Vai al contenuto

Acquisto Geko


Rosso25
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti sarei interessato all'acquisto di un geko leopardino, sapete indicarmi qualche negozio serio in cui potrei acquistarlo in provincia di como( abito ad arosio)?

e' meglio acquistarlo appena nato oppure per uno inesperto come me meglio uno con 1 anno?quanto puo costare un esemplare giovane ?

ho altre domande ma aspetto qualche risposta su queste domande poi chiedero' in seguito

grazie

Davide

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao a tutti sarei interessato all'acquisto di un geko leopardino, sapete indicarmi qualche negozio serio in cui potrei acquistarlo in provincia di como( abito ad arosio)?

e' meglio acquistarlo appena nato oppure per uno inesperto come me meglio uno con 1 anno?quanto puo costare un esemplare giovane ?

ho altre domande ma aspetto qualche risposta su queste domande poi chiedero' in seguito

grazie

Davide

Ciao Davide,

per un neofita è sempre meglio iniziare da esemplari subadulti, quindi di almeno 5-6 mesi, si è più sicuri sulle loro condizioni di salute e di alimentazione. Guarda negozi dalle tue parti non saprei, anche perchè sinceramente tendo a sconsigliare i negozi, visto che con la disinformazione che c'è e con i grossisti che ci sono dalle tue parti, oltre ai prezzi alti ci saranno quasi sicuramente gechi malati o malconci.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao manu, grazie x i consigli, come pensavo e' meglio un esemplare 1 po cresciuto, ho letto tante informazioni, anche se sono sulla buona strada sono appena partito,

ora devo prendere le misure e vedere se vale la pena costruirmi un terrario su misura o trovarne uno gia pronto.

cmq leggendo sul forum ho visto che tu ne sai tante di cose, di dove 6?

se nn sei tanto lontano da como mi farebbe piacere conoscerti cosi da consigliarmi meglio.

fammi sapere

Dave

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao manu, grazie x i consigli, come pensavo e' meglio un esemplare 1 po cresciuto, ho letto tante informazioni, anche se sono sulla buona strada sono appena partito,

ora devo prendere le misure e vedere se vale la pena costruirmi un terrario su misura o trovarne uno gia pronto.

cmq leggendo sul forum ho visto che tu ne sai tante di cose, di dove 6?

se nn sei tanto lontano da como mi farebbe piacere conoscerti cosi da consigliarmi meglio.

fammi sapere

Dave

Ciao Dave,

con quello che costano i terrari in italia mi sa che spendi meno a fartelo, a meno che non ne trovi uno usato a buon prezzo ;)

Io son di Reggio Emilia quindi non proprio comodo, però se cerchi un allevatore dalle tue parti scrivimi a skizzo @hotmail.com (ho messo uno spazio tra skizzo e @ per evitare problemi con spam e vari ;)).

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao manu, anche se sono passati vari mesi sono tornato ,ero abb preso e mi sn scordato di dirti che ho preso un bellissimo geko circa il 26 agosto , e' un semplice ancestrale ma a me piaceva tantissimo e quando l'ho regalato alla mia ragazza da tenere in studio e' impazzita :)

l'ho preso piccolo aveva 2 mesi da 1 ragazzo che mi ha consigliato un amico e devo dire che tutt'ora cresce come un leone mangia ed e' vispissimo .

il terrario me lo sono costruito io prima di prendere il geko dopodiche ho preso una lampada di quelle che non fanno luce e ora sono qui.

la mia intenzione ora era di prendere un mack snow appena trovo l'occasione (so che c'era il nirm ma avevo impegni)

e ero indeciso se maschio o femmina.. vediamo cosa trovo , cmq confermi che i maschi sono piu costosi delle femmine perche riproduttori giusto?

l'ultima volta mi ero scordato di chiederti la lista degli allevatori dall mie parti ( como)

ti lascio la mia mail cosi se non ti scoccia ci faccio 1 giro nelle prossime settimane a vedere cosa trovo.

rosso25ktm @ gmail.com senza spazi

Grazie mille

Dave

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche se non sono il big Manu ti consiglio di usare una pistra/cavetto riscaldanete, usando una infrared non lo disturbi okay ma sarebbe ideale avere una fonta di calore che va dal basso verso l'alto non viceversa . ( anche per farlo digerire bene )

In realtà non è assolutamente vero, il problema dell'utilizzo delle lampade per il riscaldamento è che non si possono termostatare e che di notte non le si può usare, ma in natura i gechi non vengono riscaldati dal basso, ma dall'altro.

