Vai al contenuto

Girarlo Alla Lunghina


NINA101077
 Share

Recommended Posts

mi sono messa d'impegno e con molto sacrificio tutti i giorni a pausa pranzo vado da focus per farlo girare alla corda come mi ha suggeito sara.

ora siccome è soltanto da pochi giorni che mi hanno insegnato a girarlo, vorrei sapere per quanto tempo devo farlo ad una mano e per quanto nell'altra. nn vorrei esagerare troppo.

grazie se mi vorrete essere d'aiuto!

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh, l'importante è farlo girare ad entrambi le mani per lo stesso tempo. Anzi, se ti accorgi che ad una mano fa più fatica, puoi aumentare un po'.

Puoi girarlo anche per un'ora, preferibilmente al trotto, con pause al passo (che verranno diminuite man mano). Puoi anche mettere dei cavalletti a terra per ginnasticare meglio il cavallo.

Per far sì che il cavallo lavori bene con la schiena, il muso deva andare verso l'avanti, abbassato e vicino al suolo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Per far sì che il cavallo lavori bene con la schiena, il muso deva andare verso l'avanti, abbassato e vicino al suolo.

infatti il mio fa proprio cosi' mi stavo chiedendo cosa volesse fare dato che appena parte al trotto abbassa il muso e trotta cosi' la mia paura era che da un momento all'altro si buttasse giu' per rotolarsi... :bigemo_harabe_net-163:

ok dunque io fino adesso ho fatto per motivi di tempo 20 minuti tot. alternati 5 a mano dx 5 a mano sx e poi ancora a mano destra e poi sinistra tanto trotto poco galoppo e passo all'inizio e alla fine.

puo' andare bene?

la settimana prossima che potro' di piu' faro di piu'

MI SONO ACCORTA DI AVER POSTATO IN COMPORTAMENTO PER ERRORE SE VOLETE SPOSTATE PURE LA DISCUSSIONE.

Link al commento
Condividi su altri siti

La mia domanda è questa:

Vuoi far girare il cavallo per allenarlo o per farlo scaricare?

Link al commento
Condividi su altri siti

20 minuti massimo 30... di più fa male sia fisicamente che psicologicamente (che allegria a girare in tondo, sforzando garretti e spalle...)

Per rendere la cosa più divertente per lui, e magari allenarlo un po' aggiungi delle barriere a terra al trotto (6 sarebbe l'ideale, ma anche di meno vanno bene)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ha ragione sara, dipende se Nina lo vuole far scaricare, o vuole allenarlo.

Se vuole farlo scaricare, va bene un quarto d'oretta, ma per muscolarlo e per fargli fare il fiato 20-30 minuti non sono abbastanza. Meglio di niente, sì, ma non sono l'ideale.

Il cavallo può annoiarsi se noi non variamo il lavoro. Mettendogli barriere a terra, alternando l'andatura, facendogli cambiar mano spesso, accompagnandolo nei cerchi, eccetera il lavoro può essere meno noioso. Ci vuol un po' di fantasia! ;o)

Link al commento
Condividi su altri siti

Se è per farlo scaricare lo farei da libero nel tondino, in modo che non sia impedito in nessun movimento che voglia fare, anche sgroppate. Io di solito quando lavoro alla corda non permetto le rallegrate, mentre quando li faccio scaricare possono far quello che vogliono. Io li lascio finche non li vedo calmi e rilassati, pronti per lavorare.

Per il lavoro invece direi che 20 minuti svolto con criterio siano più che sufficienti.

Link al commento
Condividi su altri siti

allora adesso ho iniziato a girarlo per scaricarlo, ma vorrei avere da parte vostra suggerimenti su come poterlo pure allenare... cioe' oltre alle barriere cosa si fa di solito?

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora, l'importante è avere un bel cavallo rilassato, ma attivo.

Per allenare il cavallo, quello che ci vuole è un lavoro di fondo: si tratta di far trottare il cavallo in maniera attiva e regolare; importantissimo durante il lavoro è avere un cavallo con l'incollatura bassa e con il muso in avanti. All'inizio le pause al passo saranno più lunghe e frequenti, ma man mano che si prosegue nell'allenamento giornaliero il cavallo trotterè per un tempo sempre maggiore. Ogni sessione può anche superare l'ora.

