Vai al contenuto

Nuovo Componente Della Famiglia


Ospite
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti *+++* ....sono nuova....ho visto che in questo forum sembrate molto esperti e quindi volevo chiedervi alcune cose!!!!

Qualche settimana fa mi hanno regalato un cucciolo di papera (non so di preciso se sia un'oca o un'anatra, anche se penso più probabilmente un'oca), per il momento l'ho messa in uno scatolone molto grande con una vaschetta d'acqua....ma so benissimo che lì dentro non può stare....soffrirebbe moltissimo....quindi volevo chiedervi cosa posso fare per prepararle un habitat perfetto o quasi....io però non ho un giardino, ma ho una terrazza molto grande....sono disposta a fare tutto quello che serve....inoltre volevo chiedervi se esistono dei giochi o qualcosa con cui si possa divertire....un ultima domanda: soffre il freddo? ora arriva l'inverno, per la pioggia non c'è problema perchè la metto sotto la tettoia, ma ovviamente è sempre all'aperto e nei giorni più brutti ci può essere molto vento!!!! Vi ringrazio anticipatamente per una vostra eventuale risposta....a presto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Nessuno sa darmi dei consigli?? Non per forza sull'habitat....ma non so....mi sarebbe utile sapere se soffrono il freddo o il caldo....cosa mangiano....o qualsiasi altro particolare....vi prego....fatemi sapere qualcosa.... :unsure::unsure::unsure:
Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao! Scusa il ritardo per la risposta! :D

Partiamo da un presupposto: il terrazzo, come sistemazione per un'anatroccolo (od oca: riesci a mettere qualche fotina così possiamo aiutarti ad essere certa se è l'una o l'altra). Lo scatolone ovviamente non va bene come sistemazione, come tu stessa dici. Devi lasciarla libera, ovviamente nei limiti: fa in modo che se ci sono delle aperture basse, non precipiti giù, e quindi chiudi queste aperture. Potresti metterle un pagliericcio di base, su cui può camminare, non lasciarle le mattonelle nude, è meglio una superficie non liscia su cui camminare.

Da mangiare le devi dare le granaglie apposite per oche e anatre, le trovi nei negozi per mangimi e di solito nei negozi per animali specializzati. Ovviamente, dato che è ancora piccolo, devi sminuzzarli perchè possa ingerirli con facilità. Poi dagli delle verdure fresche e a temperatura ambiente per integrare la dieta. D'inverno, soprattutto se piccolo, il freddo lo soffrirà di certo. Devi crearle assolutamente, oltre ad una tettoia, anche una casettina abbastanza grande e confortevole, ed anche facilmente pulibile, in modo che possa passarci dentro la stagione invernale, uscendo durante le giornate miti.

Fammi sapere come vanno le cose!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti *+++* ....sono di nuovo qua a chiedere aiuto sul mio paperotto. Ovviamente è cresciuto molto: si è fatto grande ed ha messo le piume. Gli ho fatto una casetta in cui passare l'inverno....tra noi si è instaurato un bel rapporto....lui si fida solo di me....ed io lo coccolo tantissimo :P . Ma ho un problema: sono capitate un paio di settimane in cui pioveva ininterrottamente....come se non bastasse, ho preso l'influenza e sono rimasta un'altra settimana, o forse più, a letto. Risultato: non ho potuto pulire il mio paperotto. Adesso intorno agli occhi si ritrova indurito insieme alle piume un pò dei suoi escrementi....lui poverino non riesce a vedere bene....certe volte li chiude....ho provato a toglierli....ma sono troppo duri....e lui non si fa toccare....si fa male....cosa posso fare? come posso ammorbidirli? non so proprio come toglierli *-+-+-* ....qualunque vostra idea sarà ben accetta!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao titti,

innanzitutto ti ringrazio per la tua risposta....

Ho già provato con l'acqua, ma lui scappa....ha paura....si dimena tutto e mi fa anche male con le unghie o con il becco....si spaventa....soprattutto degli oggetti che non conosce (come il panno ad esempio)....come se non bastasse, a causa del suo movimento rischio di fargli male, visto la delicatezza della parte.

Io comunque ci riprovo....speriamo di avere più fortuna....se nel frattempo ti vengono in testa altri rimedi, fammelo sapere....sarò felicissima di adottarli.

Grazie ancora.....Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao titti,

innanzitutto ti ringrazio per la tua risposta....

Ho già provato con l'acqua, ma lui scappa....ha paura....si dimena tutto e mi fa anche male con le unghie o con il becco....si spaventa....soprattutto degli oggetti che non conosce (come il panno ad esempio)....come se non bastasse, a causa del suo movimento rischio di fargli male, visto la delicatezza della parte.

Io comunque ci riprovo....speriamo di avere più fortuna....se nel frattempo ti vengono in testa altri rimedi, fammelo sapere....sarò felicissima di adottarli.

