Vai al contenuto

Zecche


noemi.8
 Share

Recommended Posts

Ok, sembra stia arrivando la bella stagione.

E bella stagione equivale a pulci e zecche e quindi credo che la stragrande maggioranza di noi comincierà a mettere gli antiparassitari ai propri amici a 4 zampe.

Noi, invece?

Portando a spasso il cane in zone boscose o cmq di campagna (specialmente poi per chi come me ha qualche gregge di pecore vicino) credo che siamo fortemente esposti alla possibilità che ci si "attacchi" una zecca. Certo le probabilità non credo che siano altissime....ma se dovesse succedere?

Da qui mi chiedo: se ci accorgiamo che abbiamo una zecca che non si è ancora "gonfiata di sangue" bensì sembra come se ci abbia morso da poco (perchè ancora è piccola) com'è giusto comportarsi? Come per il cane? Cioè stordirla con dell'olio d'oliva per poi prenderla con delle pinzette e ruotarla finchè non si stacca? Per poi disinfettarla?

Se invece, casualmente non ci accorgiamo che siamo stati morsi se non quando la zecca è già bella grossa cosa bisognerebbe fare? Procedere nella stessa maniera di sopra o andare direttamente al pronto soccorso?

Infine vorrei sapere se sia nel primo che nel secondo caso basti disinfettare oppure la zecca col suo "morso" possa provocare delle infezioni all'uomo.

Vi chiedo spiegazioni in merito perchè mi sono sempre domandata cosa fare nel caso fossimo NOI a trovarci in questa situazione ma credo allo stesso tempo che sia giusto informare la gente per evitare che prendino attacchi di panico.

Grazie a tutti!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Dovresti informarti se la tua è una zona a rischio :

-Borreliosi di Lyme

-Meningoencefalite

che sono due malattie pericolose per l' uomo ( a volte mortali).

Se passeggi in zone di pascolo o sottobosco è più probabile il contatto con le zecche, quindi dopo una passeggiata un controllino è d' obbligo.Se dovessi trovarne fai un chiamo al medico e senti cosa ti consiglia, cmq la rimozione è la stessa "manovra" che faresti sui cani.

Se passeggi coi cani è più probabile che se la beccano loro la zecca, perchè hanno temperature + alte e sono più esposti al contatto (erbe alte, cespugli etc etc)

Link al commento
Condividi su altri siti

Da piccola presi una zecca nella coscia.. mia madre me la levò penso senza olio pechè mi fece un male cane e poi disinfettò.. non ho avuto nessun tipo di problema in seguito grazie al cielo.

Io comunque in zone boschive metto spray che tiene lontano penso anche le zecche...

Santo cielo!! Chissà come ti avrà fatto male!!! :bigemo_harabe_net-102:

Il problema nasce dal fatto che io frequento con i miei cani un ex campetto da calcio in una zona simil-boschiva e nelle vicinanze ci sono anche le pecore... e mi è capitato che prendessero una zecca o solo semplicemente che gli camminava sul pelo!

Se ti va in pvt mi diresti che spray usi?? Così prevengo!! :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

la zecca è pericolosa per animali e persone!

Le zecche sono parassiti esterni degli organismi a sangue caldo e non sono schizzinose nella scelta della specie da parassitare , mio padre, anni fa, andando per funghi, ha urtato un cespuglio e si è letteralmente riempito! L'habitat preferito è costituito dai luoghi ricchi di vegetazione , la loro presenza è legata alla presenza sul territorio di ospiti da parassitare, perciò è frequente trovarle nei pascoli. In primavera, le zecche escono dal letargo invernale e , da aprile a ottobre la loro presenza è frequente. Le zecche non saltano e non volano sulle loro vittime, bensì, al passaggio di un animale o di un uomo, cadono dalle piante, dove hanno compiuto la precedente fase del loro sviluppo e conficcano l’apparato boccale nella cute dell’ospite per succhiarne il sangue, necessario allo sviluppo delle uova. Il morso è indolore, perché emettono una sostanza anestetica. Inizialmente, le zecche sono praticamente invisibili, soprattutto se si annidano nel pelo o tra i capelli, a mano a mano che succhiano sangue, si gonfiano e la loro presenza diviene evidente. Generalmente rimangono come parassiti dell'ospite da due a sette giorni e poi si staccano spontaneamente. Il morso della zecca non è, di per sé, pericoloso, ma può trasmettere infezioni, quindi,è importante estrarle al più presto ed in maniera corretta, infatti, se l’apparato boccale resta conficcato aumenta il pericolo di infezioni. Estrarre le zecche, afferrandole con una pinzetta o con le dita, può proprio portare a tale risultato (in tal caso è necessario estrarre, con l’aiuto di un ago sterile, la parte rimasta sottocute). Pertanto, poiché gli orifizi per la respirazione si trovano nella parte posteriore del corpo, il metodo più antico e sicuro per liberarsi di una zecca consiste nell'applicare sul corpo sporgente una sostanza grassa, che, impedendo la respirazione, obbliga il parassita a staccarsi, lo stesso risultato si ottiene coprendo la zecca con un piccolo contenitore (ad esempio un tappo si plastica) contenente alcool o petrolio. Appena il parassita si stacca, è bene disinfettare accuratamente la parte e, se il veterinario lo ritiene opportuno, somministrare un antibiotico (generalmente non è necessario). Una sicura prevenzionesi ottiene con l’uso regolare degli antiparassitari, efficaci anche contro pulci e pidocchi

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-102: Una volta mi è capitato di ritrovarmi con una zecca.

Appena me ne sono accorto sono andato al pronto soccorso.

Mi hanno anche spiegato nel caso dovesse ricapitare come comportarmi.

Bisogna prendere un patuffolo di cotone imbevuto di alcool, appoggiarlo per circa 15 minuti dove è situata la zecca, una volta stordita sfilare la zecca facendo molta attenzione che non rimanga la testa.

Poi bisogna fare molta attenzione a non schiacciare la zecca potrebbe contenere delle uova e spargersi per tutta la casa.

Ricordo che ho preso anche degli antibiotici onde evitare varie infezioni.Spero di essere stato di aiuto :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...