Vai al contenuto

Missione Fantoni!


MyLady
 Share

Recommended Posts

Allora, allora... dopo un luuuuungo, lunghissimo periodo di pausa (circa 10 mesi, un vero incubo) torno finalmente in sella!

Con molta tristezza lascio il mondo dei pony games, almeno per ora, quest'estate qualche garetta se capita la faccio volentieri!

Ora passo alla mia altra grande passione, completamente all'opposto dei pony games: il dressage. E da chi andare per assicurarsi il meglio? Dalla Fantoni, naturalmente!

Ed è così che lunedì scorso, approfittando del ponte di carnevale, faccio un salto a Pinerolo nel suo maneggio... vi lascio immaginare lo stato in cui ero: sorrisino ebete stampato in faccia per tutto il tempo, capacità di parlare uguale a zero, paralisi completa ogni volta che mi trovavo davanti ad un cavallo (non potete immaginarvi che puledri che c'erano: dei Trakehner di tre anni formato famiglia, altissimi, bellissimi, muscolosissimi, simpaticissimi e tutti gli altri -issimi che potete immaginare!) e poi... Sonny Boy!! Mi sembrava incredibile essere lì, a guardarlo dal vero!

Già una volta, tempo fa avevo contattato la Fantoni per sapere un po' cosa faceva, e avevo scoperto, come mi aspettavo già, che seguiva solo i privati, ma ecco che tira fuori la soluzione: c'è una ragazza che lavora con lei che ha da poco aperto un maneggio a mezz'ora da Torino e ha anche pony e cavalli per la scuola. Perfetto! Salutiamo ringraziando di cuore la Fantoni per la sua grandissima gentilezza e disponibilità e andiamo nel maneggio consigliatoci. Mezz'ora dopo sono in sella e così comincia la mia "missione Fantoni"!

Il maneggio è piccolino ma tenuto bene, ci sono un sacco di paddok, due campi all'aperto, per ora niente maneggio coperto, ma lo costruiranno quest'estate, la selleria è abbastanza grande e soprattutto pulita, tutto intorno al maneggio ci sono dei boschetti di pioppi utili per una passeggiatina dopo il lavoro in campo, e le ragazze che montano lì mi sono subito piaciute. L'unica pecca è che abitando tutti lì nei paraggi il maneggio è aperto solo in settimana e il sabato mattina, mentre la domenica rimane chiuso... dovrò farmi in quattro per riuscire ad organizzarmi con la scuola, ma per i cavalli farò anche questo!

Sono partita subito in quarta e mi sono messa d'accordo con l'istruttrice che andrò a montare tre volte a settimana; in più quasi tutti i giovedì si va a montare dalla Fantoni... ma per quello c'è ancora tempo, prima riprendo un po' il ritmo e poi andrò a perfezionarmi ulteriormente da lei!

Ho scritto già abbastanza ma spero di non avervi annoiato e avervi trasmesso almeno un po' del mio grandissimo entusiasmo.

Oggi dovevo andare a montare, ma si è messo a diluviare... accidenti, fino all'ultimo ho sperato che stesse piovendo in tutto il piemonte tranne che sul maneggio... ma non riesco ancora a controllare gli agenti atmosferici! :lol:

Ci sentiamo alla prossima puntata, magari vi racconto un po' cosa faccio in sella... ora però scappo, la versione di greco mi chiama!

:bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Mylady!!!! Ti doro!

La signora Daria Camilla Fantoni è sicuramente un'icona del dressage, è una donna ferma e decisa ma molto gentile. La conosco personalmente perchè il marito fa attacchi e ci siamo incontrati parecchie volte in questi anni.

La trovo una signora eccezzionale che può veramente dare moltissimo vista la sua grande esperienza, ma chiede sicuramente dedizione.

Tu mi sembri una ragazza che può ottenere qualcosa.

Brava, hai scelto una strada dura ma alla tua portata.

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo devo darvi una brutta e triste notizia.

