Vai al contenuto

Imboccature


sir hiss
 Share

Recommended Posts

In base a cosa scegliete l'imboccatura del vostro amico?

Basta andare in una selleria comune per vederne di ogni tipo e fattura:

Materiali usati: Acciaio, cuoio, gomma, rame, ottone, (conosco addirittura chi si è fatto placcare il morso e filetto in oro)... vuoti o pieni

Leve di ogni genere con o senza barbozzale, abassa lingua, ponti, giochi, imboccarure intere o spezzate in 2 o 3 parti, alza testa, attorcilgiate, due filetti che si annodano, stesso filetto con destra a D e a sinistra ad oliva...

Ma perchè scegliere questa o quella?

Penso che sia un argomento vastissimo del quale si parla poco e si conosce poco...

E spesso il volgarmente chiamato "morso" serve solo per frenare il cavallo?

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Sir

Come sempre dai degli spunti interessantissimi... ma che topic chilometrico potrebbe scaturire da questo tema!! :D

Personalmente, credo che bisognerebbe seguire meno le mode e di più quanto scritto nei libri. Come dici bene tu, basta andare in selleria per vedere una quantità di imboccature diverse, con giochini, inserti, ogni genere di leve e di azioni....

Secondo me bisognerebbe cercare un po' meno scorciatoie e studiare un pochino di più. Mi spiego: perché acquistare un torciglione per non fare appoggiare il cavallo, o un elevatore per alzare la testa, o un filetto con il giochino, se con un buon utilizzo della mano gli effetti possono essere gli stessi, se non addirittura migliori?

Quindi, a mio avviso, in generale penso che un cavallo giovane possa essere iniziato in filetto (magari ad aste e in seguito a D, per aiutare il cavallo nelle flessioni), per poi passare magari ad un oliva...

Quando poi l'addestramento richiederà un ulteriore mezzo per affinare e migliorare le richieste, penso che per quanto riguarda la monta classica si possa passare alla briglia, mentre per la monta western un morso e leve non troppo lunghe possa bastare...

Una cosa assolutamente non è da fare: passare ad imboccature sempre più forti quando non si riesce a tenere un cavallo che prende la mano..

Link al commento
Condividi su altri siti

Una cosa assolutamente non è da fare: passare ad imboccature sempre più forti quando non si riesce a tenere un cavallo che prende la mano..

Assolutamente... Putroppo è una soluzione semplice e poco faticosa.

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Personalmente è una mossa da ignoranti, impavidi che rischia anche di rovinare la bestia per sempre.

Per quanto poco faticosa.... non direi ci son cavalli che con certe imboccature ti fanno passare la voglia di andarci.

chiaro è che ogni cavallo è diverso da un'altro a regola ci vorrebbe un imboccatura per cavallo credo.

dipende, poi, per farci cosa, dipende dal tipo di monta, dal grado di preparazione del cavallo dallo stato della bocca e dei denti e da tante altre cose... come sapete sicuramente

anche dal cavalliere.

Alcuni, con un cavallo già più o meno pronto, hanno provato 4-5 imboccature molto diverse tra loro, non capivano cosa funzionaslle meglio per l'equino, quando hanno trovato il tipo, le cose sono migliorate notevolmente.

Altri fanno prima il "callo" con il filetto e poi passano ad imboccature più severe, chiarmante da utilizzare coi sacri crismi. e voi come usate fare?

sam

Link al commento
Condividi su altri siti

Personalmente è una mossa da ignoranti, impavidi che rischia anche di rovinare la bestia per sempre.

Per quanto poco faticosa.... non direi ci son cavalli che con certe imboccature ti fanno passare la voglia di andarci.

Se fanno passare la voglia al cavaliere di andarci pensa quanta volgia hanno loro di averci sulla schiena. Anziche mettergli bocca qualche arnese assicuriamoci che non sia colpa nostra e inoltre che il cavallo non abbia male da nessuna parte.

Altri fanno prima il "callo" con il filetto e poi passano ad imboccature più severe, chiarmante da utilizzare coi sacri crismi. e voi come usate fare?

sam

Normalmente monto in filetto ma utilizzo anche il pessoa (o l'anello grande o subito quello sotto) senza barbozzali. Dipende dall'accettazione del cavallo e dalla mia mano.

Ci sono anche cavalli che non gradiscono avere certe mostruosità in bocca.

Comunque spesso ciò che mettiamo in bocca al nostro amico rispecchia la nostra capacità / incapacità di montare a cavallo.

Poi, come ogni bella tesi, ha le sue antitesi.

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Dunque.. ogni imboccatura ha la sua azione, e fin qui penso che tutti siamo d'accordo.

Il passaggio da un'imboccatura all'altra in sé è facile, basta montarne una diversa sulla testiera ed è tutto ok. Quanta gente fa così magari perché l'olimpionico del momento in gara ha montato con questa o l'altra imboccatura?

Ma bisogna tenere conto della frase iniziale: ogni imboccatura ha la sua azione, che sia il cavaliere che il cavallo devono conoscere, saper interpretare ed utilizzare nel migliore dei modi, al momento giusto.

