Vai al contenuto

Comune Uccide Piccioni... Per Salvarli


neyryssa
 Share

Recommended Posts

1 giugno 2007 - Alcune decine di piccioni appena nati sarebbero morti di fame a Genova intrappolati nelle nicchie di un muraglione da una serie di grate sistemate la scorsa settimana da alcuni operai. La denuncia e' stata fatta oggi dalla associazione Gattofili genovesi, che, dopo essere stata avvertita da alcuni residenti, ha verificato la strage di volatili. Il muraglione si trova in via Pozzo e da' su via Da Sori, nel quartiere di Albaro.

Ieri, una squadra di pompieri chiamata da alcuni residenti ha cercato di liberare i piccioni ma soltanto uno, a quanto sembra, era ancora vivo.

'Alcune mamme - ha denunciato stamani Maria Trocchia, responsabile della associazione - ci hanno raccontato lo strazio dei loro bambini, che hanno visto i piccoli piccioni sbattere ripetutamente contro le grate prima di morire. Ieri sono stati anche chiamati i vigili del fuoco che hanno smurato le grate ma solo un piccolo piccione e' stato trovato vivo'.

'Non siamo riusciti ancora a capire se l'intervento per la sistemazione delle grate sia stato fatto sapendo che nelle nicchie c'erano decine di nidi di piccione - ha aggiunto Maria Trocchia - ma abbiamo intenzione di scoprirlo. Non ci sembra comunque questo il modo di contrastare la presenza dei piccioni'.

L'intervento di chiusura dei barbacani - profonde cavita' nei muri che servono per i deflusso dell'acqua - in via Pozzo e via Dassori e' stato realizzato dal Comune di Genova nell'ambito della campagna di contenimento della popolazione dei piccioni.

'I barbacani sono profondi fino a 5 metri, quindi i tecnici che hanno realizzato l'intervento non si sono accorti della presenza dei nidi - ha spiegato l'assessore uscente Roberta Morgano -. Siamo dispiaciuti, anche perche' in piu' di un'occasione abbiamo deciso di posticipare i lavori proprio per consentire agli animali di portare a termine la voca e svezzare i piccoli'.

La grate, comunque, sono state rimosse e i barbacani rimarranno aperti per alcuni giorni 'per evitare - ha concluso Morgano .- che si ripetano situazioni di questo genere'.

(ANSA)

ma che cosucce simpatiche....

Link al commento
Condividi su altri siti

scusate se arrivo in ritardissimo ma volevo esprimere il mio grandissimo disappunto!!! :bigemo_harabe_net-127::bigemo_harabe_net-127::bigemo_harabe_net-127: e pensare che oggi ho visto pure un documentario sulle svariate specie di piccioni!! mi dispiace :bigemo_harabe_net-102:

Link al commento
Condividi su altri siti

:bigemo_harabe_net-127:non sono del tutto d'accordo ho 2 meravigliose cagnoline che tutti i giorni sno da lavare perche le deiezioni dei vostri amici piccioni gli arrivano sul loro corpicino quando non li prendono al volo e li uccidono!!

avete mai avuto a che fare con quelli che voi chiamate adorabili bestiole?

bene vi farei mangiare in giardino da me e poi ne riparliamo!

mandarli via? e come! se nel mio palazzo c'è qualcuno come voi che ama queste bestioline e addirittura le nutre? fatemi sapere

vi ringraziano anche jazz e jinni

Link al commento
Condividi su altri siti

Quelli che dicono "poveri piccioni" francamente mi fanno ridere.

Ma vi rendete conto che sono un problema?se son troppi van ammazzati..mi dispiace per loro ma se non c'è altra via.

Alcuni usano i falchi, ma non è che i falchi si mangiano 400 piccioni al giorno(per dirne una).

Quindi non vedo niente di male.

Mi dà fastidio invece la gente che in città dà loro da mangiare contribuendo alla sporcizia che creano(in quanto troppo numerosi, no in quanto esistono) e contribuendo alla loro proliferazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...