Se si crea un terrario naturalistico credo che la cosa migliore che si possa fare è utilizzare uno spot per riscaldarli, se poi proprio di notte si ha freddo, allora sì che si potrà mettere un minimo di riscaldamento dal basso.

Poi non son qui a dire che il riscaldamento dal basso non vada bene, io stesso uso cavetti termici sotto parte dei box, ma non è assolutamente vero che il riscaldamento dall'alto non va bene, ho allevato per anni leopardini riscaldandoli con una lampadina di giorno e niente di notte, e son vissuti un sacco d'anni ed erano WC :D

Che poi non ho capito se ha comprato una lampada infrared (quindi luminosa e di notte non va bene, i gechi la percepiscono eccome) o se ha preso una lampada di ceramica, perchè quelle di ceramica vanno bene.

Inoltre se si usa una lampadina luminosa per riscaldare il geco di giorno, basta procurarsi lampadine di diverso wattaggio, wattaggio basso in estate / wattaggio alto in inverno. Io quando allevavo con una normale lampadina a bulbo tenevo una 60Watt tutto l'anno, che spegnevo quando iniziava a far caldo, tanto c'era la luce della stanza ad illuminare i gechi (e per quanto stavan bene le uova si schiudevano in terrario gghgh...ve lo sconsiglio, non mi ero accorto di quelle uova e i genitori si son mangiati un piccolo...sigh...).

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche se non sono il big Manu ti consiglio di usare una pistra/cavetto riscaldanete, usando una infrared non lo disturbi okay ma sarebbe ideale avere una fonta di calore che va dal basso verso l'alto non viceversa . ( anche per farlo digerire bene )

In realtà non è assolutamente vero, il problema dell'utilizzo delle lampade per il riscaldamento è che non si possono termostatare e che di notte non le si può usare, ma in natura i gechi non vengono riscaldati dal basso, ma dall'altro.

Se si crea un terrario naturalistico credo che la cosa migliore che si possa fare è utilizzare uno spot per riscaldarli, se poi proprio di notte si ha freddo, allora sì che si potrà mettere un minimo di riscaldamento dal basso.

Poi non son qui a dire che il riscaldamento dal basso non vada bene, io stesso uso cavetti termici sotto parte dei box, ma non è assolutamente vero che il riscaldamento dall'alto non va bene, ho allevato per anni leopardini riscaldandoli con una lampadina di giorno e niente di notte, e son vissuti un sacco d'anni ed erano WC :D

Che poi non ho capito se ha comprato una lampada infrared (quindi luminosa e di notte non va bene, i gechi la percepiscono eccome) o se ha preso una lampada di ceramica, perchè quelle di ceramica vanno bene.

Inoltre se si usa una lampadina luminosa per riscaldare il geco di giorno, basta procurarsi lampadine di diverso wattaggio, wattaggio basso in estate / wattaggio alto in inverno. Io quando allevavo con una normale lampadina a bulbo tenevo una 60Watt tutto l'anno, che spegnevo quando iniziava a far caldo, tanto c'era la luce della stanza ad illuminare i gechi (e per quanto stavan bene le uova si schiudevano in terrario gghgh...ve lo sconsiglio, non mi ero accorto di quelle uova e i genitori si son mangiati un piccolo...sigh...).

Io Manu non ho mai usato spot per i leopardini, ma solo piastre riscaldanti, pure per le serpi uso piastre...tranne per le testudo ( ci mancherebbe :lol: ).

Sarà per l'abitudine di usare le piastre/cavetti,sarà anche che io il mio primo leopardino l'ho tenuto con il cavetto ed è sempre stato bene, mi sento di consigliare quelle , ma sinceramente le spot non le consiglierei mai a un neofita che si prende il suo primo leopardino(anche se vanno bene ) -(metti che è pure malinformato, si prende un spot di un'altro waltaggio e ci cuoce il geco, o magari metti pure il caso che abbia messo il termostato, e lo spot di spegne e si accende ogni 2 minuti o cose simili ).

