Vai al contenuto

Pony Lento


zoccoletti
 Share

Recommended Posts

Ciao, siamo 3 sorelle di 13 15 e 17 anni, ultimamente abbiamo un problema con il nostro pony, quando siamo su di lui notiamo che ultimamente tende a rallentare in particolar modo nelle lunghe salite. Abbiamo provato anche a invoglialo usando gli speroni ma anche se tutte e 3 li usiamo otteniamo solo qualche modesto risultato. Cosa possiamo fare per aumentare la sua resa?

Link al commento
Condividi su altri siti

Prima di tutto benvenute a tutte e tre e al vostro pony!

Sapendo solo quello che hai scritto nel tuo messaggio è difficile darti un consiglio, ma io non riccorrerei subito a speroni e frustini appena noto una perdita di velocità. Per di più hai scritto che rallenta nelle salite lunghe... non è che è solo stanchezza? Vorrei vedere te mantenere un buon passo in avanti in salita, col sole e per di più con un fardello sulla schiena! :lol:

Oltre alla stanchezza (magari anche dovuta all'età se è un po' avanti con gli anni) non bisogna escludere e anzi bisogna stare molto attenti a eventuali problemi di salute come problemi a zoccoli o arti o alla schiena, che sotto sforzo si fanno sentire di più che in piano.

Detto questo vi consiglierei di togliervi subito gli speroni e portare il vostro pony ad una visita dal veterinario, sperando che non sia niente di particolare.

In bocca al lupo e fateci sapere!

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per il benvenuto :P sei gentile

Ti diro' il pony e' giovane pero' noi siamo abituate a uscire tutte e tre assieme con lui ma nonostante siamo in tre su di lui non ha mai rallentato cosi tanto. Il problema e' che se togliamo gli speroni alla fine si ferma. Il veterinario dice che e' un po pigro, l'abbiamo chiamato l'altra sera perche' una di noi e' salita in piedi su di lui per raccogliere delle ciliegie e non si e' levata gli zoccoli e cosi' si e' ferito con i tacchi ma nulla di grave per fortuna.

per il cibo gli diamo quello che ci ha consigliato e non prendiamo certo roba non buona forse e' fuori allenamento, oggi proveremo a fargli fare il doppio di strada magari si rinforza :D

ciao ^+^+^

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao benvenuta. Dovresti chiarire se uscite in tre contemporaneamente sul pony (cioè salite in sella in sieme o una alla volta?), perchè non si capisce bene da come lo scrivi.

L'allenamento deve essere comunque graduale, fargli fare subito il doppio di strada è eccessivo, in genere si aumenta gradualmente, in modo da farlo abituare senza che abbia risentimenti fisici. E' normale per tutti i viventi, se ieri passeggiavo, domani non posso fare la maratona, prova a pensare al mal di gambe che ti viene se fai uno sforzo che in genere non fai!. Un allenamento graduale è il più duraturo ed indolore.

Un'altra domanda importante è quante volte alla settimana montate, e dove vive il pony, in box o al prato?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao grazie per il benvenuto

Noi lo cavalchiamo tutti e 3 assieme, abbiamo domandato al veterinario e ci ha detto che non ci sono problemi. Lo montiamo tutti i giorni di norma perche' ci piace andare in giro con lui a volte anche piu' volte al giorno (domenica per esempio) lui vive nel suo recinto e la notte se ne va al coperto

ciao : )

Link al commento
Condividi su altri siti

Magari diciamo che conta più la statura e la struttura del pony che non la razza. Quanto è alto al garrese, cioè all'attaccatura della criniera, dove comincia la criniera sulla schiena, e se è un tipo cicciottello o magrolino.

