Vai al contenuto

Pappagallo Appena Nato "out" Per Problema Alle Zampe, Ed Ora


stejano
 Share

Recommended Posts

Allora ho alcuni cocoriti di cui due in accoppiamento.

Mi han fatto dei piccoli, ma uno ieri è saltato fuori dal nido (secondo me lo han sbattuto fuori).

Stamattina lo trovo sul fondo della gabbia e noto che cammina male, guardo le zampe e.... OH! caspita ha delle palle grosse quanto biglie attaccate ad ogni dita della zampa!

Le osservo bene e noto che sono palle di residui di cibo,escrementi e sporco vario. L'ho preso in mano e con pazienza in un'oretta o due son riuscito con un po' d'acqua a sciogliere il tutto e liberarlo dal grave peso che non gli permetteva nè di volare, nè di camminare e nemmeno di arrampicarsi.

Finita la pulizia in cui ha parecchio collaborato (inaspettatamente secondo me) l'ho rimesso dove l'ho trovato.

Ma sta lì...si muove un po' a fatica perché è giovine e forse perché solo ora riesce con le zampe (ha già completato il piumaggio però, per cui non è poi così novellino).

Ora che faccio??lo rimetto nel nido? o meglio lasciarlo lì?si alimenta da solo? come posso fare per capirlo?

Grazie a tutti anticipatamente anche solo per la possibilità d'avere un punto d'incontro e di confronto sul web con tema gli animali.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto nel forum.

Io l'avrei rimesso nel nido.

Poi inizia a mettere delle spighe di panico, magari inizia a becchettare, così puoi vedere se inizia a mangiare da solo.

Nel caso dovesse stare disparte e non mangia, dovresti imbeccarlo tu altrimenti rischia di morire.

Link al commento
Condividi su altri siti

Rimesso nel nido si è ributtato fuori.

Tuttavia sta facendo progressi, proprio oggi ha iniziato ad arrampicarsi per la gabbia, per cui non penso si stia indebolendo e quindi l'alimentazione sembra esserci .

Non vi so dire con precisione quanto tempo ha, ma il piumaggio è completo, penso circa 30 giorni.

Spero stia mangiando...non riesco a tenerlo sotto osservazione in continuazione e per cui faccio fatica a capirlo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Rimesso nel nido si è ributtato fuori.

Tuttavia sta facendo progressi, proprio oggi ha iniziato ad arrampicarsi per la gabbia, per cui non penso si stia indebolendo e quindi l'alimentazione sembra esserci .

Non vi so dire con precisione quanto tempo ha, ma il piumaggio è completo, penso circa 30 giorni.

Spero stia mangiando...non riesco a tenerlo sotto osservazione in continuazione e per cui faccio fatica a capirlo.

Bene, se riuscissi a vederlo è meglio, almeno vedi se mangia, sarebbe un peccato che si indebolisce, poi sarà difficile che si riprende.

Perchè non ci posti una foto, così lo vediamo?

Link al commento
Condividi su altri siti

Si vede che è giovanissimo per via delle striature sul capo e degli occhi completamente neri. La cera del becco non ha ancora preso il colore definitivo.

Mi preoccupa un pò il suo piumaggio arruffato anche se era stato appena lavato, magari era ancora bagnato; ti consiglio di pulire più spesso la gabbia perchè il fondo sporco può essere causa di molte malattie specialmente nei pulli che sono molto più vulnerabili.

Per il resto mi sembra abbastanza sano,devi solo osservare bene il suo comportamento e vedere se mangia ed è vivace. :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, spero che quanto sto per dirti non ti offenda.

Non'è solo il fondo che deve essere pulito, ma l'intera gabbia.

Da come ho visto dalle foto nen'è al massimo della pulizia.

Devi sapere che gli acari rossi o altre forme di parassiti si formano anche nella rete della gabbia e siccome i pappagalli si arrampicano anche con il becco sarebbe meglio pulirla del tutto almeno ogni 4-5 giorni.

Ogni tanto dovresti spruzzare nella gabbia anche un antiparassitario, facendo attenzione di togliere tutte le ciottole del mangiare e bere.

Per quanto riguarda le piume non mi sembrano rovinate, certo sono un po bagnate al livello della coda, ma poco importa anche perchè se avesse avuto freddo avrebbe gonfiato le piume fino a diventare una palla (poi con questo caldo......).

Se noti che il pullo si mette in un lato della gabbia e rimane in quella posizione per diverso tempo e ora di preoccuparsi, probabilmente non si sta cibando e a questo punto devi intervenire tu ad imbeccarlo, se vedi che anche con l'imbeccatura non funziona allora devi rivolgerti immediatamente da un veterinario ornitologico.

Mi raccomando mettigli le spighe di panico e del pastoncino, magari se non mangia i suoi semi è molto più facile che mangi le spighe e il pastoncino.

Facci sapere come va.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...