Grazie ancora.....Ciao

ciao........il consiglio di vicky sarebbe utile...però ci sarebbe lo stesso il problema dello spavento che il papero si prende nel vedere il panno...allora...potresti procedere lentamente e dolcemente,prima prendendolo in braccio,fargli delle coccole,e fargli conoscere il panno portandolo vicino al suo viso però senza toccargli gli occhi,così capisce che non è niente che possa fargli del male...e poi procedere sempre dolcemente,magari assicurandolo parlando un pò con il nostro caro papero, piano piano ci riprovi..........

Oppura stavo pensando un'altra cosa.....ce l'hai una vasca dove possa fare il bagno ??

così magari se ci sarà ,speriamo presto,una bella giornata soleggiata,puoi riempire una vasca con dell'acqua e farlo divertire....nel farsi il bagno la zona degli occhi sarà continuamente a contatto con l'acqua poichè ci immerge la testa ....e può darsi che riesca a farcela da solo a risolvere il problema........

Una domanda volevo farti...ma è un'anatra o un'oca??

aspetto tue notizie....ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao titti,

innanzitutto ti ringrazio per la tua risposta....

Ho già provato con l'acqua, ma lui scappa....ha paura....si dimena tutto e mi fa anche male con le unghie o con il becco....si spaventa....soprattutto degli oggetti che non conosce (come il panno ad esempio)....come se non bastasse, a causa del suo movimento rischio di fargli male, visto la delicatezza della parte.

Io comunque ci riprovo....speriamo di avere più fortuna....se nel frattempo ti vengono in testa altri rimedi, fammelo sapere....sarò felicissima di adottarli.

Grazie ancora.....Ciao

ciao........il consiglio di vicky sarebbe utile...però ci sarebbe lo stesso il problema dello spavento che il papero si prende nel vedere il panno...allora...potresti procedere lentamente e dolcemente,prima prendendolo in braccio,fargli delle coccole,e fargli conoscere il panno portandolo vicino al suo viso però senza toccargli gli occhi,così capisce che non è niente che possa fargli del male...e poi procedere sempre dolcemente,magari assicurandolo parlando un pò con il nostro caro papero, piano piano ci riprovi..........

Oppura stavo pensando un'altra cosa.....ce l'hai una vasca dove possa fare il bagno ??

così magari se ci sarà ,speriamo presto,una bella giornata soleggiata,puoi riempire una vasca con dell'acqua e farlo divertire....nel farsi il bagno la zona degli occhi sarà continuamente a contatto con l'acqua poichè ci immerge la testa ....e può darsi che riesca a farcela da solo a risolvere il problema........

Una domanda volevo farti...ma è un'anatra o un'oca??

aspetto tue notizie....ciao

I consigli che ti hanno dato sono molto interessanti! Prova a seguirli, credo possano risultare efficaci. Ma è un'oca o un'anatra?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti....scusate se non mi sono fatta più sentire....ma sono stata di nuovo male (l'australiana ha colpito anche me :bigemo_harabe_net-102: ). Per quanto riguarda il papero, il problema è risolto :bigemo_harabe_net-117: ....non so nemmeno io come ho fatto, ma i "bottoni" (soprannominati così per la loro somiglianza all'omonimo oggetto) sono scomparsi. Adesso vi racconto. Oggi finalmente è uscito il sole =°°= (ci voleva proprio dopo tutto questo freddo :bigemo_harabe_net-132: ) e ne ho approfittato come sempre per pulire il mio paperotto e lavarlo per benino :bigemo_harabe_net-125: ....ho provato più volte a staccarli....ma senza risultati....alla fine il papero deve aver capito cosa volevo fare....è rimasto fermo sotto l'acqua mentre io cercavo di pulirlo....e mi aiutava anche: strofinava la parte con il resto del corpo....finalmente, con molto fatica, si sono staccati e adesso ha due bellissimi occhioni azzurri con cui scruta tutto e tutti....vi ringrazio moltissimo per il vostro aiuto ed il vostro interessamento....ah, comunque si tratta di un'oca: è una bellissima oca di nome Frank (credo sia maschio, ma non lo so con certezza)....se posso volevo chiedervi un'altra cosa: sapreste indicarmi un sito dove trovare informazioni più dettagliate sulle oche??? ad esempio, le razze, quanto vivono, cosa mangiano....un pò di caratteristiche per ogni specie....per capire meglio il mio paperotto....vi ringrazio ancora....alla prossima....

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono contento che tu abbia risolto la questione! :bigemo_harabe_net-117:

Per saperne un po' di più su razze e altre cose, prova a dare un'occhiata a http://www.agraria.org

Ci trovi moltissime razze di tanti animali domestici, comprese le oche!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...