Poi ovviamente dipende anche da quanto pesate voi in rapporto alla sua stazza. Siete piutosto grandicelle, (nel senso che non avete più dieci anni!) e forse è una questione di peso. Provate a montarlo una alla volta e vedete se le cose vanno meglio. Soprattutto perchè la più grande di voi, seppure possa essere mingherlina, è quasi un'adulta come corporatura. Fate la prova montandolo una per volta. Magari non è così divertente, ma per un pony cominciate ad essere un pò troppo pesanti in tre e sicuramente lui farà fatica a portarvi. Se fosse un cavallo un pò grossetto, non avreste problemi, non gli si può chiedere di più di quello che può fare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Uffa ma non ci potete chiedere di non andare assieme come abbiamo fatto sempre, siamo sempre molto legate e facciamo sempre tutto assieme, pero' e' anche vero che assieme pesiamo 150 kg. Lui e' robusto e per niente basso, non gli facciamo mancare cibo di qualita', aria aperta e nessuna delle necessita' che lui ha giustamente bisogno, unico inconveninte e' mia sorella di 17 anni, ha detto che era tutto bagnato e non voleva sporcarsi i piedi e allora e' salita sulla schiena per raccogliere delle ciliegie e siccome aveva gli zoccoletti con il tacco fine l'ha ferito, per fortuna ci siamo accorte noi altre giu' senno lei manco vedeva. Abbiamo chiamato immediatamente il vet e per fortuna nulla di grave solo qualche buchetto quasi non ha piu nulla ora. Pero' vorremmo evitare di non andarci tutti e 3 assieme anche perche' fino a poco tempo fa non aveva problemi e nemmeno essere costrette a speronarlo di continuo anche perche' 6 speroni che battono alla fine rischiamo di fargli del male ma certe volte sembra non bastare nemmeno quello..

mah..

Link al commento
Condividi su altri siti

Qui ci sono due possibilità:

1

Ci sono persone che non hanno null'altro da fare che inventare stupidaggini da postare in un forum. Cosa che potrebbe comportare una denuncia alla polizia postale.

2

Se purtroppo fosse vero, un comportamento così meriterebbe come minimo una denuncia all'ASL.

Conviene che si scelga una delle due denunce...

Ma, uniamo l'utile al "dilettevole", in modo che, se qualche malcapitato dovesse leggere questo topic, almeno qualcosa di buono ce lo può trovare.

Parlando di buona equitazione, montare un cavallo o un pony in più di una persona non è consigliabile. Un cavallo sente la minima variazione di peso e la interpreta. Ha bisogno inoltre di aiuti chiari che lo gli facciano capire cosa gli viene chiesto. Di conseguenza, è facile immaginare la confusione che prova un cavallo con più persone in groppa, ognuna che manda un messaggio diverso. In questo modo si rende un cavallo sordo agli aiuti.

Per quel che riguarda il peso che può portare, solitamente si calcola che il "fardello" non deve superare il peso di un ipotetico puledro che cresce in pancia. Poi, naturalmente, ci sono variazioni da soggetto a soggetto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non si tratta di "attacare subito così", è che la vostra situazione equivale ad un vero e proprio maltrattamento e risulta incredibile che, anche ammettendo che a voi non sia mai venuto in mente che forse eravate un pò troppo pesanti per il pony, addirittura un veterinario non vi abbia fermato prima. E' inaccettabile una situazione simile, quindi se prmetti, visto che hai chiesto consiglio, ti abbiamo spiegato come dovrebbero stare le cose. Questo deve essere ben chiaro a te, alle tue sorelle, e a tutti quelli che ci leggono. Queste cose non vanno fatte! Ci si può divertire così da bambini quando si pesano 13 chili a testa, per fare il giro del cortile, un giorno ogni tanto. Ma voi avete superato ogni limite.

Quindi dovete montarlo una alla volta, buttate gli speroni che sono uno strumento di tortura, visto che non avete la cognizione per usarli e cambiate veterinario perchè è pessimo.

Se ti interessa continuare la conversazione per capire come dovrebe essere gestito il pony, per noi sarà un grande piacere poterti aiutare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora ricominciamo da capo, così possiamo darvi il nostro parere con un minimo di cognizione e senza sparare cose a caso. Assodato che ormai dovete montare singolarmente, le opzioni in effetti sono quelle he hai detto: o attaccare o prendere altri due cavalli o pony. Per attaccare, bisogna saperlo fare e non è poi così facile, bisogna che il cavallo comunque sia fisicamente in grado di traspostarvi (non sappiano ancora la stazza del vostro pony) e ci vuole una carrozza adatta, finimenti e soprattutto che lui sia disponibile. In pratica vi serve l'aiuto i qualcuno esperto in materia.

Per capire un pò meglio sarebbe bene che sapessimo la vostra storia con i cavalli, come comincia, dove lo tenete, chi vi aiuta ecc...

Link al commento
Condividi su altri siti

Qui ci sono due possibilità:

1

Ci sono persone che non hanno null'altro da fare che inventare stupidaggini da postare in un forum. Cosa che potrebbe comportare una denuncia alla polizia postale.

2

Se purtroppo fosse vero, un comportamento così meriterebbe come minimo una denuncia all'ASL.

Conviene che si scelga una delle due denunce...

.....

Uso l'account di mia figlia, ma parlo a titolo personale perché non riesco a trattenermi.

