Vai al contenuto

Terrario Con Più Animali è Possibile?


1qaz2wsx
 Share

Recommended Posts

salve a tutti!

Io è da un'pò di tempo che ho una mezza intenzione di allestire un terrario di ottime dimensione ( circa 3 m di h, 2 di prof e 2 di larghezza) però vorrei metterci più animali di specie diverse..il mio sogni sarebbe iguana e tartarughe d'acqua...e magari anche altri...

volevo sapere se questi due animali possono vivere insieme...e se altri possono vivere con loro..?

e quanto può costarmi un terrario del genere ben allestito?

Link al commento
Condividi su altri siti

Un terrario di quelle dimensioni ti va bene (si e no) per un'iguana e basta tenendo conto che i maschi possono raggiungere il metro e ottanta di lunghezza. In ogni caso la convivenza di animali di specie diverse è altamente sconsigliata perchè porta sempre a problemi non solo di gestione ma anche di esigenze. Per quanto simili, due animali di specie diversa non avranno mai e poi mai le stesse identiche esigenze. Io ti sconsiglio di optare per questa idea!:)

Link al commento
Condividi su altri siti

ti d ho ragione . da un paio di settimane ho inserito un altra iguana nello stesso terraio pensando che si potessero fare compagnia. tutt altro !almeno......quello piu grande (vedi foto nella gallery) appena lo incrocia tenta sempre di morderlo, infatti il piccolino è costetto a rimanere nelle parti basse del terraio.invece in un altro terraio ho inserito 4 bombine,1 pomodoro,1 litoria (ovviamente rane) e 4 anolis carolinensis e riescono a convivere tutti insieme.ovviamente da una parte rami e piante e dall altra fontanelle etc...

Link al commento
Condividi su altri siti

ti d ho ragione . da un paio di settimane ho inserito un altra iguana nello stesso terraio pensando che si potessero fare compagnia. tutt altro !almeno......quello piu grande (vedi foto nella gallery) appena lo incrocia tenta sempre di morderlo, infatti il piccolino è costetto a rimanere nelle parti basse del terraio.invece in un altro terraio ho inserito 4 bombine,1 pomodoro,1 litoria (ovviamente rane) e 4 anolis carolinensis e riescono a convivere tutti insieme.ovviamente da una parte rami e piante e dall altra fontanelle etc...

Ragazzi...non comprate le iguane...dove le mettete tante iguane quando sono adulte!?

Pollicino ma tutti gli animali che tieni nello stesso terrario (dimensioni?) sono stati prima quarantenati con tant odi esam fecale, perchè un altro motivo per cui si sconsigliano le convivenze è la facilità di trasmissione di malattie o parasiti.

Il terrairio com'è allestito?

Divi le bestiole, un terrario una specie!

Link al commento
Condividi su altri siti

il terraio con le rane etc... lungo 80 cm e alto 60. sinceramente l ho pulisco tutto ogni 2 giorni . prima lo avevo allestito con del muschio vero ma sporcava troppo infatti alla pomodoro gli era venuta fuori una bolla proprio sulla parte posteriore.ora ho messo un tappetino sintetico che posso lavare facilmente.è da un anno che convivono tutti insieme e non ho avuto mai problemi . ho inserito anche una fontana vera dove le raneposono squazzare allegramente. certo.....occorre piu tempo a pulire tutto. per quanto riguarda le iguane non credo di avere problemi di spaazio . ho un bel giardino per l estate e ho allestito una camera da letto solo per loro . non sono il tipo che compra animali sono per raccontare in giro che possiedo iguane , rane ,etc.....cmq grazie lo stesso per il consiglio

Link al commento
Condividi su altri siti

Pollicino per il discorso iguane non era un'accusa diretta, semplicemente non tutti hanno la possibilità di concedere una stanza a questi sauri e spero concorderai che in caso non si possa disporre di tale spazio sia meglio lasciare questi animali dove sono.

Per il discorso convivenze mi sento comunque di sconsigliarle, visto che spesso i parametri di allevamento non sono i medesimi, ad esempio nel tuo caso gli Anolis avrebbero bisogno di un neon a raggi UVB e un punto di basking, esigenze che le rane non hanno.

