Vai al contenuto

Pesce Rosso: Macchie (depigmentazione) Epidermide A Chiazze.


zipgames
 Share

Recommended Posts

Salve,

Descrivo la mia situazione:

a ) due pesci rossi rispettivamente di 6 e 4 cm.

b ) tenuti in una vasca aperta di circa 7 litri (la chiudo- lasciando uno spiraglio - solo la notte).

La vaschetta ha piccole decorazioni per acquario ed un tronco finto (sempre dedicato) al centro (dà un punto di riferimento: solitamente usato per "ristoro" da quello più piccolo). Presenti anche: ghiaia specifica per acquari (levigata e minuta), un filtro elettrico (posizionato sul fondo, in orizzontale: filtrando l'acqua ne facilita il movimento e lo scambio di ossigeno; attivato da un timer ogni 15 minuti ed operativo per circa 12 ore al giorno).

I litri effettivi, navigabili, quindi saranno un 5,5 (pochi ma sempre meglio della boccia da 3 litri in cui mi vennero regalati).

c ) cambi d'acqua: circa 1/3 dell'acqua ogni giorno (in bottiglia, lasciata ad evaporare, senza tappo, per 12 ore circa e trattata con biocondizionatore) con relativa sifonatura (mediante cannula) del fondo.

Il punto del problema:

Da stamattina (ma la cosa era visibile - in modo lieve - in quello più grande fin dall'inizio) presentano entrambi (quindi se è una patologia, come credo, è di carattere contagioso) depigmentazione su gran parte dell'epidermide (più diffusa lungo la linea laterale e, in genere, sul fianco del corpo). Per depigmentazione intendo: decolorazione (ancora lieve ma tendente al bianco) che si presenta sotto forma di macchie tondeggianti di 4 millimetri circa di diametro.

I pesci mangiano regolarmente (a giorni alterni: Energy Gold Floc - aquaristica - Sera Goldy Color in granuli) in piccolissime quantità per tre volte al giorno (9:00; 12:30; 17:00). Un giorno di digiuno a settimana.

Comportamento: da quando il problema s'è acuito (oggi) tendono a stare in un angolo e si grattano (o vicendevolmente o su superficii sporgenti del succitato tronco finto). Nuotano meno e, qualche volta, con movimenti a scatti. Appetito inalterato (quindi buono).

Credo si tratti di funghi (non so di che tipo però): devo intervenire subito (non ci sono filamenti, pustole, puntini bianchi o escrescenze di qualsiasi tipo e neanche veli di qualsiasi genere: da notare che le pinne sono prive di alcun disagio ) o attendere una autonoma risposta immunitaria?

NOTA FINALE: il comportamento ha assunto i tratti che ho dipinto ma non è costante. In altri termini i pesci continuano ancora a atteggiarsi, di massima, in modo normale ma si vede che c'è un disagio.

Ringrazio in anticipo chi mi vorrà aiutare.

Ciauz,

Claudio

Link al commento
Condividi su altri siti

Ittio (Ictioftiriasi)

Sintomi: puntini bianchi che aumentano dopo pochi giorni.

Cause: Ichthyopthirius e Cryptocaryon per i pesci di acqua salata.

Cura: somministrare il trattamento durante la formazione delle cisti e quando si sono aperte. Il trattamento negli altri periodi è inefficace. Togliere invertebrati e i carboni attivi per tutto il trattamento.

Dovresti comprare una medicina ad hoc.

Penso sia questa la loro patologia.Inoltre il legno è indispensabile?!?!Toglie sicuramente molto nuoto ai pesci.

Link al commento
Condividi su altri siti

Innanzi tutto chiedo scusa per le marche dei prodotti (non ho letto bene il regolamento).

Ti ringrazio per la prontezza nella risposta.

Ho qualche dubbio però: ho visto le foto dei pesci colti da Ittio; i puntini sono molteplici, molto piccoli, in evidenza (hanno spessore: come piccoli foruncoletti) e coinvolgono anche le pinne.

In questo caso invece si tratta di macchie puntiformi ma macchie. Abbastanza grandi (almeno 4 millimetri di diametro), non evidenti (molto lievi al contrario), non sotto forma di escrescenza (per quanto piccola) e sopratutto solo lungo il fianco e assolutamente non sulle pinne.

