Vai al contenuto

Domanda Sulla Gestione


Lady_Arya
 Share

Recommended Posts

scusate la domanda, forse per alcuni ovvia.

Ho visto che tante persone che conosco che lavorano, la mattina quando escono di casa portano il loro cane da un parente e lo passano a riprendere la sera appena finito di lavorare.

Io mi stavo chiedendo...ma il cane é contento che così non rimane solo?oppure gli si incasina la vita perché ha 2 case e 2 padroni?

grazie per le risposte

Link al commento
Condividi su altri siti

Sinceramente io non ho mai visto nessuno portare il proprio cane da amici o parenti...

posso dirti quello che penso però, se il cane deve stare tante ore da solo allora starà senz'altro meglio in compagnia di una persona che conosce e con la quale si sente a proprio agio...credo sia una questione di "abitudini"....

per quanto riguarda me non ho mai portato i miei cani da nessuno...non tanto perchè non avessi nessuno a cui portarli, ma perchè sono dell'idea che sia per quanto riguarda i propri pelosi che per quanto riguarda i propri figli, quando ci sono bisogna farsene carico da sè senza aggravare nessuno di responsabilità non richieste...un conto è quella volta una tantum che hai quell'esigenza particolare, ma il "sempre", il "tutti i giorni", il "dal lunedì al venerdì" è proprio lontanissimo dal mio modo di vedere e fare.

Poi i miei cani sono talmente abituati a stare a casa loro che si sentirebbero davvero a disagio....se penso a Bimba e Joy già me le immagino a piagnucolare e ad agitarsi per essere in un luogo che non è il loro....Koda invece lo vedo molto più adattabile.

Link al commento
Condividi su altri siti

La mia cagnona è abituata a dormire con me la notte, mentre quando sono a lavoro è a casa dei miei genitori (al piano superiore). Ho notato che quando sono assente per diverso tempo (ponti, w.e. ferie) preferirebbe restare anche a dormire a casa dei miei.

Forse se abituato fin da cucciolo si adatterebbe alla situazione, ma credo che prima o poi verrebbe fuori la preferenza per una delle due case. Perciò sarebbe comunque destinato a trovarsi a disagio con una delle due famiglie. Certo bisognerebbe valutare solo una volta preso il cane, comunque la mia esperienza con cani "condivisi" mi ha sempre fatto notare che l'animale tende a scegliere una sola famiglia, poichè ha bisogno di stabilità (affettiva, territoriale etc.).

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...