Vai al contenuto

Cambiare Ambiente Fa Male?


gabry4ever
 Share

Recommended Posts

Salve,

ho una domanda: da una settimana circa ho una coppia di tartarughe solamente che ahime' una è deceduta perchè malata.

Le tartarughe o meglio la tartaruga sta in un acquarietto aperto di forma circolare con una palma in plastica al centro.

Ogni giorno per cambiare l'acqua la metto in un piatto di plastica e una volta cambiata l'acqua nell'acquario la rimetto dentro.

Mi chiedo questo: questo continuo cambiamento di ambiente può avere conseguenze negative sulla salute della tartaruga? :bigemo_harabe_net-102:

Conviene prendere un acquario grande con pompa filtro?

Inoltre il livello di acqua che deve essere presente nell'acquario quanto deve essere?

Adesso mi metto uppo la foto.

http://img8.imageshack.us/img8/9537/p1706091224.jpg

Grazie dell'aiuto.

P.S. Ogni tanto diciamo ogni due-tre mesi posso azzardarmi a dargli un pochetto di carne macinata? O mi diventa carnivora anche non dandogliela con regolarità ma a lunghi ntervalli di mesi e mesi?

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora, va molto bene cambiare ogni giorno l'acqua però non devi mai cambiarne troppa. faccio un esempio: (nel caso di quella vaschetta non c'è bisogno però compra una tartarughiera come si deve se vuoi farle stare bene) se hai un acquario da 300 litri ne cambierai soltanto 100 perchè la tartaruga potrebbe prendere una bella polmonite in seguito allo sbalzo termico. cambia l'acqua anche se hai un filtrino. In quanto all arredamento, mettici qualcosa di estetico e utile per l'ospite, che simuli magari il posto in cui in natura vive..la tartaruga vive ad una temperatura di 25-27 gradi quindi compra un riscaldatore (mi raccomando segui bene le istruzioni perchè se per esempio lo accendi subito scoppia.)

Spero di esserti stato d'aiuto ciao ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

si di grandissimo utilizzo. Ok per il momento la lascio nell'acquarietto che ho uppato come foto, poi mo che cresce un altro po' le compro la tartarughera con filtro e riscaldatore ( o mi conviene cambiarla subito? ). Che cosa mi consigli invece come arredamento estetico? Io la tartarughera che ho visto presenta all'interno degli scogli in plastica. E' lo stesso oppure mi conviene prenderli in altro materiale?

Grazie.

Link al commento
Condividi su altri siti

si di grandissimo utilizzo. Ok per il momento la lascio nell'acquarietto che ho uppato come foto, poi mo che cresce un altro po' le compro la tartarughera con filtro e riscaldatore ( o mi conviene cambiarla subito? ). Che cosa mi consigli invece come arredamento estetico? Io la tartarughera che ho visto presenta all'interno degli scogli in plastica. E' lo stesso oppure mi conviene prenderli in altro materiale?

Grazie.

mah fin che è piccolina basta quello però quando diventerà più grande arredalo in modo più naturale e soprattutto cambia acquario.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Gabry, le due tartarughe della mia ex quando eran piccole mangiavano anche una dozzina di gamberetti a testa, quindi non penso siano tanti.

Comunque ti dico subito che prima cambi l'acquario meglio è. Se già ora ti preoccupi che Alfonso possa star male tirandolo fuori ogni giorno per cambiargli l'acqua pensa a come starà quando, dopo essersi abituato per benino alla sua vaschetta, lo metterai nella tartarughiera. Non ti posso assicurare come si sentirà per chè prima di tutto non penso come una tartaruga e secondo penso cambia da tartaruga a tartaruga, ma se già ti fai questi problemi per il cambio dell'acqua giornaliero chissà come mai non te ne fai per il cambio totale di habitat :)

Non so come hai visto tu la tartarughiera con gli scogli ma io ne ho una molto comoda: ha una specie di tronco (sempre in plastica che non fa male agli animaletti) in un angolo ed è cava dentro apposta per poterci mettere la pompa dell'acqua. Se ne trovi una simile ti consiglio di prenderla.

Per l'arredamento non saprei dirti con certezza, magari metti solo il ghiaietto e dei sassi un po' grossi per simulare il fondo del fiume, evitando piante (a me soffrivano perchè c'era l'acqua troppo bassa e mi marcivano le foglie emerse).

Avendo solo il ghiaietto senza piante, inoltre, ti semplifichi anche il lavoro di pulizia, in quanto devi soltanto cambiare un po' dq'acqua ogni tanto e sifonare ogni settimana giusto per tener pulito.

Spero di non averti fatto addormentare ma mi sembra di aver dato consigli (anche se piuttosto scontati) utili.

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche secondo me quel vaschettina non è minimamente adatta, anche a un solo esemplare, troppo pocho profonda, non è larga ecc...

