Vai al contenuto

"baby Sitter" E Il Cane Si Fa Male...248 Euro Di Spesa...


dona.bimba
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, mi chiamo donatella, è la prima volta che scrivo su questo forum, così mando un saluto a tutti.

vi scrivo perchè sono stata per una settimana "baby sitter" per un dolcissimo cagnolino, il cocker di una mia amica.

il cagnolino ha 6 anni, purtroppo non è molto felice perchè ha già cambiato 3 padroni e sembra che nessuno lo ami davvero......

la mia amica è partita per lavoro e io ho tenuto il cagnolino per una settimana....

sono sempre stata con lui e ho cercato di dargli tutto quello che non ha mai avuto(è sempre in casa legato..) quindi corse al parco, passeggiate lunghissime, tantissime coccole e lui è diventato il protagonista di tutte le giornate.

spero di non aver sbagliato o esagerato, ma ho cercato di regalargli un pò di gioia.....

i miei e tutte le persone accanto a me mi hanno detto che ho esagerato dandogli troppa importanza come se fosse stato un bambino........

non l'ho mai lasciato solo tranne per 40 minuti sabato sera (sesto giorno di dog sitter), il tempo di andare a fare un pò di spesa per lui e per me....

prima di uscire di casa il cagnolino stava benissimo, al mio ritorno non riusciva ad appoggiare la zampina anteriore destra a terra.....

io, oltre ad essermi disperata, ho cercato di guardare se avesse ferite o spine o chissà cos'altro....

non sono riuscita a trovare niente......

dopo tutta una notte insonne un mio amico mi accompagna in macchina in clinica.

gli fanno i raggi(dopo averlo addirittura sedato.......)risulta che il cagnolino potrebbe avere un ditino distorto ma il veterinario non esclude una possibile fistola.

gli prescrive l'antibiotico per 10 giorni.

totale da pagare 248 euro. una cifra davvero altissima per me che studio e non lavoro!!!

quindi è una spesa che peserà interamente sulla mia famiglia che non sa ancora nulla....

praticamente sono rimasta senza soldi che avevo a disposizione per passare il mese.

io, appena fuori dalla clinica chiamo la padrona...

io piangevo dalla sera precedente, lei sembra molto tranquilla e mi dice che si farà sentire....

doveva riprendere il cane quella sera stessa(domenica=settimo giorno di dog sitter), ma nn si fa sentire.

il giorno dopo la chiamo io, visto che lei è rientrata dal viaggio di lavoro, per chiederle quando viene a prendere il cane, lei mi risponde ci sentiamo domani.....

io rimango molto colpita dal suo comportamento per me incomprensibile....

resto molto male...........

comunque per i miei impegni non posso più tenere il cagnolino,dovevo andare all'università ieri mattina(martedì)così sono costretta a portarglielo io personalmente ieri mattina perchè da solo in casa non lo volevo lasciare....

la mia amica non mi ha neanche chiesto quanto avessi speso, nè tanto meno neanche i soldi per le medicine che le ho portato....(antibiotico+ vitamine+ altra pillola che nn ho ben capito a cosa serva)

visto che la mia amica non mi ha neanche chiesto quanto ho speso non le ho detto nullla, forse mi ritiene responsabile d ciò che è successo al cagnolino.....probabilmente lo sono davvero....

io mi sento molto in colpa, ma nn potevo portarlo a fare la spesa con me al supermercato......

quello che vorrei chiedervi è se qualcuno è potesse darmi un consiglio:

io so di essere assicurata se faccio danni in un negozio , se faccio del male a qualcuno, secondo voi, il cagnolino, potrebbe rientrare in questo tipo di danni?

scusatemi per la richiesta assurda ma sono un pò disperata.........

sono rimasta completamente senza soldi e nn so come pagare il biglietto per rientrare a casa in calabria....

grazie infinite per aver letto e avermi dato un pò del vostro tempo,

un saluto a tutti quanti,

donatella.

