Vai al contenuto
Banner

Che Cosa è Il Cross Country

Recommended Posts

kyky    0

E' una specialità dell'equitazione.

Di solito è un percorso fatto nei boschi, in campagna, comunque dove ci sono leggeri (dipende dalla categoria) dislivelli del terreno. Si saltano tronchi, fossi.... è un'alternativa diciamo al salto ostacoli. Solo che si fa in campagna e gli ostacoli solitamente sono elementi naturali, tipo appunto tronchi, siepi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kyky    0

bello ma anche pericoloso ad alti livelli di gara.

Poi bisogna avere un cavallo che non ha paura di niente, e neanche tu....

E quando ci si fa male sono cose serie spesso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio istruttore fa gare di cross country...ma come disciplina equestre nn mi piace affatto..i cavalli vengono veramente portati all'estremo e molto spesso si "stroncano"nel senso letterale del termine(anche i cavalieri,ma almeno il cavaliere sceglie di farlo il cavallo purtroppo non può opporsi... :( )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kyky    0

Amo sono d'accrodo con te. A livello amatoriale o x gioco è divertente e si vincono insieme al cavallo piccole paura, ma io ho avuto l'esperienza di riabilitare mentalmente un cavallo da cross ed era a pezzi, anche fisicamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono anch'io d'accordo con te a livello amatoriale sono convinta sia divertente ma a livello agonistico...io sono rimasta impressionata dalla posizione di salto assunta dal cavallo quando affronta due tipi di ostacoli di cui nn ricordo il nome,uno sono quelle gradinate in salita formate da tronchi e terreno con un dislivello pazzesco fra l'uno e l'altro e da affrontare in rapida sequenza e quando ci si deve letteralmente tuffare dall'ultimo ostacolo in un fossato d'acqua...

non oso immaginare in che stato fosse quel povero cavallo...ma tu sei un addestratrice?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kyky    0
ma tu sei un addestratrice?

No, almeno non a livello professionale. Ho sempre avuto un rapporto particolare con la mente del cavallo, nel capire cosa gli fa male. Cosi spesso mi chiamano per sistemare un pò cavalli che hanno subito traumi mentali, che sono indomabili, o anche per persone che di punto in bianco hanno paura di montare e non capiscono perche. Poi il fatto di stare spesso vicino a bambini down con l'ippoterapia mi aiuta molto a capire la mente dei cavalli in certe situazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:lol: uh...l'ippoterapia!!!!!!!

Il mio sogno sarebbe diventare onoterapista!!!!

Mi piacerebbe parlare con te!!!

Se ti va mandami una mail!!!Oppure se hai msn chattiamo,fammi sapere se ti va!

Ciao! *+++*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:D onoterapista è un ippoterapista solo che al posto dei cavalli usa gli asini!!!

(dal nome latino dell'asino che xò non ricordo bene...mi pare sia onos... ??asd?? ma non mi pronuncio...troppo tempo è passato dalla mia ultima ora di latino a scuola!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wow!!!.....anche se faccio latino da tre anni sicuramente ne saprai piu di me!!! :P:P ..... come mai hai questo sogno? e perche onoterapista e non ippoterapista??....hai mai provato qualche volta??hai fatto dei corsi??............scusami se chiacchero un po troppo :P:P ...comunque in bocca al lupo speriamo che tu ci riesca al piu presto!!! ;) ;)

*+++*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:D per quel che riguarda il latino.... *rreeaadd* non è che io sia stata una "cima"troppo logico x la mia mente "umanistico-artistica" ;)

Cambiando discorso e rispondendo a te...

L'asino è uno dei miei animali preferiti,ne ammiro la dolcezza,la pazienza,l'umiltà.

A parte questo l'asino è molto più adatto all'ippoterapia,più che il cavallo.

A parte le dimensioni ridotte,l'asino è molto più docile e tranquillo,difficilmente fa movimenti bruschi,ha un andatura più lenta e raccolta,poi anche il pelo,l'asino è molto più morbido da toccare che un cavallo,poi è più adatto ai bambini perchè proprio l'aspetto dell'asino è più simile ad un peluche e i bambini ne sono subito attratti.

Per ora sto facendo ricerche e vorrei frequentare un corso di onoterapia in Abruzzo,ma è un pò caro... :(

mi piacerebbe lavorare con bambini problematici e caratteriali con difficoltà nella socializzazione.

Intanto studierò bene la mia nuova amica,l'asina Lolita,poi addestrerò il suo puledro in arrivo.

Se troverò i soldi frequenterò il corso e poi chissà...magari potrei iniziare con il "trekking someggiato"qui intorno ci sono splendidi sentieri e percorrerli in compagnia di asini o muli è un esperienza meravigliosa :lol: poi iniziare la mia avventura di onoterapista...

In comune con gli asini ho la testa dura e sono sempre riuscita a realizzare i miei sogni...quindi chissà...incrociate le dita x me! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ali89    0

Personalmente nn ho mai visto gare di cross però sentendone parlare... credo di aver capito che è uno sport difficile e al limite delle capacità del cavallo.. mi sembra un'atrocità.. cmq a me hanno detto che il cavallo nn ha l'attitudine nel salto è vero?? ??asd?? Cmq questo sport a livello amatoriale credo ke sia emozionante! Mi è sempre piaciuta l'idea di fare una bella galoppata in un bosco attraversando corsi d'acqua e saltando tronki e siepi mi da un gran senso di libertà! :wub: Il mio mondo dei sogni però credo ke sia diverso dalla realtà!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...visto che in bocca al lupo è gia stato detto.....in culo alla balena amoglianimali!!!!!!!!!!!!!!!!

credo che tutti i mondi dei sogni siano diversi dalla realta, senno non sarebbero sogni!!!!!

anche a me piacciono i percorsi nella natura ma che non portano i cavalli allo stremo....penso che la cosa migliore sia fare passeggiate nei boschi galoppando tranquillamente e magari attraversando qualche ruscello e saltando piccoli tronchi che ostacolano il cammino!!!!!Questa e liberta!!!!!!!!!!!!.....ma purtroppo per ora anche io sogno e basta!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lia    0

Il cross country è una gara dove bisogna attraversare un percorso formato da ostacoli naturali...dove se li tocchi..non cade l'ostacolo ma cade il cavallo £@@£

gli ostacoli sono tipo: siepi...tronchi..fossi...

:rolleyes:

Questo percorso richiede doti da parte del cavallo di resistenza,nessuna paura...

e anche del cavaliere: coraggio...calma e che gli piaccia il cross :P

A me personalmente prima intimoriva molto...ma ora andrei in gara di cross volentieri...perche' deve essere una bella esperienza :lol:

Ciauz!

By Lia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Loe    0

cos'è il cross?? la cosa più bella del mondo!!

io l'ho fatto un paio di volte e mi sono divertita tantissimo!! è un alternativa del salto ostacoli e consiste nel saltare in aperta campagna ostacoli fissi e naturali tipo tronchi, fossati, muretti e altro...

ma la cosa più bella è l'acqua!! ci sono dei salti che si fanno in piccoli laghetti poco profondi...che emozione!!nel cross ti senti veramente un pezzo unico col cavallo...l'importante è avere un cavallo affidabile perchè la maggior parte quando vede che non ci sono recinti e steccati vari si gasa è può iniziare a galoppare come un pazzo o sgroppare a tutto spiano, prudenza mi raccomando!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×