Mentre magari con la piastra, pure il più incapce del mondo ce la può fare, basta collegare e metterci sopar la sonda del termostato ed è pronta, anche un bambino riuscirebbe ..penso ! eheh

Fà sempre paciere sentirti Manu , mi raccomando , quando dico una stupidata correggimi !

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche se non sono il big Manu ti consiglio di usare una pistra/cavetto riscaldanete, usando una infrared non lo disturbi okay ma sarebbe ideale avere una fonta di calore che va dal basso verso l'alto non viceversa . ( anche per farlo digerire bene )

In realtà non è assolutamente vero, il problema dell'utilizzo delle lampade per il riscaldamento è che non si possono termostatare e che di notte non le si può usare, ma in natura i gechi non vengono riscaldati dal basso, ma dall'altro.

Se si crea un terrario naturalistico credo che la cosa migliore che si possa fare è utilizzare uno spot per riscaldarli, se poi proprio di notte si ha freddo, allora sì che si potrà mettere un minimo di riscaldamento dal basso.

Poi non son qui a dire che il riscaldamento dal basso non vada bene, io stesso uso cavetti termici sotto parte dei box, ma non è assolutamente vero che il riscaldamento dall'alto non va bene, ho allevato per anni leopardini riscaldandoli con una lampadina di giorno e niente di notte, e son vissuti un sacco d'anni ed erano WC :D

Che poi non ho capito se ha comprato una lampada infrared (quindi luminosa e di notte non va bene, i gechi la percepiscono eccome) o se ha preso una lampada di ceramica, perchè quelle di ceramica vanno bene.

Inoltre se si usa una lampadina luminosa per riscaldare il geco di giorno, basta procurarsi lampadine di diverso wattaggio, wattaggio basso in estate / wattaggio alto in inverno. Io quando allevavo con una normale lampadina a bulbo tenevo una 60Watt tutto l'anno, che spegnevo quando iniziava a far caldo, tanto c'era la luce della stanza ad illuminare i gechi (e per quanto stavan bene le uova si schiudevano in terrario gghgh...ve lo sconsiglio, non mi ero accorto di quelle uova e i genitori si son mangiati un piccolo...sigh...).

Io Manu non ho mai usato spot per i leopardini, ma solo piastre riscaldanti, pure per le serpi uso piastre...tranne per le testudo ( ci mancherebbe :lol: ).

Sarà per l'abitudine di usare le piastre/cavetti,sarà anche che io il mio primo leopardino l'ho tenuto con il cavetto ed è sempre stato bene, mi sento di consigliare quelle , ma sinceramente le spot non le consiglierei mai a un neofita che si prende il suo primo leopardino(anche se vanno bene ) -(metti che è pure malinformato, si prende un spot di un'altro waltaggio e ci cuoce il geco, o magari metti pure il caso che abbia messo il termostato, e lo spot di spegne e si accende ogni 2 minuti o cose simili ).

Mentre magari con la piastra, pure il più incapce del mondo ce la può fare, basta collegare e metterci sopar la sonda del termostato ed è pronta, anche un bambino riuscirebbe ..penso ! eheh

Fà sempre paciere sentirti Manu , mi raccomando , quando dico una stupidata correggimi !

Beh noi seguiamo i forum proprio per spiegare ad un utente come evitare danni ai propri animali :D

Anche perchè conta che in questo determinato caso l'utente ha già una lampada, per cui tanto vale spiegargli come gestire al meglio quella ;)

Poi ovvio che se uno vuole provare il tappetino o il cavetto, nessun problema, ci tenevo solo a specificare che non è vero che il caldo deve per forza provenire dal basso ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi sembrava strano che Manu non fosse anche qui :)

Comunque concordo con tutto quello detto da Manu, precisando solo che con alcuni morph di leopardino le lampade andrebberò evitate perchè molto fastidiose.

ma questo non è il caso, visto che il geco e un ancestrale.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...