Vai al contenuto

..preoccupata


pallina_178
 Share

Recommended Posts

*-+-+-*

ciao a tutti..

vorrei esporvi bravemente il mio problema..

da qlk tempo mi sono accorta che le unghie del mio cavallo sono particolarmente fragili, soprattutto nella suola sono presenti degli sfaldamenti.

il mio cavallo non è ferrato da tempo,resta libero tutto il giorno e pascola sul prato.

ultimamente ho notato anke che tira la gamba sinistra...ma questo penso sia dovuto a un piccolo incidente che si è verificato qlk mese fa.

ho così 2 problemi:

1.è normale che la suola sia così fragile??

2.è possibile che lo zoppicare sia dovuto anche allo stato in cui si trova ora la suola?

ed inoltre,come faccio a farle passare il male procuratosi alla gamba?

grazie per qualunque tipo di consiglio..

Ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

Per la gamba la farei controllare dal vet...

I piedi come vengono curati di solito? Li pulisci regolarmente? Usi dei prodotti?

Link al commento
Condividi su altri siti

no,non mi sono ancora rivolta a nessuno...

quasi sempre,se la cavalla si faceva male,la lasciavo a riposo e la curavo io stessa.

i piedi dell'animale vengono puliti circa una volta alla settimana..non utilizzo nessun prodotto se non ,alune volte,il grasso di balena per la parte esterna dello zoccolo...

qualcuno mi ha consigliato di mettere sulla suola del verdarame...e un consiglio fidato?

Link al commento
Condividi su altri siti

Il verderame si usava o si può usare per la marcescenza del fettone, questa può essere data da molti fattori uno dei quali è la troppa umidità. Ma in genere i cavalli anche sferrati necessitano del pareggio da parte del manisalco. E se la cavalla è sofferente sarebbe opportuno farla vedere dal veterinario oltre che dal maniscalco.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il mio primo consiglio...e più importante è quello di sentire sempre e comunque il parere del vet! Una sciocchezza può diventare una cosa grave...

Il secondo è di pulire i piedi TUTTI i giorni e non una volta a settimana!! Anche se la cavalla vive all'aperto..

Il verderame viene usato come ha detto ela...o meglio il liquido del villate, il fettone è marcio?

L'ultimo consiglio è di usare il catrame nel periodo invernale soprattutto se la cavalla staziona in terreni bagnati, dato una volta a settimana è un toccasana.

Comunque senti un maniscalco che può vedere di persona....

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...