Mercoledì scorso si è spento Sonny Boy, lasciandoci con il bel ricordo dei suoi successi. Era un grande cavallo e lo rimarrà ancora perchè continuerà a vivere nei nostri ricordi.

In questi casi non si trovano mai le parole giuste, e io non so cosa aggiungere; lascio a voi la parola

Un abbraccio

Sara

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono veramente stupefatta che nessuno , oltre a noi due, abbia minimamente mostrato interesse per questa notizia. Evidentemente nessuno si è preso la briga di tappare il buco della carenza di conoscenza, andando su internet a prendere la minima informanzione in merito.

L'equitazione muore con il disinteresse e con la mancanza di cultura.

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora, allora... dopo un luuuuungo, lunghissimo periodo di pausa (circa 10 mesi, un vero incubo) torno finalmente in sella!

Con molta tristezza lascio il mondo dei pony games, almeno per ora, quest'estate qualche garetta se capita la faccio volentieri!

Ora passo alla mia altra grande passione, completamente all'opposto dei pony games: il dressage. E da chi andare per assicurarsi il meglio? Dalla Fantoni, naturalmente!

Ed è così che lunedì scorso, approfittando del ponte di carnevale, faccio un salto a Pinerolo nel suo maneggio... vi lascio immaginare lo stato in cui ero: sorrisino ebete stampato in faccia per tutto il tempo, capacità di parlare uguale a zero, paralisi completa ogni volta che mi trovavo davanti ad un cavallo (non potete immaginarvi che puledri che c'erano: dei Trakehner di tre anni formato famiglia, altissimi, bellissimi, muscolosissimi, simpaticissimi e tutti gli altri -issimi che potete immaginare!) e poi... Sonny Boy!! Mi sembrava incredibile essere lì, a guardarlo dal vero!

Già una volta, tempo fa avevo contattato la Fantoni per sapere un po' cosa faceva, e avevo scoperto, come mi aspettavo già, che seguiva solo i privati, ma ecco che tira fuori la soluzione: c'è una ragazza che lavora con lei che ha da poco aperto un maneggio a mezz'ora da Torino e ha anche pony e cavalli per la scuola. Perfetto! Salutiamo ringraziando di cuore la Fantoni per la sua grandissima gentilezza e disponibilità e andiamo nel maneggio consigliatoci. Mezz'ora dopo sono in sella e così comincia la mia "missione Fantoni"!

Il maneggio è piccolino ma tenuto bene, ci sono un sacco di paddok, due campi all'aperto, per ora niente maneggio coperto, ma lo costruiranno quest'estate, la selleria è abbastanza grande e soprattutto pulita, tutto intorno al maneggio ci sono dei boschetti di pioppi utili per una passeggiatina dopo il lavoro in campo, e le ragazze che montano lì mi sono subito piaciute. L'unica pecca è che abitando tutti lì nei paraggi il maneggio è aperto solo in settimana e il sabato mattina, mentre la domenica rimane chiuso... dovrò farmi in quattro per riuscire ad organizzarmi con la scuola, ma per i cavalli farò anche questo!

Sono partita subito in quarta e mi sono messa d'accordo con l'istruttrice che andrò a montare tre volte a settimana; in più quasi tutti i giovedì si va a montare dalla Fantoni... ma per quello c'è ancora tempo, prima riprendo un po' il ritmo e poi andrò a perfezionarmi ulteriormente da lei!

Ho scritto già abbastanza ma spero di non avervi annoiato e avervi trasmesso almeno un po' del mio grandissimo entusiasmo.

Oggi dovevo andare a montare, ma si è messo a diluviare... accidenti, fino all'ultimo ho sperato che stesse piovendo in tutto il piemonte tranne che sul maneggio... ma non riesco ancora a controllare gli agenti atmosferici! :lol:

Ci sentiamo alla prossima puntata, magari vi racconto un po' cosa faccio in sella... ora però scappo, la versione di greco mi chiama!

:bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, scusa se arrivo un po' in ritardo su questo messaggio... ma mi ha incuriosito molto.. sapresti dirmi dove si trova il maneggio di cui parli? anche io sto cercando un posto simile dove portare il mio cavallo.. am sembra che il dressage qui in piemonte non lo pratichino in nessun maneggio!

grazie ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Prima di tutto benvenuto/a!

