Vai al contenuto

Pessoa


dogbimbo
 Share

Recommended Posts

Non sono esperta di mw, ma anche se si potesse usare io la butterei soltanto nella spazzatura....eeheh...

Link al commento
Condividi su altri siti

In teoria dovrebbe servire per il lavoro a terra, per ginnasticare il cavallo e farlo riunire. Ci sono varie posizioni in cui si può mettere, a seconda del grado di allenamento del cavallo.

In realtà, come molti altri strumenti è solo un palliativo....

La riunione la si ottiene solo con un corretto lavoro da sella senza l'ausilio di attrezzi e attrezzini....

Link al commento
Condividi su altri siti

Se usato correttamente , grazie all'azione combinata della bocca e della spinta sui posteriori, a secoda delle posizioni in cui si agganciano i moschettoni al fascione, ed alla tensione della parte di redine che passa dietro, serve per invogliare in cavallo a rilevare le spalle agendo sulla spina dorsale, muscolare la schiena, e sviluppare i muscoli alla la base e superiori del collo. A seconda delle regolazioni, sviluppa la parte di muscolatura che consente al cavallo di trovare il giusto equilibrio soprattutto durante il galoppo.

E' necessario usare questo aggeggio solo con cavalli che già sono ben ginnasticati e per breve tempo, e soprattutto va impiegato da mani esperte, il rischio è che si vedano scene di cavalli incappucciati che sono un vero orrore e generano grossi danni fisici al cavallo è per questo che non tutti vedono di buon occhio l'utilizzo delle redini Pessoa.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ha detto tutto Sara...

Inoltre è consigliata solo da mani esperte e per sessioni brevi, poiché il cavallo si affatica molto.

Il mio dubbio ora è questo: se la devono usare solo mani esperte, le stesse mani esperte non dovrebbero essere capaci ad ottenere una buona riunione in sella?! :rolleyes:

Se non fossi in grado di lavorare correttamente il mio cavallo dalla sella (e ovviamente non avessi un istruttore in grado di spiegarmelo) penso che userei una redine conformatrice un po' più leggera tipo la gogue.. che almeno di danni non ne fa.

La Pessoa non so, ma mi convince poco. Mi sembra troppo costrittiva, facile ad errori (immagini simili non sono infrequenti purtroppo: http://www.k-val.com/shop_kval/images/enrenements_53909.jpg e mi dà l'impressione che la bocca del cavallo sia continuamente sollecitata dal movimento dei posteriori, che induce una pressione sul basso, e quindi sulla lingua del cavallo (con conseguenti dolori).

È comunque chiaro, che se si utilizza una redine conformatrice che svolge magari un buon lavoro, quest'ultimo non deve essere rovinato da una mano del cavaliere scorretta. Mi spiego: se io mi metto a lavorare il cavallo con, ad esempio la gogue, ottenendo una buona muscolatura... E poi quando monto in sella permetto o suggerisco al cavallo, con l'uso della mano errata, di camminare con la testa al vento... che senso ha?

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...