Vai al contenuto

Come Avete Fatto Ad Insegnare Ai Vostri Pelosi Ad Andare Al Guinzaglio


ale&axel
 Share

Recommended Posts

le ho provate di tutte ma al mio caro axel(labrador) proprio non entra in testa di come si cammina al guinzaglio sicuramente sono io che sbaglio ma davvero le ho provate tutte con i bocconi con la pallina con il guinzaglio da retriver ma niente ..se non c'e' nessuno e l'ambiente e' calmo non ci sono problemi ma se vado in strade con un po' di gente e altri cani apriti cielo e ' un continuo tirare,annusare,e cercare d iraggiungere gli altri cani...preferisce rimanere impiccato al guinzaglio invece di desistere..ho provato fermandomi dicendo no..insomma ne ho provate tante..tamto che ormai ogni mio strattone e' inutile..ormai penso si sia abituato..come posso fare quest'estate al mare non l'ho portato con me a fare passeggiate proprio preche' li ci sono tanti cani randagi e sarebbe stata un'odissea ci ho provato un giorno a farlo uscire ma ho desistito.. :( help per favore

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao ale!!!!oggi non c'ero..ho visto che mi hai cercato sul messenger!beh...il problema che hai con axel ce l'ho un po'anche io....teo appena vede un altro cane comincia a tirare come un pazzo e comincia a correre per raggiungere iil cane che ha visto....e anche per me e'una tragedia perche'io ho paura che un bel giorno mi faccia cadere...dato che lui pesa 40 kg e io 48.....ed e'fortissimo!!!!!sinceramente non so come fare....io quando esco con lui cerco di evitare gli altri cani....o meglio...se vedo qualke cane da lontano cambio strada o distraggo teo in modo che non lo veda........altre soluzioni per ora non ne ho....:-(

Link al commento
Condividi su altri siti

Perchè non cerchi un educatore cinofilo vicino a te e non fai un corso di educazione di base? Servirebbe per te e per il cane. Il cliker non funziona con tutti i cani e va usato bene altrimenti non serve a nulla.

Il tuo cane ha bisogno di movimento e di impegnarsi in qualcosa, ricordati che hai un cane nato per lavorare, per sopportare il freddo e il caldo...quindi se trovi un campo di educazione magari riesci anche a trovargli qualcosa da fare. Più un cane lavora più è facile da gestire nelle cose di tutti i giorni.

Link al commento
Condividi su altri siti

Le mie parole, ti serviranno a poco, perchè appena riuscirai, tutti i consigli che per te sembrano fantastici si riduranno in un altr disastro....ma con pazienza moltissima pazienza insieme al tempo...i primi risultati li noterai pure te.

La cosa migliore sarebbe che trovassi un centro, una persona di riferimento, esperto e con tanto amore, che ti conforti e indirizzi.

Anch'io ho un labrador, ora ha un anno e mezzo e non è ancora calma, per niente!!! Però rispetto alle prime uscite, è /siamo migliorati...Delle volte continua a voler fare la ribelle, ma col tempo ha associato guinzaglio a passeggiata, e dà meno problemi.

Mi ricordo ancora l'estate scorsa quando era cucciola, che disastro!! però l'errore più grande l'abbiamo commesso noi, nel pretendere già risposte che solo il tempo e l'abitudine puo' dare. Rilassati e goditi il cucciolo, che poi passa subito, non disperarti, sii determinata ma tollerante, sono come dei bimbi tavolta viziati.

Crescono e maturano tardi, e nel mio caso l'inesperienza aveva preso il sopravvento. Se riesci a farti aiutare da qualcuno meglio, se no procedi xgradi.

Io ho preso la piccola a maggio dell'anno scorso e solo a novembre cominciai a vedere i primissimi segni, ora va meglio, ma il carattere resta.