Questo lavoro potrebbe sembrare noioso, ma è alla base di tutto: se fatto bene e con regolarità sviluppa la capacità aerobica del cavallo, allena la muscolatura, la tende e rinforza sulla schiena, brucia i grassi, stimola le strutture ossee, i tendini, le cartilagini e i legamenti rafforzandoli e modellandoli. Porta anche dei benefici alla scioltezza dei movimenti, al coordinamento, ed inoltre rilassa psicologicamente.

Il lavoro di fondo può essere fatto sia con un cavallo alla corda, sia montato sia in passeggiata che in maneggio.

Per aumentare l'allenamento si possono utilizzare anche le barriere a terra, se possibile almeno 6, ad un'altezza di 20 cm all'inizio, e 30 quando il cavallo è più allenato (si potranno anche distanziare per fargli allungare le falcate).

Un altro suggerimento è quello magari di mettere una plastica per terra che il cavallo dovrà calpestare (sempre al trotto), o degli oggetti colorati...

Link al commento
Condividi su altri siti

Il tondino anche per allenamento non deve mai superare i 30 min....sennò è veramente stressante per il cavallo!!

Comunque il trotto è la migliore andatura, si allunga e accorcia, si possono fare le barriere, piccoli salti, lavorare a redini lunghe con filetto e fascione.

Il miglior allenamento per un cavallo adulto comunque si fa montandolo.

Con un puledro in fase di doma è il lavoro principale, ma deve essere breve altrimenti si nausea. Magari intervallare le sedute in più volte al giorno, a quel punto si possono anche fare 15 min in tre sessioni magari.

Link al commento
Condividi su altri siti

ecco allora lui è già abbastanza allenato, lo girero' solo per farlo sfogare un attimo e quando il campo è libero lo lascio girare un po da solo

Link al commento
Condividi su altri siti

Bravissima :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie grazie...

con lui ho deglia alti e bassi ultimamente, la ragazza che ce l'ha in mezza fida con me nn si è fatta vedere un giorno... cavoli io tutti i giorni su a montarlo o a muoverlo, via dal lavoro nella pausa pranzo andavo su a muoverlo, la ragazzetta se ne frega altamente. per me spende tutti quei soldi della mezza fida per avere la garanzia di montare lui nelle gare di salto e nelle lezioni fise. mi avesse dato una mano una volta... niente nn se ne parla e poi dovete vedere come lo lascia a fine lezione.

comunque ultimamente quando galoppiamo, sbatte giu la testa e ho paura che alzi il sedere per catapultarmi giu'... mi hanno detto quando fa cosi' di usare la redine esterna ma nn so... ho provato e appena "gliela faccio sentire" rompe al trotto... bo nn lo so l'altra sera ero troppo giu...

Link al commento
Condividi su altri siti

L'ultima cosa che devi fare è abbatterti..... :bigemo_harabe_net-127:

Prima di effettuare eventuali correzioni mi assicurerei che Focus non abbia qualche disagio fisico...controlla sempre bene i finimenti, posizionali correttamente e fai una controllatina alla schiena (non si sa mai).

Scartato queste opzioni allora armati di pazienza e decisione...non pensare che il cavallo sgroppi perchè sennò lo fa veramente......

Non devi permettergli di buttarla giù, cerca di prevenirlo...schiena ben indietro, se tenta di andare giù resisti con le mani (senza tirare...serra i pugni) e gambe...

Link al commento
Condividi su altri siti

Se mentre galoppa distende l'incollatura non è poi così negativo, ma "sbattere" giù la testa e porterti fuori posizione è errore gravissimo. Quando lo fa alza le mani, chiedi un alt e falle fare qualche passo indietro, in questo modo dovresti riuscire a levare i suoi 6 quintali dalle tue manine. Non rompere al trotto ogni volta che lo fa perchè potrebbe associare questa difesa al fatto di mettersi a un'andatura più comoda per lui...

Girare alla corda per troppo tempo un cavallo lo fa solo annoiare... 4, 5 giri sono più che sufficienti!

Link al commento
Condividi su altri siti

4, 5 giri sono più che sufficienti!

Sufficienti per cosa?

In 4/5 giri per allenamento non si fa nemmeno un riscaldamento al passo....