Vero è però che l'ittio porta al comportamento che ho descritto (e quindi potresti avere ragione tu).

Nell'incertezza però non posso somministrare una cura dato che la sintomatologia (chiazze sulla pelle) è diversa da quella dell'ittio che ho visto e che imparato a conoscere e riconoscere in foto (magari siamo solo nella fase iniziale o si stanno sommando delle infezioni).

Quanto al tronco: pensavo di toglierlo poi ho visto che uno lo usa per riparo, l'altro per giocarci (entra ed esce dalle sue fessure; coglie di sorpresa il compagno con agguati ludici....) e ho deciso di lasciarlo. Certo è che si deve passare ad un acquario ma non mi pare il momento giusto (potrebbero morire entrambi).

Grazie,

Claudio

Link al commento
Condividi su altri siti

Premetto che non sono un veterinaio..però io una cura la proverei cmq, giusta o sbagliata che sia..non facendo niente di sicuro non passa..potresti postare delle foto?!?!

Infezione da Trematodi

Sintomi: respirazione affannata, occhi vitrei, branchie infiammate. Il pesce si gratta contro le rocce

Cause: Infezione dovuta a parassiti vermiformi di ridotte dimensione.

Cura: usate il trattamento specifico di facile reperibilità e state attenti alla forte resistenza delle uova.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho trovato questo sulla base delle vostre segnalazioni:

http://www.acquariolife.it/content/view/154/36/

In pratica: è sicuramente un problema di mucosa. Chi sia il responsabile vallo a capire (intendo quale tra gli imputati che si vedono nell'articolo).

Per ora: 2 grammi di sale da cucina.

Domani: vado a prendere un prodotto dedicato (la base è che contenga verde di malachite).

L'infezione è quasi sicuramente data dalla estrema cura del negoziante che li teneva col massimo dell'attenzione (20 pesci rossi in una boccia di 10 litri....).

Io non sono un appassionato e ciò che ho fatto (per quanto con errori e sbagli continui) è stato nell'esclusivo interesse dei pesci. Se dovessero morire almeno ho poco da rimproverarmi.

Sinceramente: spero riescano a riprendersi.

Grazie dell'aiuto da parte mia e di Tom & Jerry (i pesci rossi in oggetto): mi piacerebbe lo facessero loro ma già non parlano metterli di fronte ad un monitor mi pare troppo.

Ciauz,

Claudio

Link al commento
Condividi su altri siti

Più che ictyio, potrebbe essere costia...cmq penso più ad una batteriosi.. i pesci si grattano lo stesso..fai una ricerca qui

Quando ti ho detto fai una ricerca, intendevo di cliccare qui ci sono tutte le sintomatologie, così da confrontare quale può essere il tuo caso..

Link al commento
Condividi su altri siti

Concordo, confronta la tabella che ti è stata proposta in ogni caso presumo sia un problema batterico e servirebbe un prodotto contentente Nifurpirinolo. In qualunque caso essendo una vaschetta piccola e poco filtrata e dovendo cambiare regolarmente l'acqua sarà ancora più difficile procedere con una vera cura.

Regalagli più spazio a quei pesciolini... hanno bisogno di minimo 10L per pesce.

Auguri

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me si tratta di funghi.

Sto sperimentando un prodotto apposito (indicato per questo tipo di batteri che attaccano la mucosa) e devo dire che i risultati sono stati immediati: comportamento nuovamente vivace, nuoto a tutti i livelli, curiosità ed appetito come nella norma.

La cura richiede ancora qualche giorno di osservazione-somministrazione ma sembra funzionare alla grande.

Ho brillantemente capito (emh...) che la vaschetta sarebbe (nonostante le cure) luogo ed occasione di infiniti guai (la chimica dell'acqua è soggetta a troppe variazioni).

Se, come pare, i pesci riprenderanno piena vitalità ho deciso di prenderne una molto più capiente.

Immagino che la cosa mi darà problemi di altro tipo quindi, quando si presenterà l'occasione, chiederò il vostro aiuto: in questa circostanza siete stati di apporto decisivo.

Grazie in anticipo,

Claudio

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...