Vai al contenuto

Bisogno Di Consigli Urgenti!


diva&vicky
 Share

Recommended Posts

Non c'è scritto nulla nella discussione ma im magino già...Hai trovato un piccolo di capriolo solo??NON TOCCARLO ASSOLUTAMENTE!!!NON PRENDERLO!!!

Le madri nascondono i piccoli di capriolo nell'erba alta o in altri punti mentre lorpo vanno in cerca di germogli freschi da mangiare e portare i poccoli con loro sarebbe troppo rischioso!Se tu tocchi il piccolo e si impregna del tuo odore la madre non lo vorrà più!

Link al commento
Condividi su altri siti

No il problema è un altro....l'ho trovato....non lo toccato assolutamente..so benissimo che ciò comporterebbe il suo abbandono..lo sto controllando da distante...ma la mamma non si fa viva....è da stamattina che non si fa vedere....il piccolo è davvero piccolo piccolo...non so quanto tempo potrà resistere senza latte e senza la sua mamma...lo tengo sotto controllo per tutto il giorno...poi vedrò che fare...magari qualcunn altro prima di me l'ha toccato e ora la mamma l'ha abbandonato..magari la mamma non ce l'ha più..non lo lascio morire comunque se la mamma non dovesse farsi viva per tutto il giorno mi prenderò cura di lui io...lo so che non è il meglio per lui..ma almeno non morirà..al massimo lo porterò in un centro di recupero se nn sarò in gradi di allattarlo e di prendermi cura di lui...non so che fare...ho paura di sbagliare...poverino però...è immobile, avrà siuramente molta fame...l'ho visto stamattina alle 9e l'ho semrpe cpntrollato...la mamma non è arrivata di sicuro...adesso saono già passate più di 4ore..non penso hce possa resistere ancora molto senza il latte

Link al commento
Condividi su altri siti

In ogni caso prima di fare qualsiasi cosa,anche se la mamma non si facesse viva fino a stasera,chiama la forestale!Loro sapranno sicuramente darti consigli e sapranno come agire per il meglio!Io sinceramente non ho idea di quante siano le ore che la mamma potrebbe passare lontano dal piccolo quindi magari tempi apparentemente lunghi in realtà sono normali!Io ti consiglio di chiamare la Forestale,è il mezzo più sicuro e anche quello più idoneo a livello legale!Tienici informati! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtoppo l'hanno portato in un centro apposta...la mamma proprio non è tornata..mi è dispiaciuto un sacco..poverino....aveva uno sguardo...tenerissimo.. avrei potuto chiedere l'autorizzazione a tenerlo io..per un anno..poi sarebbero venuti a prenderlo per liberarlo...ma ho preferito di no...mi sarebbe piaciuto tantissimo..ma non sarebbe cresciuto nel modo giusto...magai troppo coccolato...troppo protetto...poi non sarebbe riuscito a cavarsela da solo al momento giusto...così l'abbiamo portato in questo centro...vive praticamente in un bosco enorme recintato...con tantissimi altri ocme lui...imparaìerà a cavarsela da solo e non soffrirà quando ritornerà libero....sono contenta di quello che ho fatto...spero solo davvero che sia stata la cosa giusta...spero davvero di avergli salvato la vita e non di avergliela rovinata...

Link al commento
Condividi su altri siti

Bhe secondo me hai fatto la cosa giusta!Se hai chiamato la Forestale e loro hanno deciso cosi è stata la cosa migliore!Stai tranquilla e facci sapere se avrai sue notizie!

Link al commento
Condividi su altri siti

Non mi fido molto della Forestale...ho avuto delle brutte...anzi orrende esperienze...non avrei voluto chiamarla...ma stavolta sono andata anche io con loro per assicurarmi che portassero questo cucciolo nel posto giusto...una volta un piccolo di cinghiale che avevo segnalato, ferito...è morto per colpa loro..era estate e l'hanno lasciato in macchina non so per quante ore...è vergognoso...comuqnue stavolta non mi sono scollata dal cucciolo fino a quando non era al sicuro....non so se riusicrò ad averesue notizie...lo spero...almeno sapere se è sopravvissuto bene al cambiamento di vita e di luoghi...porpverò a telefonare e vedrò se mi sanno dire qualcosa....

