Vai al contenuto

Miele


sandokan
 Share

Recommended Posts

Ciao, volevo sapere se qualcuno di voi dà il miele al proprio cavallo.

Conosco un signore che alleva purosangue inglesi e mi ha detto che gli fa mangiare il miele 1 volta al giorno, ho visto che gliene mette una mestolata nel mangiare, dice che serve per le vitamine e per rinforzare gli anticorpi per l'inverno.

Io credevo che troppi zuccheri non facessero bene e che innervosissero il cavallo, ma questo signore ha sconvolto tutto quello che pensavo a riguardo!!

Voi che ne dite?

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ricordo che tempo fa avevamo provato un mangime che conteneva melassa ma non si addiceva alla dieta del nostro cavallo. La somministrazione , così abbondnte poi, dopende dalla struttura fisica del cavallo e dall'attività quotidiana che svolge, bisogna prestare molta attenzione all'alimentazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Da noi lo usiamo solo esclusivamente per cavalli che devono recuperare la forma fisica, quindi cavalli denutriti o fattrici che hanno avuto un parto difficili, tra l'altro c'è un prodotto tedesco venduto in germania che contiene melassa, vitamine, integratori etc però sono cose che solo un esperto nutrizionista o cmq il vet può prescrivere.. Noi sappiamo cosa devono mangiare i nostri cavalli e in che quantità: aumentiamo o diminuiamo le dosi tra mangime e fieno a seconda del lavoro che svolgono, ma se dobbiamo aggiungere alla dieta quotidiana un elemento nuovo ci consiagliamo sempre con qualcuno di esperto che sappia gli effetti a lungo termine di quel preciso elemento o cmq con il nostro vet.

A proposito qulcuno sa dirmi se lo yogourt fa bene o male al cavallo?

Eris

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma sei sicuro che cani e gattino non digeriscano lo yogurt?

Quando la mia cagnolina era incinta il veterinario mi aveva detto di darglielo che le faceva bene e anche da cucciola ogni tanto lo mangiava e non le ha mai creato problemi (tranne quando rimaneva con il muso incastrato nel vasetto!!!).

Marzia

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-163: me la immagino con il musetto incastrato..

Invece i miei cagnoni hanno il muso troppo grande e infilano solo la lingua... ovviamente quelle poche volte che è capitato..

Ho chiesto perchè c'è un signore da noi che tutti i week and porta un sacchetto pieno di yogurt, e li versa in un secchio e lo mischia con altre cose e poi lo dà al suo cavallo..

Ero curiosa solo di sapere se fosse un alimento adatto o meno.. e se darglielo una volta a settimana fosse indicato.. solo curiosità..

Eris

Link al commento
Condividi su altri siti

Uhm.....sono sicura certo!

Perchè il latte (dico latte quello che comperiamonoi) ha un non so cosa che fa male ai cani/gatti/cavalli....

Certo....lo prendono primadello svezzamento....ma ha proprietà nutrienti e componenti molto diversi da quello che ci sbevazziamo noi...

Poi...anche il fatto che i cavalli sono erbivori penso non aiuti.... :unsure:

Non lo so...io ho dato il mio parere.... *-+-+-*

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per la domanda, che ci permette di imparare qualcosina di nuovo su questo prezioso alimento.

Il miele è composto da diversi zuiccheri (glucosio e fruttosio), minerali (magnesio, potassio, calcio, cloruro di sodio, ferro, fosfati e zinco) e vitamine (B1, B2, C, B6, B5 e B3).

Ha ottime doti, poiché ha un'assimilazione molto veloce (se diluito con l'acqua, entra nel circolo sanguigno in soli 7 minuti!) poiché i suoi zuccheri si possono trasformare in altri tipi di zuccheri più assimilabili (tipo il glucosio) che aumentano le performances del cervello. È ottimamente sopportato dagli stomaci più sensibili e agevola il funzionamneto di intestino e reni.

Contiene il 40% in meno di calorie rispetto alla zucchero e quindi non ha un grande effetto ingrassante.

La pappa reale si utilizza in casi di debolezza o di invecchiamento.

Ecco gli effetti che dovrebbero suscitare i vari tipi di miele:

Miele di castagno: migliora la circolazione sanguigna

Miele di eucalipto: antisettico delle via respiratorie ed urinarie

Miele d’arancio: sedativo, calmante, antispasmodico

Miele di rosmarino: stimola le funzioni epatiche e la digestione

Miele di timo: antisettico, stimola le funzioni digestive, tonifica, facilita il recupero fisico

Miele di tiglio: sedativo, favorisce il sonno, calme il dolore

Oltre all'assunzione orale, si dice che il miele abbia poteri emolienti e cicatrizzanti. Si applicherebbe dunque sulle ferite (abrasioni, tagli o bruciature) lavate e disinfettate per aiutarne la guarigione.

Tra gli effetti postivi del miele, tengo a ricordare anche un trucchetto, ossia quello di spalmarlo sull'imboccatura quando il cavallo rifiuta di farsi imbrigliare. ;o)

Attenzione che, in ogni cosa, il troppo non fa mai bene...

Link al commento
Condividi su altri siti

LadyD che ci dici dello yogurt, è giusto quello che dice Ronni (non è che mi fido Ronni, ma chiedere un parere in più non fa mai male), per sicurezza, comunque non lo darò neanche ai miei cani, sai mai!!!

LadyD quindi le caratteristiche di questi tipi di miele le possiamo somministrare anche ai cavalli all'occorrenza?

Eris

Link al commento
Condividi su altri siti

Lo Yogurt e i latticini così come tutti i derivati animali , non rientrano nella dieta del cavallo, mentre gli zuccheri, quindi anche il miele si, purchè nelle giuste quantità.

Io ai miei cani però dò, ogni tanto, lo yogurt naturale e lo davo anche ai cuccioli dopo lo svezzamento.

Si tratta di sistema digestivo differente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa la domanda,ma quanto potrebbe essere più o meno una razione di miele equilibrata e ogni quanto dovrebbe essere dato?

In caso di tempo freddo e neve allora un po di miele se non ho capito male ogni tanto non fa male?!

Ma il miele che gli si può dare è quello che comperiamo la supermercato o bisogna dargli dei mieli particolari, se si dove si possono acquistare?

Link al commento
Condividi su altri siti

Il miele è usato anche dalle persone, per esempio se si soffre di pressione bassa o cali di zuccheri improvvisi. Dato che io di queste cose ne soffro il mio medico mi ha consigliato di prendere un cucchiaino di miele ogni mattina.

Il miele (non importa se di castagno, eucalipto, o quant'altro) è un dolcificante naturale, quindo non trattato, come per esempio lo zucchero. Inoltre fa ingrassare di meno... :P

Per i cavalli può essere utile per ravvivare il mantello (ebbene si...serve anche a questo!) o come, appunto, integratore naturale per cavalluzzi un po giù.....

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...