Vai al contenuto

Help Me! Nuovo Caviotto In Arrivo


simmy2805
 Share

Recommended Posts

:bigemo_harabe_net-134:Ciao a tuuutttiiiii!! Sono una new entry del forum... Ho intenzione di prendere un porcelino a settembre,(dato il caldo e le vacanze) e avrei bisogno di più consigli possibili!!!

Dato che voi iete abbastanza esperti mi potreste dare info per far crescere sereno e sano il piccolino/a?

E' meglio prenderlo da un venditore, da allevamento o da privato?

Come faccio a sapere al momento della "adozione" se è sano e giovane?

Come gli date la vitamina C?

Grazie :bigemo_harabe_net-104:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma Benvenuta Simmy :bigemo_harabe_net-100:

Che dire.....secondo me una persona che vuole prendere un porcellino d'india come pet deve sapere alcune cose fondamentali che possono determinare l'aquisto o meno di quest'ultimo.

In primis sono animali che vivono in gruppi quindi prendere un solo esemplare non è la cosa più indicata perchè il porcellino si sentirà solo.

Quindi la cosa migliore sarebbe quella di prendere una coppia dello stesso sesso in modo da evitare problemi di parto.

Un'altra cosa fondamentale è la sistemazione...bisogna avere molto spazio a disposizione perchè come minimo ci vuole una gabbia 100 x60 cm.....quando si prendono sono piccoli ma poi crescono ....eccome se crescono.

Oltretutto non sono animali da tenere sempre in gabbia quindi si deve avere anche uno spazio per farli gironzolare senza rischi.

Una cosa fondamentale è avere nelle vicinanze un veterinario esperto in animali esotici che sia in grado di curarli.

Diciamo che queste sono 3 cose che non si possono sottovalutare.

Dove prendere il proprio porcellino????!!!!!

Beh il modo migliore è quello sicuramente di adottarlo! Qui potrai trovare il sito della aae cavie!

Altrimenti basta vedere come vengono tenuti gli animali.....si intuisce subito se vengono tenuti male perchè saranno in gabbie strette e sporche....si sentirà puzzo e vedremo gli animali stressati....guardare anche il cibo che hanno a disposizione può essere d'aiuto!

Se non lo prendi in adozione la prima cosa da fare è chiedere di poterlo prendere in braccio e controllare che non gli manchi il pelo e che non abbia croste, che non abbia gli occhi lacrimosi e secrezioni strane da bocca e naso.

Guardare anche se è vivace o meno....di solito gli animali che stanno poco bene tendono a nascondersi.

Tieni presente che di solito i negozianti non sono molto bravi nel distinguere i sessi e soprattutto non sanno che già a un mese e mezzo di vita possono essere riproduttivi quindi la prima cosa da fare dopo aver preso il porcellino (ancor prima di portarlo a casa) è quello di andare da un veterinario esperto in animali esotici....purtroppo capita fin troppo spesso di ritrovarsi coppie di porcellini per errori sul sesso e quindi future cucciolate.

Per la vitamina C....di modi ce ne sono tanti....il più facile è quello di dargli uno spicchio di peperone rosso al giorno, ma non sempre gradiscono o se uno ha più porcellini è difficile controllare l'assunzione da parte di questi quindi a quel punto si passa alle gocce o alle pasticche.

Spero di averti aiutato....chiedi pure se hai bisogno......organizzare bene tutto prima dell'arrivo dei cuccioletti è sempre meglio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma Benvenuta Simmy :bigemo_harabe_net-100:

Che dire.....secondo me una persona che vuole prendere un porcellino d'india come pet deve sapere alcune cose fondamentali che possono determinare l'aquisto o meno di quest'ultimo.

In primis sono animali che vivono in gruppi quindi prendere un solo esemplare non è la cosa più indicata perchè il porcellino si sentirà solo.

Quindi la cosa migliore sarebbe quella di prendere una coppia dello stesso sesso in modo da evitare problemi di parto.

Un'altra cosa fondamentale è la sistemazione...bisogna avere molto spazio a disposizione perchè come minimo ci vuole una gabbia 100 x60 cm.....quando si prendono sono piccoli ma poi crescono ....eccome se crescono.

Oltretutto non sono animali da tenere sempre in gabbia quindi si deve avere anche uno spazio per farli gironzolare senza rischi.

Una cosa fondamentale è avere nelle vicinanze un veterinario esperto in animali esotici che sia in grado di curarli.

Diciamo che queste sono 3 cose che non si possono sottovalutare.

Dove prendere il proprio porcellino????!!!!!

