Vai al contenuto

Piante Con Patina Nera


linenr
 Share

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

Ho le piante dell'acquario completamente nere...hanno un patina che le compre e a volte si sfilaccia tutta...

consigli? esiste qualche pesce che la mangia??

Mi hanno consigliato le lumache, che ne pensate??non é che poi si riproducono a dismisura??e con i botia vanno d'accordo???

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao..visto che sono completamente nere penso che potevi pensarci un po prima!!!!

Cmq devi dirci che piante hai..magari posti una foto....inoltre puoi provare a vedere se strofinando con le mani viene via.

Hia dei pesci "pulitori"?!?!(ancistrus, otonciclus, plecostomus....)

Le lumache puliscono bene..però fanno tanta cacca, e con i botia non li vedo per niente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Steve ma ogni quando cambi l'acqua..effettui cambi parziali ogni settimana o due o non so..?!?!

Per quelle sul fono..potresti prendere il fondo interessato dalle alghe e tirarlo fuori e lavarlo bene..controlla i valori dell'acqua..e puoi inserire dei batteri liquidi cosi da aiuto ai batteri del filtro.

Link al commento
Condividi su altri siti

appena ho tempo devo fare un ricambio totale dell'acqua.

Stevecavio, questa da te non me la sarei mai aspettata... Ma come un cambio totale!

Deve essere seeempre parziale, vale la regola del poco e spesso!

Comunque l'acqua "domestica" contiene fosfati e quindi potrebbe favorire l'aumento della popolazione algale in acquario, usa l'acqua osmotica.

Luigi

Link al commento
Condividi su altri siti

appena ho tempo devo fare un ricambio totale dell'acqua.

Stevecavio, questa da te non me la sarei mai aspettata... Ma come un cambio totale!

Deve essere seeempre parziale, vale la regola del poco e spesso!

Comunque l'acqua "domestica" contiene fosfati e quindi potrebbe favorire l'aumento della popolazione algale in acquario, usa l'acqua osmotica.

Luigi

Non acqua osmotica.. ma acqua con le stesse caratteristiche..se abbassi di botto il ph..i pesci moriranno..queste cose vanno fatte gradualmente..puoi inizialmente tagliare acqua di rubinetto con osmosi.. prima in bassa percentuale e poi eventualmente andare x gradi.. x abbassare i nitriti..fai cambi più spesso, metti batteri denitrificanti nel filtro e dai meno mangiare..

Link al commento
Condividi su altri siti

Come ho detto i cambi vanno fatti in maniera parziale. Su cento litri cambiarne 10 con acqua osmotica può soltanto giovare al biotopo acquario, non bisogna tagliarla. Per grandi percentuali si dovrebbe farlo, ma non in normali cambi settimanali o mensili... In oltre si sa trascurando l'elemento pesci, in quanto non tutti tollerano i valori che l'acqua osmotica favorisce nella vasca.

Luigi

Link al commento
Condividi su altri siti

no,scusate,ho scritto totale ma non avevo l'intenzione di cambiarla veramente tutta.

so che mi odierete per quello che dirò,ma ho sempre usato acqua di rubinetto e i pesci vivono e si riproducono alla grande,e non ho intenzione di usare l'osmotica,solo i cardinali a volte muoiono inspiegabilmente,ma deve essere dovuto alle temperature troppo alte.

i test gli ho fatti e sono risultati positivi ai nitrati,c'è una tossicità medio-alta nell'acquario di tali elementi,inoltre nel retro della confezione parlava proprio di alghe blu scuro se i nitrati fossero stati eccessivi.

se guardate questa foto del mio acquario http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/stevecavi...jpg&.src=ph noterete sui bordi delle foglie dell'anubias proprio queste alghe blu,la foto però non rende giustizia alle reali condizioni del mio acquario,ora si stanno insediando pure sulle radici(per ora solo 1),ho paura che sottragga pure il nutrimento.

Link al commento
Condividi su altri siti

no,scusate,ho scritto totale ma non avevo l'intenzione di cambiarla veramente tutta.

so che mi odierete per quello che dirò,ma ho sempre usato acqua di rubinetto e i pesci vivono e si riproducono alla grande,e non ho intenzione di usare l'osmotica,solo i cardinali a volte muoiono inspiegabilmente,ma deve essere dovuto alle temperature troppo alte.

i test gli ho fatti e sono risultati positivi ai nitrati,c'è una tossicità medio-alta nell'acquario di tali elementi,inoltre nel retro della confezione parlava proprio di alghe blu scuro se i nitrati fossero stati eccessivi.

se guardate questa foto del mio acquario http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/stevecavi...jpg&.src=ph noterete sui bordi delle foglie dell'anubias proprio queste alghe blu,la foto però non rende giustizia alle reali condizioni del mio acquario,ora si stanno insediando pure sulle radici(per ora solo 1),ho paura che sottragga pure il nutrimento.

Ciao,

queste alghe si formano come ben dici in presenza di nitrati alti. Questo a casa di :

1. troppe sostanze che si decompongono (eccesso mangime, eccesso feci dei pesci)

2. troppi pochi cambi d'acqua

Quindi prima di tutto devi intervenire con cambi più frequenti di acqua e diminuire la pappa ai pesci e magari cominciare a introdurre dei buoni pulitori fra cui dei Corydoras. Se hai troppi pesci valido sempre il discorso di cambi frequenti di acqua (anche 5 litri al giorno se necessario).

Queste genere di alghe vi sono solo due pesci che se ne cibano, uno è il Crossocheilus latius (NON siamensis) e uno molto ottimo è il Peckoltia vittata (quest'ultimo oltretutto rimane piccolo).

Altro accorgimento importante vanno assolutamente aggiunte piante a CRESCITA rapida. Le anubias essendo a crescita lenta sono sempre le prime ad essere colpite dalle alghe scure.

(ps. puoi in sintonia aggiungere prodotti antialghe ma blandi, cioè evita quei prodotti chimici troppo forti e pesanti).

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Siete tutti molto gentili...

le mie piante sono in prevalenza anubias o similari, di corydoras ne posseggo 4 che continuano a riprodursi e 2 botia...

Ora cominceró con il diminuire il cibo e cambiando almeno un giorno si e uno no un pó di acqua...

grazie a tutti :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

ok,grazie,purtroppo sono oberato di studio e compiti e non ho mai un attimo di tempo per dedicarmi all'acquario,da domani sono in vacanza e pomeriggio faccio il cambio^_*

il mangime a quanto mi risulta è giusto,ma essendo in una mangiatoia automatica(quindi in zona umida)ed essendo un cibo a scaglie quando parte la mangiatoia butta fuori grumi di pappa che cade sul fondo prima che i pesci riescano a mangiare,ho provato con il cibo a palline o a grumi ma gli piace solo quel tipo di cibo di quella marca.

altri pulitori non ne posso mettere,di pesci,soprattutto guppy ne ho troppi,e anche se potessi ho un ancistrus molto territoriale,aveva ucciso una coppia di botia anni fa e un ampullaria,preferisco non tentare nuovamente.

di anti-alghe non ne uso,posso provare,ma già utilizzo un prodotto per depurazione dell'acqua.

comunque grazie per i consigli!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...