Vai al contenuto

Nanette


paola dei gatti
 Share

Recommended Posts

Nanette ll, detta Nani, un giorno dell’89, spaventatissima, varcò, per

caso, il cancello di casa rifugiandosi in giardino. Subito chiudemmo il cancello, perché non si

allontanasse e, con molta pazienza, riuscimmo a convincerla ad entrare in casa. Dopo qualche tempo, apparve

evidente che la nuova arrivata era

incinta. Da poco tempo, l’ecografia era entrata in uso negli ambulatori

veterinari, ad un controllo, si scoprì che i cuccioli erano molto grossi,

troppo, per una cagnetta così minuta, pertanto i veterinari decisero di

monitorare la gravidanza, per intervenire con un cesareo. Furono stabiliti controlli settimanali, finché,

all’ultimo si decise per controlli più frequenti, infatti i cuccioli erano veramente enormi ed

aggrovigliati. Infine l’intervento fu deciso, i cuccioli furono estratti e messi

nella culla termica, dove rimasero 24 ore, il giorno seguente, potei riportare a

casa mamma e figli. Quei cuccioli, che diventarono grandi il doppio della

mamma , sono Cambise e Bisina!

Link al commento
Condividi su altri siti

il mio veterinario, allora neolaureato che faceva pratica presso la clinica veterinaria (nel 2000 ha poi aperto l'attuale ambulatorio, a 200 m da casa mia, insieme ad una collega) ha un ricordo particolare dell'avvenimento: sono state le prime ecografie che ha visto e ricorda con emozione quel cesareo!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...