Beh il modo migliore è quello sicuramente di adottarlo! Qui potrai trovare il sito della aae cavie!

Altrimenti basta vedere come vengono tenuti gli animali.....si intuisce subito se vengono tenuti male perchè saranno in gabbie strette e sporche....si sentirà puzzo e vedremo gli animali stressati....guardare anche il cibo che hanno a disposizione può essere d'aiuto!

Se non lo prendi in adozione la prima cosa da fare è chiedere di poterlo prendere in braccio e controllare che non gli manchi il pelo e che non abbia croste, che non abbia gli occhi lacrimosi e secrezioni strane da bocca e naso.

Guardare anche se è vivace o meno....di solito gli animali che stanno poco bene tendono a nascondersi.

Tieni presente che di solito i negozianti non sono molto bravi nel distinguere i sessi e soprattutto non sanno che già a un mese e mezzo di vita possono essere riproduttivi quindi la prima cosa da fare dopo aver preso il porcellino (ancor prima di portarlo a casa) è quello di andare da un veterinario esperto in animali esotici....purtroppo capita fin troppo spesso di ritrovarsi coppie di porcellini per errori sul sesso e quindi future cucciolate.

Per la vitamina C....di modi ce ne sono tanti....il più facile è quello di dargli uno spicchio di peperone rosso al giorno, ma non sempre gradiscono o se uno ha più porcellini è difficile controllare l'assunzione da parte di questi quindi a quel punto si passa alle gocce o alle pasticche.

Spero di averti aiutato....chiedi pure se hai bisogno......organizzare bene tutto prima dell'arrivo dei cuccioletti è sempre meglio.

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-122: Grazie mille Buba per i consigli sono alla prima esperienza con i porcellini ho avuto sempre orsetti russi ma credo che le cavie possano darti qualche soddisfazione in più!!

Ho letto che a volte la coppia è un po problematica perchè potrebbero litigare anche dopo diverso tempo che si conoscono, e che le femmine sono da sconsigliare al momento dell'acquisto o dell'adozione da un allevamento perchè essendo più "utili" nella riproduzione dei maschi se le danno via è perche hanno qualche problema, è vero?

Per le adozioni come funziona? Si compila un modulo? e' necessaio avere già un veterinario?

Ritornando ai caviotti invece, quale è l'età giusta per essere adottati in modo da non soffrire il distacco dalla madre e disposti ad una nuova relazione con gli umani?

Scusa se stresso con tutte le domande ma vorrei documentarmi per tempo in modo da farli crescere felici!! Grazie mille

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Simmy benvenuta. Quoto tutto quello che ha già detto Buba, importantissimo.

Altra cosa importantissima è l'alimentazione, sono strettamente erbivori, niente semini o schifezzuole varie che i negozianti rifilano come specifiche e indispensabili per loro, sono baggianate astronomiche per vendere purtroppo. Solo due marche fanno mangimi ottimali per loro, in pellet, cilindretti di sola verdura pressata senza farine cereali o proteine nocive per il loro organismo, se vuoi possiamo o io o Buba scrivertele via mp. Ma se darai al tuo tanto fieno per limare i dentini e la verdura sempre fresca pulita e asciutta non avrai necessità di nessun mangime, non è obbligatorio, anzi al più può essere una sorta di contorno per i momenti intermedi alla pappa di verdura.

Per il fatto della compagnia è vero, poi ogni porcellino ha il suo carattere, alcuni abituati ad essere soli difficilmente accettano l'arrivo di un porcellino dello stesso sesso con cui dividere le tue attenzioni. Ma se la coppia che prenderai, qualora deciderai per due e non per uno, ha sempre vissuto insieme i rischi che litighino pesantemente sono rari, da quello che so. Tra femmine di solito il rischio è minore.

Che le femmine siano vendute come "scarto" poichè malate, se ti rivolgerai ad un allevamento onesto e coerente, non è affatto così. I porcellini venduti malati possono essere anche maschi, se davanti ti ritrovi qualcuno di poco onesto o totalmente inesperto (vedi la stragrande maggioranza dei negozianti). I consigli di Buba su come riconoscere un porcellino sano sono perfetti. Sicuramente adottarne uno è un gesto migliore, li salvi in un certo senso, e l'associazione che Buba ti ha consigliato si assicura che siano sani al 100% prima di portarli ai nuovi padroncini, anche se questo termine non mi piace molto con gli animali. E poi si compila un modulo e ovviamente per ragioni di rischio di abbandono o maltrattamenti i parametri sono abbastanza rigorosi, ma non poi così difficili da rispettare se si vuol bene ad un animale, vedrai.