Un saluto e buona fortuna. Una carezza al mostriciattolo! :bigemo_harabe_net-134:

Link al commento
Condividi su altri siti

siamo andati da un addestratore quando aveva 5 mesi e stava imparando poi la displasia al gomito,l'operazione ed il mio errore di comprare un flexi per far si che camminasse a suo ritmo...e di conseguenza il disatro....ha dimenticato ogni cosa!!!! anche se si sfoga il problema resta lo stesso e purtroppo non puo' fare un'attivita 'esagerata ..domani compira' gia' 15 mesi :(

Link al commento
Condividi su altri siti

ma addestramento mica significa farlo sfrenare! certo diciamo che di solito è meglio far sfogare il peloso perchè è più portato a seguire e serve anche come rinforzo positivo e ricompensa, ma alla fine è il padroncino che lo deve tenere a bada, conoscendone i limiti.

Loro giocherebbero a vita. Ma un corso di educazione, serve soprattutto al padroncino, sopratutto se come ero io, inesperto. Poi al cane, ma credo che vada al di là del comando "seduto" "terra" "piede". almeno nel mio caso, ho visto finalmente creare un rapporto, ho visto i suoi occhi ed il suo sorriso.

Anche la mia ha problemi, per fortuna non alle articolazioni (spero non solo ora), ma ne ha alri xcui devo frenarla, non è un labrador "semplice", ma trovare uno stimoli giusto, un rinforzo, un'associazione positiva, da cui poter organizzare un programma di lavoro, non equivale (credo!) a sfasciare i gomiti.

occorre essere costanti, ma pazienti e se si puo' essere seguiti da una persona si esperta, ma coscienziosa, che ami i cani e no che lo dica solamente. Io ne ho visti, prima di affidarmi ad un ragazzo che ci segue, con i suoi limiti, anche tanti, ma per lo meno so che non farebbe mai una cosa contro la mia pelosa e che comunque il tutto è finalizzato al rapporto padrone-cane.

:bigemo_harabe_net-146:

se hai visto che il flexi è stato un errore, ok non usarlo, vai avanti e non demoralizzarti. Si puo' rimediare.

chiedi al veterinario come è giusto che si muova, che faccia moto, se questo educatore è bravo, prova a seguirlo, tenendo presente il problema gomito e ponetevi un obiettivo anche a lungo termine. Qual'è la cosa che più ti "distrugge"? A me per esempio erano le passeggiate ed il suo mordere e ringhiare-abbaiare al guinzaglio....lavorateci su ...io ci ho messo un anno, ma cio' che ho guadagnato di più oltre che le passeggiate più tranquille (ma non ancora rilassanti :bigemo_harabe_net-102: ) è stato la conoscenza (anche se ancora minima) del loro mondo; ho imparato ad osservarla, a capirla, a conoscerla, a sapere i suoi ritmi, modi ecc...e come una catena questo serve anche per capire come relazionarsi, come insegnarli qualcosa.

Mica facile per carità, magari! Con questo non voglio dirti che in un anno ci si trova in una condizione compleamente diversa, ma dei progressi anche se piccoli ci sono e dipende molto dal padroncino, haimè...ne so qualcosa! :bigemo_harabe_net-128:

Link al commento
Condividi su altri siti

lui da come mi ha detto l'ortopedico non deve correre sulla sabbia e ingrassare.............

il flexi l'ho abolito categoricamente!mai piu'..infatti vorrei cercare un buon centro d'addestramento qui a Roma...magari parlo con gli addestratori e fare un piano d'addestramento adeguato per lui...la cosa che piu' mi fa stare male e' non poterlo portare a passeggiare con me .....e che non possa socializzare con tutti i cani ..ovviamente alcuni padroni scappano vedendo un labrador super eccitato..soprattutto chi ha cani piccoli!!!

come hai fatto a raggiungere dei risultati con il guizaglio??

Link al commento
Condividi su altri siti

roma??? ne conosco un po'! di sicuro conosco l'allevamento da cui ho preso la mia peste e l'allevatrice fa addestramento ed è fantastica, potessi andarci io!

Poi credo che qualche dritta su altri nei paragi te la possa dare lei stessa... ma ha una esperienza oltre 20 anni sui labrador ed è molto stimata nel suo lovoro.