Purtroppo è vero, il Piemonte non ha molti maneggi che facciamo dressage, sono tutti troppo occupati a saltare...

La mia istruttrice si è trasferita da poche settimane in un altro posto, mi sembra dalle parti di Pecetto e noi ragazzi l'abbiamo tutti seguita. Purtroppo non sono ancora riuscita ad andare a vedere il nuovo posto per vari problemi di "organizzazione famigliare", quindi non so dirti niente di più preciso.

Appena vado ti dico com'è il maneggio e soprattutto dov'è di preciso.

Intanto perchè non ti presenti e ci racconti un po' di te?

Link al commento
Condividi su altri siti

Prima di tutto benvenuto/a!

Purtroppo è vero, il Piemonte non ha molti maneggi che facciamo dressage, sono tutti troppo occupati a saltare...

La mia istruttrice si è trasferita da poche settimane in un altro posto, mi sembra dalle parti di Pecetto e noi ragazzi l'abbiamo tutti seguita. Purtroppo non sono ancora riuscita ad andare a vedere il nuovo posto per vari problemi di "organizzazione famigliare", quindi non so dirti niente di più preciso.

Appena vado ti dico com'è il maneggio e soprattutto dov'è di preciso.

Intanto perchè non ti presenti e ci racconti un po' di te?

Link al commento
Condividi su altri siti

Prima di tutto benvenuto/a!

Purtroppo è vero, il Piemonte non ha molti maneggi che facciamo dressage, sono tutti troppo occupati a saltare...

La mia istruttrice si è trasferita da poche settimane in un altro posto, mi sembra dalle parti di Pecetto e noi ragazzi l'abbiamo tutti seguita. Purtroppo non sono ancora riuscita ad andare a vedere il nuovo posto per vari problemi di "organizzazione famigliare", quindi non so dirti niente di più preciso.

Appena vado ti dico com'è il maneggio e soprattutto dov'è di preciso.

Intanto perchè non ti presenti e ci racconti un po' di te?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao io sono Chiara, innanzi tutto grazie per avermi risposto, anche io dopo una vita di salto ostacoli mi sto appassionando sempre di più al mondo del dressage.. il mio cavallo ha compiuto 18 anni da poco, e avendo deciso di ritirarlo dalle competizioni (nonostante sia in splendida forma) mi piacerebbe provare a fare con lui qualche ripresa di dressage.. tra l'altro è stato addestrato in germania e al contrario di me sa fare molte cose tipo appoggiate ecc... L'unica pecca è che appunto non ho mai trovato nessun centro nella provincia di torino specializzato in questa disciplina.. Pecetto per me è un tantino distante.. secondo te c'è qulche istruttore di dressage disposto a seguire allievi in zona TO sud?

grazie ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Esco dal letargo degli ultimi mesi e mi rifaccio viva con una notizia strepitosa... ho preso una cavallina in mezza fida!!

Ebbene sì, finalmente dopo 9 anni in mezzo ai cavalli ecco che arriva il primo equino in famiglia!

Ma partiamo dall'inizio. Ad agosto ho finalmente ricominciato a montare regolarmente in un nuovo posto (allucinante come sistemazione) ma con le stesse persone, quindi ecco che ricomincia la mia missione Fantoni!

Per Eris che è di Torino, aggiungo che il maneggio è vicino a Cambiano, non proprio dietro l'angolo quindi, ma fortunatamente la mia istruttrice abita a Porta Nuova quindi io esco da scuola alle 14, mangio un panino in metro mentre vado a Porta Nuova, andiamo in maneggio, monto e torno a casa verso le 19:30-20:00... un suicidio insomma perchè mi occupa lunedì, mercoledì e venerdì, ma ne vale assolutamente la pena e per ora io sto reggendo questi ritmi infernali!

