Vai al contenuto

Seduti O Sollevati?


viky
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti... qualche giorno fa mi è capitato di parlare con due giudici che avevano due idee opposte: cerco di spiegarvi meglio... era una gara di equitation e mi è capitato di leggere le schede di due ragazzi del mio circolo e nella scheda del primo giudice diceva che galoppava troppo seduto e nell altra ( dell altro giudice ) c ra scritto che stavano troppo sollvati... cosi per curiosità sono andata a parlarci e mi hanno detto che a uno non piaceva che si montasse seduti e l altro sollevati... apparte che non capisco come si possa stare contemporaneamente troppo seduti e troppo sollevati secondo voi cè un modo piu corretto?? voi come montate??

mi sono capitati due gidici pazzi oppure cè gente che preferisce un tipo o un altro?

baci

Link al commento
Condividi su altri siti

Partendo da presupposto che non si giudica in base "a quello che piace di più" ma secondo standard precisi, la domanda sorge spontanea: chi sono questi due giudici?!

Premetto che non ho mai fatto una gara di equitation... ma credo che dato che si giudica anche il modo di montare, l'assetto del cavaliere e la sottomissione del cavallo (non vorrei dire una cavolata ma mi sembra che i punti d'assieme siano gli stessi di quelli delle schede di dressage... o forse me lo sono solo sognato?!) immagino che si debba stare seduti o almeno così mi sembra di ricordare delle poche gare che ho visto.

Anch'io non mi spiego come si possa stare troppo seduti e troppo sollevati contemporaneamente... ma i giudici a volte non sono molto affidabili.

Mi aveva raccontato una mia amica che in una gara di equitation all'alt iniziale un giudice aveva assegnato 7 alla ragazza che faceva la gara, e l'altro giudice che non aveva visto l'alt le aveva messo 4... quindi, non sempre il parere dei giudici è da considerarsi esatto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non entro nel merito del troppo seduto o troppo sollevato perchè non capisco bene e non vorrei sparare stupidaggini.

Una cosa di cui sono sicura e che ho imparato negli anni, è che ogni giudice ha una sua preferenza e un suo modo di interpretare la ripresa o il percorso a seconda del proprio pensiero su come dovrebbe essere svolto.

Per questo accade spesso che ci siano disprità evidenti nel giudizio.

Diciamo che invece dovrebbe esserci uniformità di lettura mentre spesso non accade così, sporattutto perchè ci sono varie scuole di pensiero. A noi è capitato di avere una votazione da 4 posto e una da penultimo su 5 giudici (in un internazionale con 40 concorrenti). Ogni volta che si viene giudicati, bisogna aspettarsi di tutto. L'importane è cercare di capire cosa è corretto fare e csa no, a questo servono le note a margine della scheda che sono molto importanti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...