Vai al contenuto

Urgentissimo:la Mia Calopsitta Ignora I Cuccioli


Ospite
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti, ho un bel problemone, ho due calopsitte e hanno fatto le uova, le hanno covate, ieri è nato il primo e così abbiamo tolto il maschio dalla gabbia ( ci è stato detto di fare così ) e abbiamo lasciato la femmina con le sue uiova e il suo cucciolo...lei l'ha buttato fuori dalla casetta nido e non se ne prendeva cura, ignorato totalmente, così dopo un'oretta abbiamo provato a prenderlo noi e ad instillargli nel beccuccio micorscopico un frullato di acqua e semini ( cercando di emulare ciò che gli avrebbe dato la mamma ), forse era troppo liquido o era già troppo tardi, non so, fatto sta che è morto dopo un pò... oggi stesso scenario ...è appena nato un altro cucciolo, di nuovo sbattuto fuori dalla casetta...continua a fare pio pio malei niente non se lo fila e se la costringi ad andargli vicino...ci passa sopra... aiuto come devo fare per costringerla ad alimentarlo .. oppure come posso far eio per aiutarlo a vivere, ma come devo fare esattamente onde evitare di fare errori ... tra l'altro ci sono ancora due uova da aprire.... non so che fare...non è la prima volta che fa così la mamma ...li cova epoi li lascia morire di fame, mi fa venire una rabbia!!! spero qualcuno possa aiutarmi, grazie.

Link al commento
Condividi su altri siti

innanzitutto non la puoi costringere la femmina ad alimentarli, se fa così ci sarà una ragione.. secondo me hai fatto malissimo a seguire il consiglio di colui che ti ha dato questo "consiglio".. quello di togliere il maschio. ascolta, siccome io non sono un'esperta prova a mandare un messaggio privato ad un esperto del forum. spero tutto si risolva per il meglio

ciao :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Hai fatto malissimo a togliere il maschio!! Infatti anche il maschio aiuta la femmina a nutrire i piccoli, e probabilmente la femmina si comporta in questo modo perchè si sente spaesata dalla lontananza del maschio. Tra l'altro, nell'ipotetico caso della morte della femmina, il maschio può anche nutrire da solo i piccoli, ma questi sono casi eccezionali in cui un componente della coppia viene a mancare, ma se la coppia è viva e vegeta, mai separarla! Purtroppo non so l'entità del danno che hai causato, ma riunisci subito il maschio e spera in bene. Fornisci pastone all'uovo che aiuterà i genitori ad alimentare i piccoli (l'avresti dovuto aggiungere qulache tempo fa per abituare i genitori al nuovo alimento). Ma, se non nutrissero più i piccoli, sarai costretto ad alimentarli tu con una formula da imbecco, ovvero una polvere alimentare per l'imbecco dei piccoli, che si compra nei negozi specializzati e si mescola con acqua - poi si da' ai piccoli nelle quantità e nelle dosi indicate sulla confezione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Hai fatto malissimo a togliere il maschio!! Infatti anche il maschio aiuta la femmina a nutrire i piccoli, e probabilmente la femmina si comporta in questo modo perchè si sente spaesata dalla lontananza del maschio. Tra l'altro, nell'ipotetico caso della morte della femmina, il maschio può anche nutrire da solo i piccoli, ma questi sono casi eccezionali in cui un componente della coppia viene a mancare, ma se la coppia è viva e vegeta, mai separarla! Purtroppo non so l'entità del danno che hai causato, ma riunisci subito il maschio e spera in bene. Fornisci pastone all'uovo che aiuterà i genitori ad alimentare i piccoli (l'avresti dovuto aggiungere qulache tempo fa per abituare i genitori al nuovo alimento). Ma, se non nutrissero più i piccoli, sarai costretto ad alimentarli tu con una formula da imbecco, ovvero una polvere alimentare per l'imbecco dei piccoli, che si compra nei negozi specializzati e si mescola con acqua - poi si da' ai piccoli nelle quantità e nelle dosi indicate sulla confezione.

il consiglio di togliere il maschio dopo che si schiudevano le uova me ll'ha dato proprio un allevatore perchè il maschio dopo che nascevano i piccoli, la prima volta che è successo, mentre la femmina li nutriva, lui li pizzicava fino a fargli uscire il sangue e gli saltava sopra e non si avvicinava proprio a dargli il cibo e allora questo allevatore mi aveva detto che per questa specie occorreva togliere il maschio dopo che le uova si erano schiuse per questo da allora l'ho sempre tolto ... alla prossima cova farò come dite voi ... speriamo!!!comunque sono molto triste perchè ne sono morti due, erano così teneri!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Quoto quanto detto da Bardo.

Se il maschio si comporta come hai detto, non'è un buon riproduttore. Probabilmente i genitori dello stesso si comportavano così

Questo può capitare anche negli inseparabili, in questo caso gli allevatori, vendono la coppia che si comporta in questo modo, perchè possono trasmettere ai pulli tale comportamento.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...