Dicevo che ad agosto ho ricominciato a montare, provando questa cavallina che il proprietario cercava di dare in mezza fida. Dopo un po' mi sono convinta, e così l'ho presa!

Le prime volte che la montavo scendevo da cavallo che ero distrutta, un po' perchè non ero più abituata a montare, un po' perchè la cara Olimpia, pur avendo 11 anni non ha alle spalle molto lavoro in piano (il proprietario ha sempre fatto garette di salto, o saltato in campagna nei suoi innumerevoli trekking). A passo e trotto lavorava benino ma era esageratamente indietro, mentre le partenze al galoppo erano terribili! Vi dico solo che per partire faceva dei bellissimi trotti allungati che neanche nelle kur mondiali si vedono!

Oltre a queste lacune aveva vari problemi ad anteriori (causa ferratura sbagliata) e posteriore destro (causa vizio di calciare a tutto andare)

Pian piano con il lavoro ha cominciato a migliorare, ha quasi smesso di calciare e con la nuova ferratura della settimana scorsa marca già di meno (tra poco cominceremo con gli antinfiammatori per vedere se migliora ancora). Ora per partire al galoppo basta una leggerissima pressione, anche se le ultime volte si è inventata un bellissimo giochetto, dovuto principalmente da un mio errore però, per cui parte, fa una falcata e poi si rimette al trotto medio. Naturalmente i trotti medi li fa solo se non richiesti! Per il resto continua ad essere troppo indietro per i miei gusti, ma spero che col tempo migliori un po'. Le lezioni con la Fantoni le sto ancora rimandando, prima mi rimetto in sesto e concludo qualcosa con Olimpia e poi mi dedico al lavoro duro!

Ho fatto anche un paio di saltini, giusto per farla felice visto che si esalta tanto anche per una crocetta da 50 centimetri, ma il salto ostacoli non è decisamente la mia strada, anche a causa delle mie ginocchia malandate (eggià, adesso al ginocchio sinistro si è unito anche il destro a rompermi le scatole ogni volta che lo sforzo!). Al massimo farò qualche completo basso basso, semplice semplice giusto per togliermi lo sfizio, ma poi sempre e solo dressage!

Insomma, sono proprio felice, il lavoro che ho davanti è una bella sfida, ma non mi arrendo e sono felice di crescere e migliorare con questa cavallina nei prossimi mesi!

Unica grandissima tragedia è che... è grigia!!! E naturalmente grigio=macchie gialle, marroni, verdi, blu, a pallini e quant'altro!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma che belloooooooooooo!!!!!

E..... non posso far altro che scoppiare a ridere al pensiero delle 1000 macchi che cercherai di togliere dal mantello GRIGIOOOOOOOOOOO!!!!!AHAHAHAHHA!!!!

Dai dai, vogliamo le foto!!!! Che ti po di lavoro fai con lei? Racconta!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Eh no Lady, non ridere perchè altrimenti vengo lì e ti macchio Gringo più di quanto lo sia già!

Comunque, con lei lavoro principalmente in piano perchè il proprietario cercava qualcuno che la mettesse un po' in quadro. Lui l'ha presa quando aveva 2 anni e mezzo ma non so bene come l'abbia tirata su, ma comunque non l'ha mai lavorata in piano... e infatti si vede!

Di solito cominciamo con qualche esercizio al passo: passo riunito-passo medio, transizioni passo-alt e cessioni alla gamba (una volta abbiamo provato un giro sui posteriori che per me è stato un completo fallimento!) poi mooolte transizioni passo-trotto-passo e trotto-alt, qualche cessione alla gamba, trotto medio sul lati lunghi e trotto riunito su quelli corti (che incredibilmente è quasi decente e non sono un trotto sotto cadenza e senza impulso!), circoli al trotto, serpentine, volte qualche barriera di tanto in tanto. Poi se Dio vuole si parte al galoppo e di nuovo cambiamenti di andatura riunito-medio, circoli, barriere, esercizi sulle barriere in due circoli con cambi di galoppo al volo (disegnamo un otto e poi facciamo il rettangolo sulle barriere). Dopo torniamo al trotto e facciamo un po' di trotto seduto in circolo allargando e stringendo il circolo. Alla fine trotto in distensione fino a quando i cavalli si fermano!