Link al commento
Condividi su altri siti

prima di tutto, non hai nessuna colpa, il cagnolino può essersi fatto male accidentalmente posando male la zampa e sarebbe capitato anche con te presente. comunque un animale adulto può restare solo alcune ore senza pericolo. edcco cosa è successo a me domenica scorsa: Chou-Chou il pomerania e Tobia scendevano le scale lottando e facendo i cretini come al solito, dietro di loro, Chérie, più grande e pesante dei due messi insieme, è arrivata saltellando, irruente e giuliva, probabilmente pensava che i due scendessero più velocemente, invece, quelli si sono messi a discutere di politica a metà scala e lei li ha tamponati in pieno. Sono ruzzolati tutti e tre fino al pianerottolo, Chou sotto a tutti, mezzo incastrato sotto ad una libreria, sopra, a strati, Tobia e Chérie, i quali, un po’ frastornati, si sono rialzati e sono andati fuori, il piccolo Chou, invece, è rimasto a terra senza fiato, quando l’ho raggiunto aveva la lingua penzoloni e non si reggeva, come semisvenuto. Terrorizzata, l’ho preso in braccio, l’ho riportato in sala e ho chiamato mio marito che lo accudisse mentre telefonavo a Paolo il veterinario, mentre chiamavo, lui si è ripreso e mi è zampettato dietro, pertanto, consiglio del Veterinario: un antinfiammatorio a Chou contro la botta e una dose di Valium alla sottoscritta. Dopo poco, Chou era nuovamente pimpante e rimesso a nuovo,ma a me, a mezzogiorno, tremavano ancora le mani e facevano cilecca le gambe!

come vedi tiu capisco. mentre la tua amica mi sembra poco affezionata al cane e molto villana

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille per l'incoraggiamento e l'appoggio :lol:

mi fa tanto piacere <_<

mi hanno fatto sentire tutti una stupida perchè anche mentre ero in clinica piangevo mentre il dottore visitava il cagnolino..........

vedevo che soffriva.......per me non c'è differenza tra persone e animali.....il mio amico che era con me mi considera una pazza perchè secondo lui un cane si deve trattare da cane......

sarà...ma per me è al pari nostro e non riesco a capire come si possa trattare qualcuno "da cane".....io non ho mai avuto un cane o un gatto purtroppo ma credo che siano molto molto meglio di tante persone che ho conosciuto.....

che bello dev'essere!!!ne avete 3 in casa di piccolini!!!!!!

la storia mi ha fatto tanto sorridere perchè immaginavo la scena con tutti e tre :lol: che carini!!!!! si sono rotolati giù per le scale!!!!

intanto grazie mille anche per il consiglio sull'assicurazione :rolleyes:

mando una carezza ad ogniuno dei vostri piccoli e un sorriso e grazie ancora a te :lol:

con affetto,

dona

Link al commento
Condividi su altri siti

anch'io credo che tu sia un'ottima dog sitter e la proprietaria una pessima proprietaria, mi dispiace per il cane che è dovuto tornare a casa, può succedere che gli animali si facciano male, l'importante è che ci sia qualcuno a curarli come hai fatto tu. A chi ti dice che i cani vanno trattati da cani, fatti spiegare cosa vuol dire... bisogna lasciarli soffrire o tenuti legati?non ho mai capito...

io ho solo un gatto, ma faccio volontariato al gattile della mia città e trovo che abbiano molto più amore da dare gli animali che molti degli esseri umani che conosco.

Spero che la faccenda si risolva al meglio per te, non sentirti in colpa, e continua ad amare gli animali come stai facendo

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie infinite Renzamara <_<

mi avete davvero tanto aiutata e sollevata :lol: mi avete fatto sentire molto meno peso per questa storia :lol:

grazie veramente tantissimo!

io sto chiamando la mia amica per sapere se sta proseguendo la cura ma purtroppo non ho ottenuto risposte...la mia preoccupazione principale è per il cagnolino......dire a mio papà che ho speso 248 euro è la preoccupazione secondaria.......

un sorriso tanto grande e grazie tantissimo per le belle parole :lol:

con tanto affetto,

dona

Link al commento
Condividi su altri siti

Innanzitutto al tuo posto non la chiamerei di certo "amica"!!! tu non hai colpa, al cane poteva succedere qualsiasi cosa...la colpa sta nel fatto che questo "contratto di lavoro" è stato mal stipulato....purtroppo se non si mettono bene in chiaro, nero su bianco, determinate cose prima poi si rischia di incorrere in spaventi e spese a carico come è successo a te.

