Vai al contenuto

Cavallo Che Scappa


cassiopea257
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, sono nuova.

Non sono molto esperta. Sto cercando di montare il cavallo di un'amico.

Il problema è che se esco con altri cavalli è buonissimo. Se provo a farlo uscire dal solo si impunta è ingovernabile non riesco proprio a farlo andare perchè appena si allontana dalla scuderia mi si gira di scatto e mi parte al galoppo per rientrare , ieri mi è anche scivolato mentre galoppava in fuga per un pelo non cadevo. Ho provato con frustino, speroni .. anche con le carote ma non ho risolto nulla devo combattere ogni volta per pochi metri..Se lo porto a mano però mi segue ovunque.Se lo faccio girare nel tondino è tranquillo. Quale può essere il problema?se è solo paura di allontanarsi dalla stalla da solo come risolvere?

Grazie!

Cassiopea

Link al commento
Condividi su altri siti

Salve a tutti, sono nuova.

Non sono molto esperta. Sto cercando di montare il cavallo di un'amico.

Il problema è che se esco con altri cavalli è buonissimo. Se provo a farlo uscire dal solo si impunta è ingovernabile non riesco proprio a farlo andare perchè appena si allontana dalla scuderia mi si gira di scatto e mi parte al galoppo per rientrare , ieri mi è anche scivolato mentre galoppava in fuga per un pelo non cadevo. Ho provato con frustino, speroni .. anche con le carote ma non ho risolto nulla devo combattere ogni volta per pochi metri..Se lo porto a mano però mi segue ovunque.Se lo faccio girare nel tondino è tranquillo. Quale può essere il problema?se è solo paura di allontanarsi dalla stalla da solo come risolvere?

Grazie!

Cassiopea

buonasera,

si dice che il cavallo è imbrancato. Secondo me ti ha misurata e ha capito che è il più forte.

Putroppo non e' un bel comportamento del cavallo e non devi assolutamente peggiorarlo (ma sei proprio sulla strada giusta per farlo).

Onestamente, se ti porti il frustino usalo bene. Non serve a niente portarselo dietro e basta. Serve usarlo una volta ben dato sul posteriore. Ma devi avere il coraggio per farlo.

Il lavoro che stai invece facendo tu fa "ingranare" l'equino.

Buon lavoro.

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, benvenuta. I consigli di Sir Hiss, sono sacrosanti, è fondamentale non lasciare che il cavallo capisca che è più forte di noi.

Da quanto ho capito sei alle tue prime esperienze, quindi la tua determinazione è ancora labile perchè non hai la confidenza giusta con il cavallo e non hai l'esperienza per contrastare adeguatamente certi comportamenti

Raccontaci qualcosa in più: prendi lezioni? monti in un maneggio? da quanto? in cosa consistono le lezioni? Sei un'autodidatta?.

Link al commento
Condividi su altri siti

hai provato a portarlo fuori a mano per un bel pezzo? il trucco è che quando senti che vuole girare tu lo rigiri e non gliela dai vinta

I problemi di questo genere non si risolvono da terra.

1)pericoloso

2)serve a niente

Bisogna risolverli in sella ed essere un po' piu' convinti.

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

dipende che cavallo hai. Se si spaventa e ti da una rampata.... o se decide di partire al galoppo pancia a terra (tu pensi di tenerlo???) meglio sempre in sella. Poi ognuno è libero di scegliere.

Poi non hanno senso ste cose? Ma ci facciamo predere per i fondelli dai ns cavalli?

Le cose si risolvono da sopra e non da sotto. Nemmeno per il ca vallo hanno lo stesso significato.

Nel tuo caso tu (e solo tu) hai acquisito sicurezza ed essendo più sicura tu il cavallo è più fiducioso.

Certo è che se usciamo abbiamo paura che il cavallo si spaventi di qualcosa o che vuole tornare a casa sarà la prima cosa che farà...

Poi come già detto e ripetuto ognuno di noi ha tempo, passione, competenza, denaro, voglia, pazienza etc diversi dagli altri.

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Poi.. dipende.

Condurlo a mano può essere il primo passo, ma ci sono cavalli che condotti a mano ti seguirebbero anche nel fuoco, ma non appena sei in sella (e non hanno nessuno davanti a da seguire) cominciano i problemi.

In questo momento bisogna essere tecnicamente pronti per agire correttamente e tempestivamente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Intanto che aspettiamo Cassiopea che ci dovrebbe illustrare meglio la situazione, perché non analizziamo il secondo aspetto della discussione? Ovvero:

che cosa fare se il cavallo ci prende la mano?

Link al commento
Condividi su altri siti

Penso a sella.

A parte il fatto che a mano è bene indossare sempre i guanti e fare attenzione a stare alla spalla del cavallo e mai davanti.

Se prende la mano bisogna non perdere la calma, non attaccarsi alla bocca, mantenere un assetto corretto e con l'assetto aiutare a rallentare l'andatura, appena possibile mettersi in circolo...

Ma non sempre tutte queste cose servono e bisogna intervenir in maniera diversa.

Link al commento
Condividi su altri siti

Poi.. dipende.

Condurlo a mano può essere il primo passo, ma ci sono cavalli che condotti a mano ti seguirebbero anche nel fuoco, ma non appena sei in sella (e non hanno nessuno davanti a da seguire) cominciano i problemi.

Appunto dipende se il cavallo non crea problemi a mano non mi serve andare a passeggio a gratis.

Magari se c'è un determinato punto (per esempio non supera i dossi) ok , ma fare tutta la passeggiata a mano per poi ripeterla in sella mi sembra assurdo.

Quindi l'unica possibilità per risolvere il problema del cavallo che vuole tornare a casa se solo è dalla sella.

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti...mi inserisco nella discussione perchè ho avuto lo stesso problema anche io...il mio cavallo non ha mai avuto problemi ad uscire in passeggiata da solo,ma un bel giorno ha deciso di imbrancarsi...cosi mentre eravano su argine lungo circa 1km ha visto bene di impuntarsi,io lho spronato x avanzare ma lui si è impennato, arretrando è scivolato con i posteriori giu per la discesa dell argine finendo nel canale...io completamente nel panico mi sono aggrappata a lui che ha arrancato per tornare su e spaventatissimo è corso pancia a terra fino casa sgroppando x togliersi il mio peso di dosso...riuscendoci.E per circa un mese sono rimasta mezza paralizzata con la schiena in frantumi...da quel giorno ho avuto una paura folle di ritentare ma l ho fatto lo stesso...con scarsi risultati...comunque è una cosa molto pericolosa da fare da soli,inoltre costringere il cavallo con la frusta o con gli speroni nn serve a niente...io credo che lui senta la tua indecisione e paura.

Link al commento
Condividi su altri siti

io continuo ad avere lo stesso problema a se ha una persona a terr che lo guidi va quasi da ogni parte (apparte le bizze che fa quando vede sacchetti di spazzatura lattine cartelli vetro insomma cose che luccicano)...ma se sono in sella e si spaventa sapete che fa gira gli zoccoli scuote la testa a destra e sinistra e inizia la fuga ...poichè non so andare al galoppo evito sta situazzione dopo che mi ha scaraventato a terra ed ora ogni volta che si agita mi viene il panico e la tremmarella :bigemo_harabe_net-102:

Link al commento
Condividi su altri siti

se ti viene il panico e la tremarella ingrani il cavallo.

Impara a galoppare e risolvi il problema una volta per tutte. Imparerà a prendersi gioco di te.

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...