Vai al contenuto

Carlino In Appartamento, Voi Che Dite?


babygnomo
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Vorrei prendere un cane, però abitando in appartamento, vorrei un cane che abbaia poco e che sia ubbidiente in modo da fargli imparare senza troppa difficolta di fare i bisogni fuori casa oppure sul tappetino igienico.

Io sono innamorata della razza Carlino, e mi hanno dtt che il Carlino va benissimo in appartamento proprio perche è molto buono e abbaia poco.

Voi cosa mi consigliate?

Va bene il Carlino in appartamento?

Spero di ricevere numerose risposte! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, la mia migliore amica ha un carlino di 4 anni...frequentando casa sua non spesso, ma spessissimo, posso dirti che non l'ho mai sentito abbaiare e anche lei l'ha sentito due volte...è una razza veramente speciale (io conosco solo Emilio) ma lo amo alla follia..pensa che a me rilassa pure il loro respiro così pesante...quando vado là alla sera dopo che ha finito di giocare con il mio delinquentello viene a coricarsi sotto di me e faccio veramente fatica a stare sveglia..è terapeutico per me :bigemo_harabe_net-122:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, avere un carlino a casa non presenta nessun problema.

Per quanto riguarda il privato è un punto di domanda.

Io mi affiderei di più ad un allevatore, poi magari, chiedi al privato se ti dà pedigree italiano, se te lo da sverminato e con microcip.

Una cosa importante e chiedergli dopo quanto toglierà i cuccioli dai genitori, se li toglie dopo i 60 giorni va bene.

Chiedigli se hai la possibilità di vedere entrambi i genitori e valutane il carattere, genitori timorosi, lo possono trasmettere ai cuccioli.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao il carlino in appartamento va bene ma dipende sempre dal tempo che hai da dedicare al tuo amico,quando dici vorrei un cane che sia ubbidiente e in grado di imparare senza tante difficolta....bhe penso che questo dipenda dal carattere di ogni singolo soggetto e dal tempo che sei disposta a dedicare alla sua educazione,io quando ero in appartamento(ora ho un po di giardino) vivevo con i miei due doberman e devo dire che era come non averli (il maschio è un angelo la femmina mi ha fatto dannare un po ma lei ha i suoi problemi caratteriali non fa testo) col carlino non dovresti avere problemi ma sta sempre a te impartire una buona educazione di base......

Link al commento
Condividi su altri siti

Io posso dire che il carlino ha un grande fascino, dignità e intelligenza. E' coraggioso, affettuoso, apprende facilmente. E' permaloso e ama essere al centro dell'attenzione. Il maschio generalmente è sicuro di se e ha un carattere dominante, anche su cani di grande taglia. Per questo motivo è meglio scoraggiarlo se manifesta atteggiamenti di dominanza all'interno della casa e nei confronti del padrone. Il carlino individua un unico padrone al quale si affeziona morbosamente. Abbaia poco. Considera che è un piccolo molosside e che all'inizio come un pò tutti i molossidi sembrano un pò testoni, ma poi saprà dare grandi soddisfazioni in tutto e per tutto

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti!

Vorrei prendere un cane, però abitando in appartamento, vorrei un cane che abbaia poco e che sia ubbidiente in modo da fargli imparare senza troppa difficolta di fare i bisogni fuori casa oppure sul tappetino igienico.

Io sono innamorata della razza Carlino, e mi hanno dtt che il Carlino va benissimo in appartamento proprio perche è molto buono e abbaia poco.

Voi cosa mi consigliate?

Va bene il Carlino in appartamento?

Spero di ricevere numerose risposte! :bigemo_harabe_net-146:

te lo consiglio vivamente,io ho una splendida carlina di 4 anni tra poco e ti assicuro che i carlini la maggior parte sono degli amori :bigemo_harabe_net-104: l'unico problema che forse tu sai è che russano molto per via della trachea corta :bigemo_harabe_net-102: comunqe sono dolci,diciamo un cane da appartamento vero e proprio se ti elencassi tutti i pregi scriverei un papiro quindi mi fermo quì,se vuoi delle altre informazioni chiedimi pure!!! ciao!!! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

CITO e concordo con MALINOIS

Per quanto riguarda il privato è un punto di domanda.

Io mi affiderei di più ad un allevatore, poi magari, chiedi al privato se ti dà pedigree italiano, se te lo da sverminato e con microcip.

affidatevi ad un ALLEVATORE regolarmente iscritto, con regolare contratto e fattura.

DIFFIDATE dei negozi dei centri commerciali e soprattutto dei privati che fanno accoppiamenti indiscriminati per arrotondare lo stipendio, la maggior parte sono cani malandati, senza vaccini, di dubbia provenienza e soprattutto FRODANO IL FISCO!!

il microchip è obbligatorio per legge, non è un optional.

Per legge DEVONO essere microchippati TUTTI i cani residenti nelle regioni italiane dove si usa questo sistema di identificazione. Indifferentemente che si usi il microchip o il tatuaggio TUTTI i cani DEVONO comunque essere registrati all'Anagrafe Canina (che è l'unico organo deputato per legge a registrare e gestire i dati) del luogo di residenza, entro 30 giorni dalla nascita o da quando se ne viene in possesso. Anche l'ENCI (Ente Nazionale Cinofilo Italiano) ora usa il microchip (e solo microchip ufficiali cioè quelli forniti dai Comuni o dalle ASL) come unica identificazione per i cani iscritti ai Libri Genealogici.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...