Vai al contenuto

Aiuto Per Il Mio Merlo Indiano


Ospite
 Share

Recommended Posts

Spero ci sia qualcuno che puo' aiutarmi: il mio merlo indiano di 2 anni e mezzo ha sempre goduto di ottima salute ma da 4-5 giorni ha iniziato ad avere convulsioni tipo vere e proprie crisi epilettiche. Purtroppo dove vivo (Bali, Indonesia) il livello veterinario non e' molto alto e non c'e' molta speranza per i volatili. Gli hanno prescritto uno sciroppo antibiotico e vitamine del complesso B ma il poverino continua ad avere queste crisi convulsive. Solo oggi ne avra' avute 6 o 7, e benche' abbia foderato tutta la gabbia per limitare i danni fisici gli e' rimasta una sola penna sulla coda! Nessuno ha suggerimenti su cosa potrebbe aver provocato queste crisi e cosa potrei fare?

Link al commento
Condividi su altri siti

Non sono un'esperta di volatili, ma ricordo che un passero allevato da mio fratello aveva le convulsioni a causa di una carenza di sali minerali. Cerca un integratore e prova a somministrarlo non sospendendo gli altri farmaci.

Spero che l'esperto di sezione ti possa essere di maggior aiuto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Come in tutti gli animali, anche gli uccelli hanno crisi convulsive ed epilettiche. Di solito la causa può essere un trauma, una intossicazione (veleni, vari minerali) o una malattia infettiva. In alcuni uccelli e soprattutto nelle maine (o merli indiani) però è stata riscontrata una epilessia idiopatica (idiopatica sta a significare che non se ne conosce bene l'origine, anche se di solito è ereditaria - per caso sai, o hai modo di sapere, se i genitori o gli eventuali altri componenti la nidiata del tuo merlo hanno queste manifestazioni?).

Se la causa dovesse riguardare una sostanza ingerita, un trauma o una malattia, risolta questa dovrebbe tornare tutto alla normalità. Se non se ne dovesse trovare la causa, si potrebbe procedere per via farmacologica, ma non essendo io un veterinario, è meglio, comunque, affidarsi a degli specialisti (anche se non veterinari aviari).

Comunque sia, tremori e convulsioni possono anche essere conseguenza di carenze, come dice zarina, di sali minerali (es, calcio) o vitamine come B1 ed E.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ieri e' stata una giornata terribile ma stamane il merlino sembra star meglio, dopo giorni di silenzio e' sbottato un paio di volte in un "Ciao amore!". Spero come dice Bardo che si tratti di cosa passeggera in quanto mi e' impossibile risalire ai genitori gia' che all'epoca e' stato acquistato in uno di questi fattiscenti mercati orientali degli uccelli. Fatto certo e' che finora non aveva mai avuto problemi di salute. Continuo quindi con gli antibiotici e la vit B, e cerchero' dei sali minerali anche se so che il ferro fa malissimo quindi dovrei riuscire a trovare un prodotto adatto, cosa sempre difficoltosa a queste latitudini.

Per quanto riguarda l'alimentazione qui esiste del cibo secco dal forte odore di banana apposta per le maina che e' quello che lui predilige ma non si puo' controllarne gli ingredienti in quanto non sono riportati sull'involucro. Qualche suggerimento su cosa integrare al pastoncino perche' il merlino goda di buona salute?

Vi ringrazio moltissimo e penso che mi sentirete ogni tanto per consigli gia' che ho cani, gatti, conigli, e uccelli vari da gestire in un posto dove, ripeto, l'assistenza veterinaria e' molto limitata.

Link al commento
Condividi su altri siti

Speriamo sia una cosa passeggera, che però andrebbe curata, e per questo è necessario comunque risalire alla causa: ha subito un trauma, ha ingerito qualcosa di tossico, o altro? Qui però entra in gioco il veterinario, perchè io mi limito a delle ipotesi.

Nelle maine poi, come nei tucani, è frequente una patologia chiamata emocromatosi (o diabete bronzino) una patologia dovuta all'accumulo di ferro nel fegato (e anche in sede pancreatica, cutanea e cardiaca) molto comune in questi uccelli.

Per prevenirla, bisogna scegliere, tra frutta e verdura, anche se non esclusivamente, spinaci, uva, banane e carote: contengono infatti i tannini, sostanze fortemente antiossidanti (tra l'altro, alcuni tipi abbassano la pressione arteriosa e sono antivirali e antibatterici) e che riducono l'assorbimento del ferro.

Link al commento
Condividi su altri siti

No, traumi non direi e non mangia nulla di diverso dal solito pastoncino, banane e papaia.

Oggi ad un certo punto ha avuto un paio di crisi, fortunatamente sono riuscita a trovare un prodotto a base di vitamine e sali minerali (non ferro, sapevo che e' pericoloso) che pare venga usato proprio per le convulsioni dei volatili, Spero funzioni, stiamo a vedere. Grazie per i consigli sulla dieta che mettero' in pratica al piu' presto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...