Secondo me con 50-60 Euro te ne prendi una bella in vetro, con filtro, che potrai usare anche per 2-3 esemplari, ma sinceramente quelle vaschette in plastica che si vedono nei negozi di animali non mi hanno mai convinto .

Comunque se prendi quello più grande, puoi mettere anche pezzi si sugero, che loro useranno come riparo o per andarci sopra !

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi aggiungo anch'io al coro. Quella vaschetta non è adatta per nulla. Inizia subito con l'allevare la tartaruga in un ambiente adatto, spazioso e confortevole. I cambi d'acqua giornalieri sono lodevoli, ma in effetti non adatti percè come temi giustamente tu, la sottoponi a sbalzi di temperatura ed inoltre l'acqua che a noi sembra pulita non è suffiiente per chi ci vive dentro. Si deve creare un equilibrio nell'acqua che comprende diversi elementi , batteri compresi, che si sviluppano solo in un acquario ben bilanciato. In più ogni cambio d'acqua va comunque effettuato dopo aver fatto decantare l'acqua almeno 12 ore e immettendo un biocondizionatore. Parti subito con la tartarighiera, non aspettare olre.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie Martyfloo,

te ne sono grato.

Per quanto ha detto Northern Lights lo so che non è per niente adatta però attualmente non ho le disponibilità economiche per potermi permettere una cameretta migliore per il piccolo Alfonso. Mo che avrò un pò di soldi gli prendo la tartarughera più grande.

Comunque ne ho vista una bella grande con le salite in plastica che costa 25€. E' buona? :unsure:

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi aggiungo anch'io al coro. Quella vaschetta non è adatta per nulla. Inizia subito con l'allevare la tartaruga in un ambiente adatto, spazioso e confortevole. I cambi d'acqua giornalieri sono lodevoli, ma in effetti non adatti percè come temi giustamente tu, la sottoponi a sbalzi di temperatura ed inoltre l'acqua che a noi sembra pulita non è suffiiente per chi ci vive dentro. Si deve creare un equilibrio nell'acqua che comprende diversi elementi , batteri compresi, che si sviluppano solo in un acquario ben bilanciato. In più ogni cambio d'acqua va comunque effettuato dopo aver fatto decantare l'acqua almeno 12 ore e immettendo un biocondizionatore. Parti subito con la tartarighiera, non aspettare olre.

Ok ela però attualmente nn ho disponibilità economiche per permettermi una tartarughera grande. Comunque creare l'ambiente giusto sembra essere veramente un compito arduo. Quanto costerebbe una tartarughera con pompa filtro e bicondizionatore?

ma per bicondizionatore che si intende? :huh:

premetto che non me ne intendo molto: orientativamente quanto mi verrebbe a costare un acquario del genere?

Inoltre che ci devo mettere dentro come elementi per creare un ambiente bilanciato?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao.

Io bicondizionatore va a eliminare quei metalli pesanti e cloro e tutte quelle sostanze nocive che si trovano normalmente nell'acqua che si usa in casa, e in più favorisce lo sviluppo degli importanti batteri del filtro per ottenere un'acqua pulita e limpida,basta aggiungerlo in dosaggi giusti in base ai L dell' acquario

Guarda, io quelle vasche in plastica, se pur grandi non mi sento di consigliartele, visto che comunque hanno bisogno di spazio anche in profondità e via dicendo, ma per un esemplare, secondo me con 50-60 euro te la cavi per un acquarietto e filtri decenti ! !

Link al commento
Condividi su altri siti

Come dice Northern, puoi comprare una tartarughiera in vetro completa di pompa e filtro della lunghezza di 40 cm. all'incirca (che per te va benissimo) ad un prezzo d 50/ 60 euro. Si trovano anche guardando in iternet, se dove abiti ci sono pochi negozi specializzati.

Il consiglio è quello di fare un piccolo sforzo economico iniziale, per poi potere allevare come si deve la tartaruga, perchè quando si compra un animale, bisogna tenerlo nelle migliori condizioni e speso questo comporta qualche spesuccia.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il consiglio è quello di fare un piccolo sforzo economico iniziale, per poi potere allevare come si deve la tartaruga, perchè quando si compra un animale, bisogna tenerlo nelle migliori condizioni e speso questo comporta qualche spesuccia.

Concordo al massim con quanto hai detto. Però ripeto che ne ho vista una grande però in plastica, con chiusrua dall'alto. All'interno ci sono anche i rialzi in modo che la tartaruga possa salire. E' anche bella alta. E stava 24€. Ora se prendo quella che mi consigli di metterci dentro? Sassolini? Inoltre ha l'alloggio per la pompa filtro. Visto che non me n intendo granchè non è che mi potreste fare una check list di quello che serve nella tartarughera in modo che poi vado a comprare il necessario?

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...