Vai al contenuto

Problemi Con Una Piccola Tartaruga


teob28
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti. Vorrei sapere cosa fare con una piccolissima tartaruga terrestre che ho. e' nata ad agosto, e sinceramente da allora io mi sarò reso conto che mangia solo due/tre volte. La tengo in un terrario e la scaldo con una lampada, però nè mangia nè cresce. Cosa posso fare? aiutatemi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao!

mi sarò reso conto che mangia solo due/tre volte

2/3 volte... da agosto? 2/3 alla settimana? Al mese? Al giorno? Cosa le dai da mangiare?

Di che tartaruga si tratta? Quanto grande è il terrario? Che tipo di luce usi? Se è una Hermanni hermanni, che si trova allo stato naturale anche dalle nostre parti, non penso che dovresti tenerla in un terrario riscaldato... Che dimensioni ha raggiunto ora?

Link al commento
Condividi su altri siti

Si si la classica tartaruga da terra, credo proprio la specie che hai detto. E' piccolissima, max 7 cm di lunghezza. Da mangiare le do insalata e frutta fresca. La tengo in un terrario riscaldato perchè mi è stato detto che il primo inverno non bisogna farla andare in letargo e fuori oltre al freddo lavrei persa di vista anche nel recinto che le avevo predisposto. Viva è viva, anche abbastanza vivace, ma io non mi rendo conto se mangia perchè rimane sempre li tutto: al cento per cento ho avuto prova che ha mangiato due o tre volte da agosto ed è questo che mi preoccupa. Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Per attivare il metabolismo della tartaruga il terrario deve avere una temperatura intorno ai 28°. Se è inferiore la testuggine si muove ma non digerisce il cibo che assume. Devi poi mettere una lampada che sostituisca i raggi solari per fornirle le vitamine necessarie per la crescita. Una lampada solo riscaldante non basta, vai in un negozio e chiedi la lampada per rettilari adatta al tuo terrario.

Controlla che l'animale non abbia infezioni agli occhi, spesso le piccole contraggono un virus che le impedisce di vedere e non si riescono ad alimentare.

Inoltre compra insalate miste molto sottili (come le tenere in vaschetta) perchè a questa età non riescono ad addentare bene foglie troppo spesse. Ti consiglio di pesarla una volta a settimana per controllare la sua crescita.

Link al commento
Condividi su altri siti

se è la tartaruga di terra "classica" si tratta probabilmente di testudo hermanni...

ti alego un link con un sito specializzato in cui pui trovare le informazioni sul corretto allevamento e alcune nozioni base sulle principali patologie testudo hermanni.

oltre alla lampada uvb ti consiglio di integrare la sa dieta con il calòcio per un coretto sviluppo dell'apparato osseo. senza il calcio l'uvb è pressochè inutile.

inoltre ti consiglio di variare il più possibile la sua dieta per trovare magari un alimento che le piaccia.

Un' ultima cosa fondamentale: appena defeca raccogli le feci e portale ad analizzare da un veterinario specializzato in esotici, così che lui possa individuare l'eventuale presenza di parassiti intestinali. In genre l'inappetenza è spesso sintomo di quello. Natuarlmente non è sempre così, ma le analisi delle feci sono la prima cosa da fare in casi come questi perchè i parassiti intestinali sono semplici da curare se presi intempo. è però possibile escludere che si tratti di quelli solo dopo aver effettuato le analisi delle feci...

per il resto in boca al lupo a te e alla tua tarta!!!tinici informati :)

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao a tutti, avrei bisogno del vostro aiuto. Ho trovato la mia tartaruga che galleggiava nell'acquaterrario sott'acqua, non da nessun segno di vita e sinceramente non voglio credere che sia morta. Ora lo tirata fuori dal'acqua ma sinceramente non da nessun segno di vita. Voglio credere e sperare che sia andata in letargo. Come faccio a sapere se è morta?

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa teob..cerco solo di capire un po' meglio... Se e' una hermanni sarebbe bene tenerla in giardino ( se c'e' la possibilita' )...Pero' per quanto dici tu...insomma fosse nata ad agosto e' difficilissimo che sia gia' lunga 7 cm....Forse una Greca o non so!

Comunque, come tutti i rettili che vivono al chiuso abbisogna di specifico impianto di illuminazione e riscaldamento ( uva; uvb ).Per una tarta indigena e' durissimo vivere in un terrario.....

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

tutti i miei prob con la piccola tartaruga credo si siano risolti...mangia tranquillamente ogni giorno, e non da nessun problema...ed è anche visibilmente cresciuta, non eccessivamente ma cmq cresciuta...volevo sapere come si riconosce il sesso e più o meno quando sarà matura sessualmente??

grazie a ttt per le risposte.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...