Vai al contenuto

Una Vecchietta Terribile!


rainbowhorses
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!!

apparte un saluto a tutti e grazie per le risposte che darete visto che son nuovo qua vado subito al punto della situazione

Il cane di casa una palla di pelo bianca di nome Birba (qua forse fu un po' un errore) oramai tredicenne non ne vuol sapere id stare sola...

Quando la lasciamo in casa perchè non ce la possiamo portare dietro se lasciata libera per casa o distrugge le porte o mangia la qualunqe. Io son stato all'estero gli ultimi anni e è poco che son tornato ma la cosa è alquanto peggiorata..

I miei decisero che quando uscivano la legavano in casa visto che appunto distrusse la porta di ingresso e vari altri oggetti in loro assenza. La cosa per quanto non mi piacesse fin qualche tempo fa funzionava e lei se ne stava a cuccia dove veniva legata con un guinzaglio che le dava un po' di libertà ma non molta..

Ultimamente è riuscita non so come a raggiunger una tenda li vicino e un altro paio di cose di cui non si era mai degnata..

visto che io ora dovrei essere abbastanza costantemente in zona volevo sapere se nessuno ha delle idee su come poterle reinsegnare a star tranquilla e beata quando noi non siamo in casa(non accade spesso ma accade)

altra cosa ceh sinceramente da noia è che lei si arrabbia e apre le porte se lasciata fuori da sola quando noi siamo in casa (viviamo in una casa di campagna vecchiotta e le le porte non è che siano così resistenti) se le porte vengono bloccate inqualche maniera lei si mette alla porta a piangere e ogni tanto riprova a entrare.

Ultimamente frignotta pure se con noi ma non al centro dell'attenzione..o se ci vede un po' in fermentazione e crede che stiamo uscendo..

ho provato a farla stare un po' da sola fuori e se non fa nulla a premiarla cosa che invece non faccio se frignotta o prova ad aprir la porta ma senza molto successo...

Qualche suggerimento??

grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me questo è un tipico comportamento da ansia da seperazione. Provate a fare gli gesti che fate poco prima di uscire anche stando in casa, in modo che non associ questi gesti alla vostra uscita.

Quando siete in casa e ricerca attenzione ignoratela e chiamatela e coccolatela solo se tranquilla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Suppongo che dopo tanti anni la sua ansia da separazione non poteva che peggiorare... penso che vi convenga cercare un veterinario comportamentalista per decidere una terapia mirata, sia per quanto riguarda la rieducazione comportamentale, sia per il possibile uso di psicofarmaci.

Per il momento, oltre ai suggerimenti che ti hanno dato, ti consiglio l'uso dei diffusori di feromoni D** (feromoni da appagamento), che potrebbero aiutarla a diminure l'ansia.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie per i suggerimenti

proverò a far più spesso preparazioni da uscita e poi invece rimaner i casa come pure quello di coccolarla solo quando calma e non quando viene a nasare lei...

e se non succede nulla poi magari vado a contattar un vet...

vi farò saper

grazie ancora

ps si 13 anni compiuti a dicembre e effettivamente un po' si inizia a veder che è vecchiotta le fa fatica saltar in macchina tremolicchia un po' (io l'ho interpretata tipo parchinson animale) ma per il resto è ancora una belva scatenata che corre come una pazza e è sempre pronta a giocare e far baldoria..

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...