Piuttosto fossi in te se prendessi una femminuccia mi assicurerei che non fosse già incinta, qualora scegliessi allevamenti o negozi, considerata la precoce fertilità di questi cuccioletti e il fatto che molti non lo sanno e non si preoccupano di separare i maschietti dalle femminucce. Non per qualcosa, ma avere dei cuccioli dopo aver comprato un porcellino comporta una grande responsabilità, soprattutto se non li si può tenere e si deve trovare qualcuno di affidabile a cui darli.

Credo che a 3 settimane i cucciolini possano essere già separati dalla mamma, anche per ragioni di fertilità, ma non voglio dire stupidaggini, Buba forse è più sicura su questo.

Spero di esserti stata utile anche io. Chiedi quando vuoi, non preoccuparti :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ah dimenticavo! E' vero, i porcellini d'india sono degli animali fin troppo svalutati purtroppo, ma sono eccezionali! Intelligenti e davvero di compagnia, anche se all'inizio bisogna aver pazienza per conquistare la loro fiducia, dopo sanno ripagarti e non smettono mai di sorprenderti e farti sorridere. Con le mie tre è così! E tutti di questo forum la pensano allo stesso modo : )

E' bello che tu ti voglia documentare, nel web ci sono diversi siti utili che danno le prime informazioni di base, ma attenta non tutti dicono cose vere ;) Te ne posso linkare due sicuri:

http://cavies.lightskies.net/

http://www.lacollinadeiconigli.net/ , nella sezione "articoli->porcellini d'india"

Il veterinario è fondamentale, cerca in internet gli elenchi di quelli qualificati e specializzati su piccoli roditori nella tua città, è importante che tu possa affidarti a lui con sicurezza!

E con questo credo di aver risposto a tutto : ) credimi però non si finisce mai di imparare su di loro! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-122: Grazie mille Buba per i consigli sono alla prima esperienza con i porcellini ho avuto sempre orsetti russi ma credo che le cavie possano darti qualche soddisfazione in più!!

Beh sono due cose mooooooolto diverse ....i porcellini d'india hanno bisogno di molte più attenzioni e spazio.

Ho letto che a volte la coppia è un po problematica perchè potrebbero litigare anche dopo diverso tempo che si conoscono.....

Beh la coppia intesa come "maschio e femmina" non da alcun problema ma chiaramente il maschietto deve essere sterilizzato sennò alla fine li dovrai separare in ogni caso.

Le coppie dello stesso sesso sono un pò più difficili ma se presi insieme non ci dovrebbero essere problemi.

Sono animali che vivono in gruppi, tenerne uno solo non è proprio l'ideale!

Te lo dice una che prima ne ha preso uno e poi dopo un mese sono andata subito di corsa a prenderne un'altro perchè ho visto come si sentono soli.

.....le femmine sono da sconsigliare al momento dell'acquisto o dell'adozione da un allevamento perchè essendo più "utili" nella riproduzione dei maschi se le danno via è perche hanno qualche problema, è vero?

Se vai in un allevamento o in un negozio dove ti fanno questo ragionamento, gira le spalle e torna a casa perchè vuol dire che non è un posto serio :bigemo_harabe_net-127:

Per le adozioni come funziona?

Questo è il regolamento della associazione aae

Si compila un modulo? e' necessaio avere già un veterinario?

Io penso che se si hanno i requisiti adatti a poter addottare dei caviotti basti contattarli telefonicamente o per mail.

Ci vuole un pò di pazienza perchè sono tutti volontari quindi se la tua scelta è quella di adottare secondo me ti conviene contattarli già da adesso.

Assolutamente è necessario avere un veterinario esperto in animali esotici che li possa curare....è una cosa fondamentale perchè sono animali estremamente delicati e comunque un controllo all'anno va sempre fatto.

Quindi prima di prendere i caviotti assicurati che ci sia un veterinario che li possa curare in zona.

Ritornando ai caviotti invece, quale è l'età giusta per essere adottati in modo da non soffrire il distacco dalla madre e disposti ad una nuova relazione con gli umani?

I cuccioli già a un mese e mezzo sono riproduttivi quindi di solito è quella l'età in cui vengono separati dalla madre.

Però li ho visti in vendità di tutte le età.....dal mese ai 4 mesi di solito.....importante è che se li vedi in una gabbia tutti insieme e ti dicono che hanno più di un mese e mezzo inizia a preoccuparti perchè probabilmente le femmine sono già gravide.