A grandi linee questo è il lavoro quotidiano, se saltiamo non lavoriamo seduti ma facciamo qualche crocetta o drittino prima al trotto e poi al galoppo (in linea retta o in circolo).

Ieri (oltre ad aver montato sotto la pioggia) per saltare ho preso in prestito il pony di una delle ragazze, e non vi dico che goduria montarlo!! Questo pony fa le F di dressage quindi vi lascio immaginare la sua bravura! Dopo sono risalita su Olimpia (che intanto aveva montato la ragazza del pony che montavo io) e sembrava un'altra cavalla! In mano, con impulso, schiena elastica... mi stavo quasi emozionando a montarla così! Poi però ho penato che non era merito mio e mi sono un'attimo buttata giù :P-#-

Speriamo di riuscire a concludere qualcosa di meglio domani!

Ah Lady! Devi assolutamente dirmi la marca della tua sella da dressage perchè mi era trovata benissimo con quella!

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusate, l'album l'ho creato ormai una settimana fa ma mi sono dimenticata di dirlo (ed ero fermamente convinta del contrario!) Quindi guardate e commentate! naturalmente si chiama Olimpia.

Intanto oggi ci ho litigato girandola alla corda: istruttrice e ragazze sono andate a Milano Cavalli e io sono rimasta a casa ad occuparmi dei lalli. Inizio lavoro benino, un po' indietro ma normale. Metà bellissimo, le ho fatto fare una crocetta di 30 cm a trotto e galoppo ed era bellissima. Verso la fine ha cominciato a mettersi in difesa, inietreggiare quando mi avvicinavo, ripartire sgroppando al galoppo... uff, sono riuscita a farle fare un giro al trotto solo per non rimetterla in box dandogliela vinta, ma alla fine ero sull'orlo dell'isteria! -#-

Link al commento
Condividi su altri siti

Lo sai anche tu, gli inizi sono sempre difficili! Ci sono giorni dove tutto sembra andare per il meglio e il giorno dopo sembra una catastrofe! Quando succede così ci si scoraggia un pochino.... Però d'altra parte c'è quel senso di sfida con se stessi.... Ci vuole un mondo e un po' di pazienza e due mondi emezzo di impegno! :bigemo_harabe_net-117:

Per le foto: metti il link del tuo album nella firma (come abbiamo anche noi) così le vediamo in un baleno.

:bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Infine riuscii a pubblicare le foto, quindi commentate quando potete!

Dopo il litigio alla corda mi sono rifiutata di montarla il giorno dopo e mi sono divertita un po' con un ponetto simpatico simpatico (i pony continueranno sempre a deconcentrarmi dal lavoro "serio"!), ma mercoledì e oggi l'ho di nuovo montata e finalmente sembra più dirtta e in avanti e riesce a fare (quasi) un trotto medio! Tra l'altro da mercoledì abbiamo cominciato con gli antinfiammatori per articolazioni e cartilagini tutti i giorni e in effetti oggi sembrava più sicura fin da subito.

Inoltre verso dicembre o giù di lì ci trasferiremo in un maneggio serio immerso in un bellissimo parco dall'altra parte del Po rispetto a Torino, quindi ho grandi speranze nei miracoli che potrà fare un campo con un terreno decente e non duro come cemento! Poi sarà bellissimo perchè nel nuovo posto hanno tanti pony e tanti bambini, quindi mi potrò sbizzarrire a dare lezioni di pony games e gimkana in vista di garette regionali e perchè no, degli italiani (che spero con tutto il cuore tornino ad essere alle Siepi di Cervia!).

Insomma, il futuro si prospetta interessante!

Domenica prossima vado a fare un salto in fiera, vi racconterò le mie impressioni!

P.S.:LadyD, appena puoi dimmi la marca della tua sella da dressage perchè appena riesco dovrei finalmente comprarne una e con la tua mi ero trovata benissimo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...