" o ancora "il mio puledro è diventato cattivo"... com'è già successo altre volte in passato.

La scelta finale naturalmente è tua.

Link al commento
Condividi su altri siti

Santa LadyD!

Sono d'accordissimo con tutto quello che hai scritto e non trovo altro da aggiungere.

Sofia, hai avuto "fortuna" con la tua cavalla, molte cose che potevano andare storte magari sono andate per il verso giusto senza creare problemi, ma perchè rischiare una seconda volta con un puledro?

L'esperienza, ogni tipo di esperienza, è fondamentale per intraprendere una scelta così delicata e le eventuali paure sono solo d'intralcio.

Se tu avessi la pazienza anche solo di aspettare altri 3 anni, la cavalla non sarebbe troppo anziana per una gravidanza e tu avresti di sicuro più esperienza e meno paure.

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest PuPiNaX89

Si io capisco la tua "premura" da moderatore però ho aperto la discussione con una domanda specifica sui puledri... non ho chiesto se io ne sono capace o meno...

Sono iscirtta ad altri forum di animali dove ho esposto la stessa domanda e mi hanno risposto tutti e mi hanno spiegato un pò di cose che io non sapevo PRIMA sulla domanda che avevo posto e poi successivamente siamo entrati nel discorso delle esperienze personali di come va affrontato il tutto e la preparazione che serve...

Quì ho fatto una domanda ed ho ricevuto solo domande personali ed affermazioni che non sarei all'altezza "dell'impresa"...

Non sò se sono riuscita a spiegarmi...

Sofia, hai avuto "fortuna" con la tua cavalla, molte cose che potevano andare storte magari sono andate per il verso giusto senza creare problemi, ma perchè rischiare una seconda volta con un puledro?

L'esperienza, ogni tipo di esperienza, è fondamentale per intraprendere una scelta così delicata e le eventuali paure sono solo d'intralcio.

Io non penso di aver avuto "fortuna" ho solo saputo istaurare un rapporto con il mio cavallo... parlare di fortuna quando ho saputo prendere un cavallo PSI appena domato, di 5 anni, con un sacco di problemi e rotture (tipo la sua "odiosa" bocca delicata che guai se la tocchi troppo), un carattere irrequieto e testardo (come sono un pò quella razza lì)... tutto questo fatto da una ragazza di 15 anni senza mai avuto esperienza di un cavallo proprio... unica in famiglia che sapeva cos'era un cavallo, sono riuscita ad insegnare qualcosa a mio padre che infatti adesso mi aiuta con la gestione dell'animale quando non posso...!

Io credo di averci saputo fare non credo di essere stata fortunata...

Poi che domande sarei appoggiata dal maneggio in tutto e per tutto non è che vado lì mi faccio gravidare la cavalla e arrivederci a presto... in quel periodo di gestazione avrò modo d'informarmi ed accumulare più informazioni possibili... aspettare due anni o tre cosa cambierebbe?!?! Apparte che io il puledro glielo farei fare per febbraio 2011 non il prossimo perchè stò facendo dei lavori e non posso... appunto per questo chiedevo informazioni per incominciare a prepararmi il più possibile...

Link al commento
Condividi su altri siti

L'ho messo tra virgolette apposta perchè ho usato un termine non del tutto chiaro per esprimere un concetto più complicato che poi mi sono dimenticata di spiaegare.

Fortuna nel senso che le cose che potevano andare storte sono sndate per il verso giusto, tu non ti sei trovata in situazioni così difficili da non sapere cosa fare e l'esperienza che avevi ti è bastata. è successo con te come è successo con altri, ma i casi in cui un cavallo difficile è diventato un cavallo impossibile a causa della poca esperienza dei padroni, sono moltissimi. Ecco spiegata la "fortuna".

Ti possiamo dare tutte le informazioni che vuoi e che siamo in grado di darti, ma prima di tutto ti metteremo in guardia dal fare una scelta che può rivelarsi sbagliata, perchè prima di tutto pensiamo ai cavalli!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...