Vai al contenuto

Pulire Gli Zoccoli Posteriori


Ronni
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti!!

allora, ho un problemino....una pony del maneggio non sopporta che gli si tocchino gli zoccoli posteriori, scalcia e si sposta bruscamente....il fatto è che questolo fa solo con i bambini, con me se le blocco la gamba alzata in modo che non può scalciare per un po si fa pulire, ma poi,quando metto l'olio, prova a colpirmi.....

grazie

martina :bigemo_harabe_net-133:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ci vuole una sola cosa: tanta pazienza.

Probabilmente è un vizio che le hanno insegnato appunto i bambini, magari a lei da noia che le si tocchino gli zoccoli posteriori e ormai ha realizzato che basta scalciare. Era un vizio che aveva preso anche la "mia" cavallina, quella che ho montato per tanto tempo, quando poi l'hanno montata le bambine. Solo avvicinandomi piano piano, carezzandola e provando e riprovando sono riuscita a farla riabituare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non sono un'esperta, ma ho letto da qualche parte che per i posteriori un trucco consiste nel fare incrociare le gambe al cavallo... in pratica per sollevare il destro ci si pone alla sinistra del cavallo e si solleva la gamba facendola passare sotto la sinistra, in questo modo gli è impossibile scalciare. Mai provato, ma a me sembra sensato...

Link al commento
Condividi su altri siti

magari la prossima volta ci provo, chissà che succede!!!!!

ho visto una ragazza del maneggio che le dava delle botte sulla groppa...io sono intervenuta ma questa ragazza mi ha risposto che si deve usare la forza per questi vizi.....l'avrei ammazzata!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

L'unico difetto di quella tecnica è che con i cavalli che scalciano quando ti poni a destra per prendere il sinistro e ti sporgi ti becchi un calcio in faccia....ehehe....però a parte questo quando l'hai preso è più difficile farsi male... :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora potresti provare con la desensibilizzazione... col cavallo legato, messo parallelamente alla parete, prendi una longhina, la fai passare delicatamente attorno alla coscia e la fai scendere fin dietro al pastorale. Tenendoti all'altezza della spalla (e attento ovviamente che non si giri verso di te per scalciare) tiri con decisione sollevando la gamba posteriore. Ovviamente all'inizio il cavallo si dibatterà opponendo resistenza... non devi mollare finchè non molla lui. Appena fa un minimo cenno di cessione allentare la corda. Ripetere molte volte, finchè il cavallo impara che cedendo la gamba non succede nulla di male. E' un esercizio che richiede molta forza per opporsi al cavallo e bisognerebbe farsi aiutare da qualcuno che se ne intende... non arrischiarti se non te la senti!

Link al commento
Condividi su altri siti

Bhè se vuoi usare il metodo di Aquilotta lo farei non con una corda ma con una camera d'aria di bicicletta...così non ti spacchi il braccio perchè molleggia....

Link al commento
Condividi su altri siti

quando si prende il posteriore sarebbe bene appoggiarlo sulla propria coscia per far sentire al cavallo che non è in bilico. Si ha cosi anche una buona presa e sarà difficile che il cavallo si liberi o scalci visto che è impossibilitato a caricare il colpo. Tenere duro e fare la voce grossa è un buon sistema.

Geipeg

Link al commento
Condividi su altri siti

Devo dire che impstoiare o qualcosa del genere può generare ancor più ritrosia da parte dell'animale e comunque va fatto da un esperto. E' corretto quello che dice geipeg, anche se in effetti il pony è indisciplinato anche con il maniscalco. Proverei con la severità e ad incrociare gli arti. E a passare davati quando cambi arto.

Ricordate, un detto dice: si stà dietro ai cannoni e davanti ai cavalli.

Link al commento
Condividi su altri siti

quando si prende il posteriore sarebbe bene appoggiarlo sulla propria coscia per far sentire al cavallo che non è in bilico. Si ha cosi anche una buona presa e sarà difficile che il cavallo si liberi o scalci visto che è impossibilitato a caricare il colpo. Tenere duro e fare la voce grossa è un buon sistema.

Geipeg

Si... ma se il cavallo decide di opporsi ci vuole una gran forza per riuscire a trattenerlo (se non altro per non rischiare di farsi male)... L'altro giorno l'istruttore doveva fare i piedi a un cavallo che ha già imparato ad alzarli, ma non è ancora del tutto convinto... il cavallo dopo un po' si è stancato e ha cominciato a fare di tutto per liberarsi, ma l'istruttore ha deciso giustamente che non glielo doveva concedere... hanno fatto un incontro di lotta che è durato una mezz'ora... non ti dico che sudata si è fatto l'istruttore... hai idea di quanta forza ha il cavallo nei posteriori? :D

Link al commento
Condividi su altri siti

sicuramente non esisterà un uomo con la forza di un cavallo ma sarebbe bene che Lui non lo sappia mai.

Il problema è che quando un cavalo si agita la gente prendere paura e molla la presa. Sapendo che con una gamba alzata non può fare un granchè dovrebbe rendervi più convinti su quello che fate. Se facciamo qualcosa con la paura di farlo Lui lo sente ancora prima di iniziare quindi meglio non farlo se poi dobbiamo andare a lavorare iniziamo già male.

ciao

geipeg

Link al commento
Condividi su altri siti

Ieri una bambina mi ha chiesto di aiutarla a pulire e sellare la sua cavalla (la ha in mezza fida) perchè era in ritardo, mi chiede di fare i piedi, perchè mi dice, è "cattiva" e calcia. E infatti, appena pogio la mano sulla gamba per farmi dare il piede anteriore, lei lo alza ma invece di star ferma calcia in continuazione, finchè non lo mette giù. Ripeto, ma stavolta prendo il piede appena sopra lo zoccolo e lo tengo con fermezza e quando lei tenta di scalciare mi oppongo, alla fine sta un po' più ferma e mi permette di pulirla per bene, la situazione si ripete sempre un po' di meno con tutti e quattro i piedi.

Purtroppo però penso che la prossima volta che andrà a pulirla, come sempre, la cavalla scalcierà, la bambina si spaventerà e la dirà "cattiva" senza che nessuno risolva il problema alla radice. Io ho cercato di spiegarle perchè lo fa e come fare, ma non so quanto avrò concluso...

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...