Leggo questo thread e non riesco a trattenere un certo "nervosismo". Le ipotesi di LadyD sono entrambe plausibili e spero si tratti della prima.

Nel caso fosse tutto vero, non posso credere che esistano persone così ... (inserite l'aggettivo che preferite) da non rendersi conto dello stress e della fatica a cui sottopongono quel povero animale. "Salire" in tre su un pony non ha niente a che vedere con "l'andare a cavallo". Non è un oggetto da usare a proprio piacimento come se fosse un giocattolo che, per capriccio, si può anche rompere. Pretendere di farlo muovere con la violenza (speroni) e salirci sopra in piedi con gli zoccoli (con i tacchi) dimostra un'insensibilità indegna di un contesto civile. Se il povero animale decidesse di buttarvi giù di sella e assestarvi qualche bel calcione nel fondoschiena avrebbe tutta la mia approvazione, ma forse non basterebbe a farvi capire quanto siete ... (come sopra).

Una denuncia per maltrattamenti sarebbe più che opportuna.

Link al commento
Condividi su altri siti

Cara signora mamma di Mylady, non si può non darle ragione. Ha dell'incredibile l'"uso" che queste ragazze fanno del pony. Io avevo pensato subito a qualcuno che aveva voglia di fare degli scherzi stupidi sul forum, invece pare che effettivamente la situazione sia differente (purtroppo). Davanti a queste cose, bisogna mantenere i nervi sotto controllo e cercare di fare capire, come sembra che stia accadendo, (continuo come vede ad usare il condizionale perchè è d'obbligo) che l'atteggiamento è sbagliato e crudele. Se riusciamo anche in un solo caso a cambiare la situazione, avremo ottenuto un successo. Diversamente avremo solo cercato di dare il buon esempio a chiunque leggerà questa discussione. Grazie per l'intervento che personalmente ho molto apprezzato.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, no le cose sono gia' cambiate.. Oggi abbiamo preso contatti con un nuovo veterinario che ci ha strapazzate per bene (le stiamo sentendo ovunque per questa storia :( )

Basta in 3 e ora valuteremo un calesse o altri 2 pony o cavalli.. Vedremo che riusciremo a fare..

Grazie a voi da parte nostra soprattutto a chi ci ha fatto comprendere.

Ci sentiamo piu' avanti cosi vi raccontiamo come va e che alla fine ci hanno consigliato..

ciao :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Cara signora mamma di Mylady, non si può non darle ragione. Ha dell'incredibile l'"uso" che queste ragazze fanno del pony.

Veramente sono il papà :-)

Vedo che c'è stato un cambiamento di atteggiamento e me ne rallegro. E' importante che si capisca che un animale (un cavallo, un cane...) non è un giocattolo che si "usa" come un oggetto, per il nostro divertimento. Va bene aver capito che bisogna fare dei "cambiamenti"... ma c'era bisogno che lo dicesse qualcun altro per rendersene conto? Un po' di sensibilità nella vita non guasta e serve in tutte le circostanze! Forse, oltre a un buon veterinario, servirebbe anche una buona scuola per capire come comportarsi... e come e fino a che punto far lavorare un cavallo, che ha bisogno di muoversi, ma non di essere torturato!

Lascio la tastiera, che fra un po' rientra mia figlia.

Scusate se mi sono intromesso!

Mauro

Link al commento
Condividi su altri siti

Ci siamo fidate.. Abbiamo chiesto al vecchio Vet: Possiamo? e lui si si non vi preoccupate.. Quando uno che pensi sia esperto dice una cosa che fai controbatti? Forse se ci saremmo sentite sicure della sua versione non avremmo chiesto a voi e forse se volevamo fargli del male saremmo sparite alla prima ramanzina..

Mauro non scusarti, ogni parere e ben accetto

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Mauro, sono contenta di averti incontrato di nuovo.. anche via "net". Ribadisco che myLady ha veramente due ottimi genitori. ;o)

Ma torniamo al tema. Zoccoletti, mi rallegro che la situazione si sia già posta su un piano migliore. Sicuramente il vostro pony sarà decisamente più contento! Mi complimento con voi per aver accettato in maniera positiva le critiche, mettendovi in discussione e scegliendo la cosa migliore da fare. Complimenti davvero, non è un percorso facile quello equestre, se fatto con criterio, costanza ed intelligenza. Ma avete già fatto un piccolo-grande passo.

Ma parlateci un po' di voi: in che zona siete? Avete qualcuno che magari vi potrebbe supportare nella gestione del pony (presente e futuri)?

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...