Vai al contenuto

Consigli Castrazione


Mariasole
 Share

Recommended Posts

Ebbene si... Ho trovato la fidanzatina per il mio Attiluccio. Ha 3 anni e non ha mai partorito quindi devo per forza zacchettare le pallette del pelosotto(anche perchè la fidanzata è una gentile concessione figuriamoci se poi saltassero fuori cuccioletti...). Mi hanno consigliato una sorta di luminare delle cavie qua a milano. Oggi l'ho chiamato e mi ha fissato una visita per lunedì per controllare che sia sano, spiegarmi l'intervento ecc... Intanto volevo qualche consiglio da voi. Come allestire la gabbia, quanto devo tenerlo separato dalla femminuccia dopo (ho letto addirittura 1 mese!) se solitamente vengono tenuti in osservazione in clinica... Insomma se avete esperienze simili :) Un bacione a tutte/i

ah, quasi dimenticavo... La femminuccia è vissuta sola per tutti questi 3 anni, devo farle fare la quarantena ugualmente?

Link al commento
Condividi su altri siti

quando il mio Leone è stato castrato ho tolto la lettiera che usavo normalmente e per circa 10 giorni ho usato i tappetini igienici assorbenti, ho messo il fieno in un angolo della gabbia in modo da non creare problemi in caso si pungesse strusciandosi mentre camminava, poi ti consiglio di guardare ogni giorno la ferita e stare attenta che non si infetti, io avevo anche uno spray da mettergli che faceva da disinfettante e serviva inoltre per non permettergli di togliersi i punti.

Dopo l'intervento ho aspettato circa 20 giorni prima di metterlo insieme alla sua fidanzatina, di solito consigliano di più.

Per la quarantena io consiglierei di farla comunque, almeno per qualche giorno, è sempre meglio prevenire che curare :bigemo_harabe_net-117:

Auguri per l'intervento...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ebbene si... Ho trovato la fidanzatina per il mio Attiluccio. Ha 3 anni e non ha mai partorito quindi devo per forza zacchettare le pallette del pelosotto(anche perchè la fidanzata è una gentile concessione figuriamoci se poi saltassero fuori cuccioletti...). Mi hanno consigliato una sorta di luminare delle cavie qua a milano. Oggi l'ho chiamato e mi ha fissato una visita per lunedì per controllare che sia sano, spiegarmi l'intervento ecc... Intanto volevo qualche consiglio da voi. Come allestire la gabbia, quanto devo tenerlo separato dalla femminuccia dopo (ho letto addirittura 1 mese!) se solitamente vengono tenuti in osservazione in clinica... Insomma se avete esperienze simili :) Un bacione a tutte/i

ah, quasi dimenticavo... La femminuccia è vissuta sola per tutti questi 3 anni, devo farle fare la quarantena ugualmente?

Intanto si parte col piede giusto perchè gli fa una visita per controllare che stia bene! :bigemo_harabe_net-117:

Io non parlo per esperienza diretta comunque credo che immediatamente dopo l'intervento sia meglio evitare la lettiera classica e optare per una coperta o qualcosa sul genere tipo asciugamani per via della ferita!

Come età e peso ci siamo decisamente!Età e peso consigliati di solito sono almeno 4 mesi e almeno 650 grammi di peso.

Deve stare da solo circa 3/4 settimane (quindi il mese consigliato sarebbe corretto) poi ci vorrebbe una dose extra di vitamina c fino a 50 mg per chilo di peso e senz'altro il vet ti darà medicazioni e antibiotici per il post operatorio!

Per quanto riguarda la femmina io la farei vedere per precauzione, e comunque la quarantena per forza di cosa la farà lo stesso, per via della degenza post operatoria del maschietto!

Link al commento
Condividi su altri siti

Eh si, come peso ed età c'è di sicuro!!!!

lui dorme sempre su una mini copertina di lana che gli ho fatto io... Pensavo di lasciargliela (se la porta sempre dietro tipo linus) ma credo vada sterilizzata. Avete qualche idea? Io avevo pensato di lavarla con l'amuchina e poi fare un altro paio di lavaggi con sola acqua... Voi che dite? (Anche perchè pure se comprerò una coperta in negozio mi toccherà lavarla... )

Ma secondo voi il vet me lo spedisce a casa subito dopo l'intervento?