Mi spiego: si parte dal filetto perché prima di tutto ha un'azione in sé più leggera rispetto ad un morso, e quindi permette magari più errori da parte del cavaliere. Con le azioni del filetto possiamo flettere, rilevare, estendere.... sempre che qualcuno mi abbia insegnato come fare! Una volta che sia cavallo e cavaliere hanno imparato ad utilizzare bene questa imboccatura, ed entrambi sono pronti (significa che il cavaliere sa quando usare quale azione e il cavallo risponde prontamente e con leggerezza ad ogni aiuto) si può pensare ad utilizzare gli aiuti combinati di una briglia.

Ora prendiamo una persona che, vuoi per moda, vuoi perché il cavallo prende la mano, mette la briglia al proprio cavallo. Una briglia, composta da morso e filetto, ha una possibilità enorme di combinare effetti diversi, dati proprio dalla diversità delle azioni del filetto e del morso: sappiamo infatti che il filetto è estensore e rilevatore, mentre il morso è flessore e abbassatore.

Solo che questa persona non ha ben chiaro la combinazione di queste azioni e per ovviare alla complicazioni delle doppie redini, mette una ciappa e va in gara così (e ditemi, quante persone avete visto così in gara?! Io parecchie). Ma che senso ha? Si combinano insieme senza logica delle azioni tra loro contrastanti! E il tutto per ignoranza del cavaliere, che magari non sa nemmeno che cosa sta facendo subire al cavallo.

Concludendo: cambiare imboccatura? Sì, ma con logica ed intelligenza, e solo quando ci sono le basi per farlo.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie a queste discussioni vedo la chiara differenza dei mondo equestre della monta americana con quello della monta classica e devo dire che per certi aspetti è vermente di una differenza abissale. Anche nelle imboccature.

sam

Link al commento
Condividi su altri siti

Il tipo d'imboccatura stà alla sensibilità del cavaliere. Un BUON cavaliere deve sapere e conoscere gli efetti delle imboccature e saperle utilizzare in base alle caratteristiche del cavallo e soprattutto deve saperle usare.

Può capitare di usare un'imboccatura per un certo tipo di lavoro e cambiarla per un'altro. Così come succede di usarne diverse a seconda della specialità che si sà praticando, questo può accadere in completo ad esempio.

Ma tutto deve essere fatto con conscienza di causa e di effetto. Elevatore, filetto , briglia, oppure cannone intero o spezzato, morso o filetto. Una cosa importantissima ad esmpio per chi sa il morso è la regolazione del barbozzale, è una cosa finissima, il famoso dito sotto la catenella è uno standard ma non è la regola, anche quello va regolato in base alla mano ed alla reazione del cavallo e non per forza se si usa un morso vuol dire che un cavallo ha la bocca dura.

In fin dei conti ogni tipo di lavoro richiede un certo tipo di imboccatura, la monta americana , spesso chiede il morso, così come gli attacchi o il dressage.

Ogni imboccaura ha una sua funzione ed azione, L'importante è individuare quella corretta per il cavallo, abbinata alla mano del cavaliere.

Quanti di voi ricoprono i cannoni con quella gomma in strice (di cui non posso fare il nome) ? Oppure ,come ho visto fare diverse volte con un panno di quelli per la pulizia della casa , tipo panno per tutti gli usi, per le pulizie (anche qui mi astengo sulla marca, dicamo che asciuga molto bene)?

Link al commento
Condividi su altri siti

già...pensare di risolvere i problemi mettendo un'imboccatura più pesante è solo un'illusione...lo dico per esperienza provata su me e il mio cavallo. Un anno fa, appena l'ho preso, facevo fatica a montarlo con il centauro montato su pelham...la ragazza che l'aveva prima lo montava in filetto e con il pelham solo in gara...ma ero io che non ero capace...9 mesi ci ho messo per passare al filetto. Un filetto ad anelli, ad oliva, vuoto e grosso...il filetto più leggero che esista. Ora con il filetto riesco a fare anche percorsi anche con gabbie e spezzate anche se ammetto che in salti più grossi e in gara uso il pelham...perchè il mio cavallo è davvero molto caldo...e avendo solo 15 anni, anche se monto a cavallo da 8 anni, non sono comunque come Micheal Roberts o Luca Moneta...però il pelham lo uso quella volta massimo due alla settimana in cui facciamo un lavoro davvero impegnativo...poi il cavallo è da solo un anno che ce l'ho, anche se c'è super affinità. Il mio obbiettivo rimane quello di eliminare il pelham comunque.

L'altro giorno sono andata in selleria e, anche se ho fatto gli affari degli altri, ho sentito un signore che aveva lo stesso mio problema che avevo con il mio cavallo e che ora sta decisamente migliorando, che chiedeva al proprietario della selleria che imboccatura gli consigliasse perchè sui salti il cavallo tirava e perdeva controllo. E il proprietario della selleria era lì che lo prendeva in giro, facendogli vedere ogni tipo di imboccature....eppure l'unico risultato duraturo e che porta a un buon fine è quello di mettere ad un cavallo che è fuori controllo un'imboccatura leggera...cosa si fa pur di vendere un'imboccatura strana che costa un occhio della testa!!!

Io rimango della mia idea...W IL CARO E VECCHIO FILETTO! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...