Chiedi pure che non ci stressi ......anzi sinceramente dovrebbero fare tutti come te, perchè è bene informarsi prima di prendere un animale.....in ogni caso.

Quindi fai tutte le domande che vuoi :bigemo_harabe_net-134:

Link al commento
Condividi su altri siti

a 3 settimane comnfermo, si possono già separare dalla madre, se no rischiano di accoppiarsi con essa ;D.

ti consiglio anch'io 2 dello stesso sesso e se possibile già abitiati a stare insieme, vedrai sarà bellissimo. quoto i consigli delle altre. secondo me le pastiglie di vitamina C si possono tranquillamente evitare. Io ho dovuto mettere del peperone nella gabbia per 1 mese prima che i miei porcellini lo mangiassero. Ma adesso lo adorano e così non hanno bisogno di pastiglie, il peperone é più sano sicuramente. Solo che le cavie spesso ci mettono un sacco ad accettare un cibo nuovo, bisogna perseverare e continuare a mettergli ogni giorno un pezzo fresco fino a che non lo mangiano, magari conviene metterglielo non insieme alla verdura che già adorano, se no mangeranno sempre quella e il peperone non lo assaggiono, ma distante dai pasti e perseverare, come tui dico io ci ho messo 1 mese....poi so che alcuni proprio non lo vogliono.... fai bene ad aspettare di aver fatto vacanza, così non avrai problemi a chi dare il porcellino.

Vorrei dirti ancora una cosa sui negozi.

Io ho acquistato le cavie in un negozio, ma me le hanno vendute di sesso opposto, anche s e giurava che erano 2 maschi. non fidarti!!il negoziante dove vado io non capisce nulla di cavie, ma almeno sono sane. in molti posti ho visto cavie malate. Osserva il pelo e gli occhi.

Se posso dire la mia sarebbe meglio adottarle, ci sono spesso dei giornali o annunci in internet di gente che si vuole sbarazzare delle proprie cavie purtroppo....

benvenuta con noi ;D chiedi qualunque cosa

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie a tutte per i consigli,ne farò tesoro! Pensavo di adottarne qualkuna dalla università, qui a Pisa le danno in adozione se sane, almeno cosi ho letto,ma mi informo meglio! Anke se nn dovessero vivere a lungo alneno conosceranno le coccole e l'affetto di una amika!

Link al commento
Condividi su altri siti

Un altro consiglio:nn capisco granke delle razze ke ho visto ce ne sn diverse. A me piace tanto ql amerikana a pelo corto(ankora nei negozi non ne ho viste), ma anke quelle di buba sono troppo carine,sono le peruviane?Quali sono meno delicate?Nn vorrei fare troppi danni,visto l'inesperienza!Nn vedo l'ora di prenderle ke dolci!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Simmy....allora vengo subito a risponderti!

Occhio a cosa ti vuole dare l'università......non vorrei che tu vai li pensando di prendere una cavietta e invece ti danno un rattino (che sono dolcissimi pure loro ma decisamente diversi).

Per quanto riguarda le razze ti dico che secondo me le americane sono le più "rustichelle"....ma è questo è solo un mio parere personale e moooooolto generalizzato perchè poi alla fine ogni cavietta è diversa da un'altra.

Io ho un peruviano che è timidone, dolcissimo, e super vanitoso...ma anche delicatissimo e un pò lagnosetto....pensa che quando vuole uscire dalla gabbia (nonostante sia sempre aperta) inizia a mugolare :D

L'altra è un incrocio tra un peruviano e un americano, decisamente rustica, tremenda.....è un vero terremoto e buffa come un lume a mano!

Di solito si trovano incroci tra abissini e peruviani, ma il consiglio che ti do è quello di non badare troppo alla razza......appena vedrai il tuo caviotto lo riconoscerai subito e la razza non conterà.

Pultroppo a Pisa non conosco nessuno....io sono di Prato e qui ti potrei indicare il negozio dove ho preso le mie caviette.....ma credo che sia un pò lontano.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie grazie a tutti per i consigli!!!

X BUBA: ma riguardo le razze per rustichella che intendi? esteticamente o caratterialmente?

La tua infatti che tu dici essere "rustichella e tremenda" per me è bellissimaaaaaa!!!!! tropppo bona!

Ma se sono a pelo lungo è complicato tenerle? ho letto che l'abissina è una razza un pò delicata...

Invece un'altra domanda riguarda le loro chiacchierate: fanno molto casino coi versi? sai io sto in casa con altre ragazze che adorano gli animali ma hanno sempre qualcosa di cui lamentarsi!!!

Grazie per i consigli!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...