Il signore che me l'ha consigliato mi ha detto che ha tenuto la sua cavia (femmina) in osservazione una notte dopo la sterilizzazione. (é vero che gli interventi sulle femminucce sono piu invasivi ma questo dottore utilizza un nuovo metodo che consiste nel praticare l'intervento dalla schiena procurando solo 2 buchini e non toccando l'intestino... Ma magari è piu invasivo lo stesso... )Insomma, da una parte mi sentirei piu sicura se attila restasse in osservazione ma dall'alta ho paura che si senta spaesato tra estranei dopo un intervento!! Povero pulcino!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Eh si, come peso ed età c'è di sicuro!!!!

lui dorme sempre su una mini copertina di lana che gli ho fatto io... Pensavo di lasciargliela (se la porta sempre dietro tipo linus) ma credo vada sterilizzata. Avete qualche idea? Io avevo pensato di lavarla con l'amuchina e poi fare un altro paio di lavaggi con sola acqua... Voi che dite? (Anche perchè pure se comprerò una coperta in negozio mi toccherà lavarla... )

Ma secondo voi il vet me lo spedisce a casa subito dopo l'intervento?

Il signore che me l'ha consigliato mi ha detto che ha tenuto la sua cavia (femmina) in osservazione una notte dopo la sterilizzazione. (é vero che gli interventi sulle femminucce sono piu invasivi ma questo dottore utilizza un nuovo metodo che consiste nel praticare l'intervento dalla schiena procurando solo 2 buchini e non toccando l'intestino... Ma magari è piu invasivo lo stesso... )Insomma, da una parte mi sentirei piu sicura se attila restasse in osservazione ma dall'alta ho paura che si senta spaesato tra estranei dopo un intervento!! Povero pulcino!!

Io per sterilizzare le cucce uso la candeggina per colorati.

Sul fatto di trattenerlo in clinica, penso che sia una decisione che spetta al vet! Ma se dopo sta bene non vedo perchè non portarlo a casa?!

Diciamo che l'operazione alle femmine è invasiva anche in laparascopia (?!) perchè vai a toccare organi interni alla fine!

Link al commento
Condividi su altri siti

Io solitamente lavo a mano con sapone di marsiglia... Ma ho paura che magari possano rimanere delle particelle di sapone e che poi finiscano a contatto con la ferita... Tu usi addirittura la candeggina?? Io la uso solo per i pavimenti ;)

Lunedì vi racconterò cosa ci si prospetta... Mi hanno detto che l'intervento sarà addirittura ripreso con la videocamera... Mi sa che prima chiederò un preventivo!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Io solitamente lavo a mano con sapone di marsiglia... Ma ho paura che magari possano rimanere delle particelle di sapone e che poi finiscano a contatto con la ferita... Tu usi addirittura la candeggina?? Io la uso solo per i pavimenti ;)

Lunedì vi racconterò cosa ci si prospetta... Mi hanno detto che l'intervento sarà addirittura ripreso con la videocamera... Mi sa che prima chiederò un preventivo!!

Se preferisci puoi prendere quello liquido!

La candeggina dovrebbe disinfettare bene!Ha un profumo buonissimo tra l'altro, di pulito! :bigemo_harabe_net-117:

Uhm mi sa che fai bene a chiedere quanto ti costerà! :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

quando ho castrato il mo puzzoloso, oltre alla visita ecc.. una settimana prima mi ha consigliato di raddoppiare la dose di vitamina C e di frutta e verdura "buona"!

dopo l'operazione io ho utilizzato in un primo tempo i tappetini igienici per cuccioli.. pessima idea, un bel giorno ha deciso di mangiarsene un bel pezzo, risultato? un bel blocco.. non ti dico il tran tran successivo! cmq sono passata al giornale, due tre strati che cambiavo anche due/tre volte al giorno, una bella cuccetta con un asciugamano (che cambiavo ogni giorno con uno pulito) e la ciotola con il pellet e la verdura in un angolino, e il fieno (in grandi quantità), in una specie di ciotolina per contenerlo, evitando sparpagliamenti vari!

Ogni due giorni prendevo ciotole, beverino e fondo della gabbia e mettevo tutto in ammollo per 40 minuti in acqua e amuchina.. questo fino a quando non sono caduti i punti! io per via di quel blocco ho dovuto tenere separati i due pelosi per un mese ed oltre.. io ti consiglio cmq, di tenerli separati, per almeno 20gg, le percentuali che la femmina possa rimanere incinta sono bassissime, ma vista anche la sue età ecc.. eviterei ogni rischio!

Prepara le siringhe (quelle da insulina), per l’antibiotico e tutto quello che ti somministrerà il tuo veterinario dopo l’operazione. Io gli dovevo dare: antibiotico (una pasticca che scioglievo in circa 0,5/1 ml, altrimenti, anche nascosta nelle verdure la trovava), un antidolorifico, e una cosa per la nausea.. tutto per via orale, che somministravo con la siringa da insulina, due volte al giorno!

Per i primi due giorni, per stare tranquilli, gli dovevo anche far mangiare (sempre con la siringa, ma questa volta da 10cc), mattina e sera, un omogeneizzato di verdure (i più noti in commercio)!

Ti consiglio di farti dire si da subito il nome dell’antibiotico, e tutto quello che dovrai comprare in farmacia, per avere tutto con certezza al ritorno del porcello a casa!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...