Vai al contenuto

Nuovi Regolamenti Fei


ela
 Share

Recommended Posts

Sicuramente chi pratica un pò di agonismo internazionale, saprà che la FEI ha riscritto tutti i regolamenti, sia quello generale che quello delle discipline.

tra le tante cose nuove spicca come sia sempre più rigida l'attenzione al benessere del cavallo.

Tanto per cominciare esiterà una banca dati per i richiami e i cartellini gialli comminati ai cavalieri o guidatori, quando commettono scorrettezze o crudeltà sul cavallo. Nella mia disciplina sono stati introdotti una serie di divieti di utilizzo di finimenti costrittivi (alcune c'erano già, anche il divieto di utilizzo di alcune tipi di imboccature) un disciplinare per le regolazioni, il divieto di utilizzare redini ausiliarie, se non lavorando alla corda, ma senza che si crei un effetto leva eccessivo, così pure è vietato l'uso di anelli e quant'altro lo provochi o ancora di mettere le redini in modo tale da crearlo. Quindi alleluia! niente più spettacoli indecorosi.

Già in uso era la punizione per l'uso eccessivo della frusta, ma mai come quest'anno avevo visto volare tante sanzioni, così come fermare tanti cavalli perchè troppo affaticati, o eseguire ispezioni veterinarie tanto accurate da scartare i cavalli al primo "sospetto" di zoppia. Mai avevo visto i giudici e gli stewards così attenti e inflessibili. E ora il regolamento ancora più preciso e con nuovi articoli.

Mi sembra che si vada sempre più verso il rispetto vero del cavallo, a livello internazionale.

Che ne dite?

Link al commento
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti,

era quello che attendevo. Non solo regole più severe ma soprattutto applicate.

Putroppo il dietro le quinte, dalla gara di paese alle olimpiadi, spesso fa schifo in tutte le discipline.

E' davvero un'ottima notizia.

Spero che prima o poi le persone si rendano conto che il cavallo è una creatura meravigliosa. Da rispettare e da amare e non da spremere come un'arancia.

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Posso fare una considerazione solo a carattere personale e non oso assolutamente generalizzare.

Però..........

Nelle gare importanti, che purtroppo si svolgono all'estero perchè da noi non ci sono ( i motivi non sono la questione dela discussione) ultimamente ho visto veramente il regolamento applicato alla lettera. Non si lasciano scappare nulla. Ci sono giudici e veterinari al limite del rognoso e stewards che si aggirano anche di notte. Non sono superman intendiamoci, e ci sono certi mestieranti che riescono comunque a farla franca, ma ho visto veramente inerventi severissimi.

In Italia, è inutile negarlo e sfido chiunque a dire il contrario, purtoppo , almeno per quel che vedo io, siamo ancora indietro di anni luce. E tutto per la gara della parrocchia! Siamo così indietro perchè non abbiamo ancora capito cos'è il rispetto del cavallo e delle regole!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao a tutti...

ela anche io come te ho visto, fortunatamente, un aumentare dei controlli...

a volte capitava di fare gare e vedere dei cavalli in pessime condizioni e nessuno osava dire niente...mentre invece adesso controllano anche la misura degli speroni...

e mi è capitato di notare che certa gente, con l aumentare dei controlli, nn si presenta piu in gara...

mi sembra che finamente ci stiamo svegliando e che come dite voi si sta rispettando 1 pochino di piu il cavallo...

baci Marti

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...