Ci sono stata la settimana scorsa e il mio unico rammarico è di stare Bari e non potere essere seguita da lei.

Ha un bel caratterino, una tipa tosta, ma sa il fatto suo.

Se vuoi ti mando un mp. , ma mi devi dire se davvero ti interesserebbe.

Link al commento
Condividi su altri siti

Prova a metterlo in attenzione quando vedi che si avvicina la fonte di distrazione che lo porta a tirare. Dovresti cercare di prevenire il tutto e accorgerti magari prima tu di lui che si sta avvicinando qualche cane o gatto, a quel punto gli dai il seduto e il resta e lo tieni in attenzione. Lo sguardo fisso rivolto verso di te, mantieni lo sguardo magari sussurrandogli delle parole e con dei premietti. Vedi un po' se ci riesci. Inizia a fare questa prova in strade con pochissime distrazioni, e poi mano a mano che fa progressi, lo porti in strade un po' più affollate.

Oppure come ti hanno suggerito altre persone, impara ad usare il clicker.

Link al commento
Condividi su altri siti

la mia topina alla fine era diventata uno stress, appena fuori, fatti i bisogni, iniziava a ringhiare, abbaiare, e tirare verso se (saltellando) il guinzaglio e non ci è stato davvero verso di farla smettere. Nè ignorandola, nè sgridandola, nè distraendola, nè catturando la sua attenzione....ho ancora il terrore che lo rifaccia :bigemo_harabe_net-102:

Poi da quando ho iniziato l'addestramento, associato ad un nuovo e diverso guinzaglio le cose pian pianino si sono risolte, ma da soli puo' non esser facile.

Anch'io credo che il clicker possa aiutarti. L'ho usato molto con la mia e ha dato notevoli risultati, ma bisogna saperlo usare e capire anche quando usarlo... o puo' associare un comportamento sbagliato e quindi rinforzare quello o anche diventare sorda e ignorarlo non sortendo piu alcun risultato.

Anche qui l'aiuto di una brava persona sarebbe l'ideale, di modo che il cane e tu vi possiate divertie con più serenità e allo stesso tempo lavorare correttamente.

Cmq i labrador sono molto furbi e occorre esser decisi e fermi, di polso, ma mai "cattivi". occorre esser sottili e anticiparli.

Con la mia che ha un caratterino "stronz..." il clicker ci aiutato, ma ci ha aiutato andare al campo, vedere altri cani altri problemi, altri padroni...e la fortuna di aver preso la piccola da un allevamento serio e di farci seguire anche se a distanza da chi ha una conoscenza profonda della razza. Il cibo come premietto con i labrador mica sempre è il caso di usarlo..a lungo andare diventa cotroproduttivo.

La mia è ancora un disastro...e noi come padroncini pure :bigemo_harabe_net-134: ma la adoro e ci sopportiamo a vicenda :bigemo_harabe_net-163:

Link al commento
Condividi su altri siti

i labrador sono furbi eccome....infatti molte volte riesco ad anticiparlo e qui comportamenti che sono riuscita a "prevedere" sono stati corretti po ogni cosa che ha imparato sono stata fortunata poiche' impara subito e questa cosa mi fa arrabbiare di piu' ..sicuramente gli errori sono stati miei

Link al commento
Condividi su altri siti

vai da un educatore e fatti aiutare, vista anche la situazione delicata in cui si trova il tuo cane.

Il labrador è un cane pieno di energia, nel passato aiutava i cacciatori e i pescatori a riportare a riva le reti, nuotava in condizioni climatiche proibitive, riuscivano a sopportare il freddo dell'acqua in maniera perfetta.

E' un cane che ama il lavoro accanto all'uomo, quindi un corso di educazione ti aiuterà ad avere un cane educato, ma soprattutto a conoscerlo meglio e a incanalare la sua energia in cose positive.

Io ti consiglio di farlo presto, usare il clicker o altri strumenti da sola senza nessun aiuto non servirebbe a molto. Sono convinta che apprenderà in fretta e che alla fine del corso potrai insegnarle da sola tante altre cose, ne guadagnerete entrambi. :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...