Inoltre ripeto, prima di unire tanti animali bisogna quarantenarli e far fare gli esami fecali a tutti, altrimenti non sei bravo sei fortunato a non avere problemi.

Link al commento
Condividi su altri siti

per quanto riguarda lo spazio ti d ho assolutamente ragione anche perche di certo noi non viviamo in 2 metri quadrati e allora perche loro dovrebbero viverci!!!!!!!!!!forse mi ero dimenticato di scriverlo ma nel terraio degli anolis la lampada uvb c è l ho gia . fastidio alle rane non dovrebbe dargliene. la durata delle lampade uvb è di 5 mesi vero ?poi dovrebbero esaurirsi.comunque ogni consiglio è sempe ben accetto . quella di mettere questi tipi di anfibi insieme l ho avevo gia visto fare in un negozio di rettili. addirittura lui aveva anche 2 ceratofis e sul fondo 10 cm di acqua corrente con dentro dei tritoni . ciao a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo spesso quello che si vede nei negozi non è fatto per il bene degli animali che vengono venduti...questo perchè troppe volte l'unica preoccupazione dei negozianti è quella di vendere, per cui non prendere loro come esempio. Basti dire che il negoziante di cui parli teneva con le altre rane 2 Ceratophrys che se di grossa taglia sono dei potenziali predatori per le altre rane.

Anche perchè non è detto che le rane tenute assieme abbiano tutte le stesse esigenze, non è che perchè sono anfibi vivono tutti allo stesso modo, ci sono rane arboricole, rane terricole, rane che necessitano di poca umidità come rane che necessitano di umidità elevatissima. Prima di creare un terrario biotopo contenente più specie è necessario studiare le esigenze di ognuna di esse per capire se effettivamente possono o non possono vivere assieme. Spesso i terrari multispecie fatti bene contengono animali che in natura vivono nello stesso areale o in ecosistemi equivalenti, come ad esempio alcune zone del Sud America e il Madagascar.

Ad esempio nel tuo caso Litoria (caerulea?), Bombina (orientalis?) e Dyscophus (guineti?) vengono da 3 zone diverse del pianeta e necessitano di ambienti diversi:

Litoria: terrario verticale con rami e piante vere con temperature estive intorno ai 30°C diurni, inoltre non è obbligatorio che nel terrario ci sia una vasca d'acqua se non si ha intenzione di riprodurle, basta nebulizzare il terrario 2-3 volte al giorno e tenere un substrato naturale che rimanga umido (come la torba ad esempio).

Bombina: Terrario orizzontale con ampia zona acquatica, se non si mandano questi animali in letargo è addirittura possibile allevarli in un acquario con rami e rocce emergenti. Con questa specie le temperature massime dovrebbero essere intorno ai 27°C diurni.

Dyscophurus: Terrario orizzontale con spesso substrato naturale (possibilmente torba) dove possa interrarsi (quindi l'erba sintetica per questa rana non è assolutamente consigliata). Ovviamente il substrato andra mantenuto costantemente umido e la temperatura ambientale dovrà essere di circa 27°-28°C diurni.

Da queste brevi descrizioni di gestione delle specie che allevi capirai che forse è meglio se inizi a dividerle.

Inoltre è sempre importante conoscere ogni specie non solo il genere, perchè non è detto che specie appartenenti allo stesso genere necessitino delle stesse esigenze.

Per concludere gli Anolis (quale specie?), spesso in negozio si trova A. carolinensis, Anolis equestris (specie piuttosto grande) e Anolis sagrei. Questi sauri oltre agli UVB (che se di bassa percentuale non dovrebbero danneggiare le rane) necessitano di un punto caldo (32°C) magari riscaldato da una lampadina termostatata. Inoltre l'umidità andrà tenuta elevata ma non eccessivamente (massimo 70%) quindi un paio di nebulizzazioni giornaliere dovrebbero essere sufficienti a soddisfare i loro bisogni.

Sì le lampade UV si esauriscono dopo 4-6 mesi.

Già le poche informazioni che ti ho fornito dovrebbero bastare per dividere le specie che mantieni nello stesso terrario.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...