Come tutte le cose, l'esperienza insegna....informati meglio la prossima volta che e se deciderai di fare la dog-sitter...ci sono diritti e doveri...cosa sarebbe successo se il cane in tua presenza avesse magari aggredito una persona? di chi la colpa? sono tante le cose...il cane e qualsiasi animale sono grandi responsabilità, oltre che una gioia infinita, tu lo hai fatto con tutto il cuore mentre "l'amica" con grande furbizia e la sua reazione di indifferenza nell'apprendere cosa era successo al SUO cane ne è l'ennesima dimostrazione!!!

Mi spiace molto.....

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono daccordo con Cinzia.

Mi spiace ma io non la chiamerei più amica, ma approfittatrice.

Tu ti sei comportata benissimo.

La prossima volta stipula un contratto firmato da entrambi, dichiara che le spese di veterinario, qualora fossero necessarie sono a carico suo. L'esperienza fà diventare furbi.

Per la persona che ti ha detto: tanto è un cane.

Il cane è orgoglioso di essere cane, ma noi uomini siamo orgogliosi di essere uomini?

Noi uomini abbiamo tanto da imparare dai CANI

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie infinite a tutte ragazze!!!grazie davvero per il vostro sostegno!!mi fate sentire davvero sollevata dal mio senso di colpa......

comunque non si è trattato di un lavoro!assolutamente no, si è sempliceme trattato di un piacere fatto ad un'amica....

ho scritto "dog sitter" ma in realtà era un semplice favore ad un amica.....

purtroppo dal giorno in cui le ho riportato il cane non si è più fatta sentire e quindi sono rimasta tanto delusa.....non mi ha neanche chiesto se mi dovesse qualcosa per le medicine che sta dando lei al cagnolino......(una cura di 10 giorni)

purtroppo credo che alla fine mi resti solo una brutta lezione e niente altro.........

la mia sola preoccupazione è dire a mio padre di questa fortissima spesa.....sarà un difficile mese agosto...di ramanzine.....

fortunatamente verrà in macchina il mio papà a prendermi......sono rimasta completamente senza soldi....fortunatamente avevo il surgelatore ancora pieno!è stata un ottima occasione per svuotarlo prima di rientrare a casa.....

vi mando un grandissimo abbraccio e un sorriso ancora più grande!

buone vacanze a tutte voi!!!

mille grazie ancora a tutte voi per il vostro sostegno!

con tanto affetto,

dona

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono sicura che i tuoi genitori non passeranno l'agosto a farti ramanzine...certamente si arrabbieranno ma più per il comportamento della tua "amicona" e per come sei stata usata che per tutto il resto.

Il fatto che tu le abbia anche fatto da dog sitter a mò di favore la rende ancora più squallida nel suo comportamento....scusa la parola squallida ma di fronte a certi atteggiamenti non me ne vengono altre di definizioni.

Un abbraccio a te e cerca di goderti le vacanze senza pensare più a quello che ti è capitato...come già detto l'esperienza insegna, ma serve anche ad andare oltre senza continuare a rodersi il fegato per quello che ormai, che ti piaccia o no, è successo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Chi ci ha perso è la tua amica.

Tu ci hai guadagnato, hai conosciuto realmente chi fosse la tua amica.

Tu ti sei comportata davvero d'amica. Ricorda che gli amici si vedono nel caso di bisogno

Vedrai che i tuoi all'inizio saranno turbati, ma non credo per i soldi, non si può essere arrabbiati per aver fatto un'opera buona.

Piuttosto chiedigli, cosa avrebbero fatto loro al tuo posto

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...