Ok di limitare i tempi...ma non così poco....4/5 giri si possono fare prima di salire in sella per controllare "la luna" del cavallo in quel giorno... :bigemo_harabe_net-172::lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

beh, dipende da come il cavallo abbassa la testa. Se lo fa di colpo è un errore, se invece abbassa la testa con il muso in avanti, è la tiene lì, sta distendendo i muscoli della schiena. Se la testa è storta può essere un problema di asimmetria (il mio cavallo lo faceva) e si risolve con una buona ginnastica e con le flessioni.

Link al commento
Condividi su altri siti

io parlavo di 4/ 5 giri consecutivi...

però parliamo pure del lavoro alla corda...

premetto che per lavoro del cavallo io intendo, oltre alla condizione, addestramento. Ogni volta che il cavallo viene lavorato dovrebbe, oltre fare fisico, anche imparare qualcosa. Se per 20 minuti viene girato con gogue o attrezzi vari cosa impara? a lavorare nella mano? a mantenere un atteggiamento? no. fa soltanto condizione fisica e mentalmente non riesce a mantenere la concentrazione per 20 minuti consecutivi. quindi sarebbe meglio un bel paddock grande in cui si muova tutto il giorno...

quanti cavalli vengono girati tutti i giorni per anche più di 20 minuti con gogue o redini elastiche o altro e poi quando sale il cavaliere inarcano la schiena e sparano la testa per aria? un buon 75%? forse sono troppo ottimista! io mi chiedo: ma se uno ha un'ora per girare il cavallo alla corda perchè non lo sella e lo lavora?

per intenderci: anch'io ho lavorato e lavoro i miei cavalli alla corda soprattutto per insegnare le transizioni in equilibrio, gli avvicinamenti ai salti... ma bisogna avere degli obiettovi. mettersi al centro di un tondino e far girare il cavallo 20 minuti consecutivi è inutile a scopo addestrativo. per i cavalli è di una noia mortale...

hai detto bene: in 4 / 5 non si fa nemmeno un riscaldamento al passo... ma non credo che per riscaldamento intendi mettersi in pista a redini lunghe e girare semplicemente. per riscaldamento fai una passeggiatina in campagna, se stai in maneggio ti concentri sulla conduzione, fai figure di rettangolo, fai esercizi di stretching... è una situazione un po' più varia, non credi?

altra cosa che non capisco: se uno monta sta mezz'ora al passo per scaldare giustamente il cavallo ma se lo gira alla corda 4 giri di passo e poi via che si trotta...

poi per carità: questa è soltanto la mia opinione e il mio modo di lavorare i cavalli... :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono d'accordissimo con te....poi certo dipende tutto dal livello di addestramento del cavallo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Come si era detto prima, la gogue e lo chambon (NON le redini elastiche, per favore!) NON addestrano, ma modellano il fisico e i muscoli.

Si usano ad esempio quando un cavallo ha un atteggiamento scorretto (collo rovesciato per esempio), o è da tanto tempo che non viene montato. Prima è buona regola, per i primi giorni, non montare il cavallo, ma farlo semplicemente trottare con l'incollatura bassa per fargli riacquistare la condizione e i muscoli. Poi sì, è correttissimo montarlo, ed è in quel momento che si svolge il lavoro di addestramento.

Il lavoro della gogue lo fà il cavaliere (sempre che ne sia in grado) e una volta che il cavallo è in forma e sa tenere il corretto atteggiamento (perché i muscoli si sono modellati per questo) è più facile lavorarlo correttamente.

Poi, nessuno vieta di fare alt, transizioni e cavalletto quando si gira il cavallo con gogue o chambon, ma lo scopo di questo lavoro NON è l'addestramento, ma la condizione fisica. Sono 2 lavori diversi, con 2 scopi diversi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Quindi tutte le nostre opinioni sono giuste....

Dobbiamo considerere....se è una sessione di allenamento...di addestramento....o di "scaricamento"...

Poi dobbiamo considerare anche se il cavallo è adulto e già addestrato o un puledro a cui bisogna insegnare i comandi e muscolarlo per sopportare quando sarà il peso del cavaliere....

Nell'equitazione ci sono moltissime sfaccettature.... :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...