Grazie mille dei tuoi consigli!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Appunto..mai fidarsi troppo della forestale..

Ho sentito e visto gabbie dove catturano i cinghiali e i corvi per poi ucciderli(peccato che nel frattempo gli animali si massacrano letteralmente spaccandosi ossa e ali contro le sbarre)..peccato che sabato si sono fiondati con i fucili nella mia futura cascina armi in pugno per massacrare le minilepri che avevano fatto il nido in alcune stanze e che noi abbiamo evitato per mesi di disturbarle per proteggere i cuccioli..

Peccato che non fosse ancora casa mia e che io non ero presente altrimenti vediamo chi si beccava le scoppiettate nel sedere!! :angry::angry:

Mi ricordo poi di un cucciolo di capriolo che si era smarrito per le vie del paese in montagna..la forestale gli ha sparato immediatamente..

Sorvolo ogni altro commento..

Ripeto..non è un caso che la forestale sia composta per lo più da cacciatori..

Link al commento
Condividi su altri siti

Non è possibile...è proprio per questo che non mi sono fidata e che li ho obbligati a portare anche me in questo posto per controllare che arrivasse davvero a destinazione....quel cuccioo di cinghiale era stato ferito dal mio cane..che purtoppo probabilemtne l'aveva scambiato per un peluche giocattolo...se lo teneva nella cuccia...non mi lasciava avvicinare...avevo fatto unn casino per riuscire a liberarlo...era ferito, il cane l'aveva morso in più punti..ma non sembrava gravissimo...insomma se le cure fossero state tempestive sarebbe guarito sicuramente...ho chiamato la forestale perchè non avevo idea di che fare...era la prima volta che mi trovavo con un cionghialotto ferito e non sapevo a chi rivolgermi...è venuta questa guardia...se l'è preso dicendomi che l'avrebbe subito portato in questo centro per animali selvatici...il giorno dopo ho telefonato in questo posto e mi hanno detto che a loro non era arrivato nessun cucciolo di conghile...allora mi sono preoccupata..ho telefonato in mille posti venendo poi a scoprire che questo disgraziato l'aveva portato prima a casa a farlo vedere a sua moglie, poi alle elementari dove studiava suo figlio facendolo passare in tutte le varie classi di bambino in bamibno...figuratevi...era ferito, terrorizzato già a causa del cane e a causa mia...e poi ha anche dovuto fare la parte dell'oggetto raro che si fa vedere a tutti...poi ha ricevuto una chiamata di soccorso in montagna...così ha pensato bene di lasciarlo in macchina tutto il tempo della sua operazione...e poi quando è arrivato...chissà come mai...era morto...non è possibile...povero cucciolo...se ci penso mi vengono un sacco di sensi di colpa...era terrorizzato e prima di morire ha ancora dovuto sopportare tutto questo...è indecente...e poi noi dovremmo fidarci di loro....l'hanno portato via quel cucciolo..ma chissà se avevano qualche idea di quello che stavano facendo...amgari ora quella mamma lo sta cercando...

Link al commento
Condividi su altri siti

Sicuramente per molti versi avete ragione sulla Forestale...io ne parlo bene solo perchè fondamentalmente mi piacerebbe entrarci!Sono sicura che però molti individui che ne fanno parte sono dei buffoni a cui non interessa nulla degli animali.Non conosco nessuno della Forestale ma conoscono un pò di gente della Provinciale(che è un pò la stessa cosa)e sono degli idioti completi.....

Vabbe speriamo bene per il piccolo...

Link al commento
Condividi su altri siti

In bocca al lupo Vale-akira..chissà che non riesca a realizzare il tuo sogno e risollevare un po' la nostra opinione riguardo a questo ente..

In bocca al lupo anche al piccolo..

Link al commento
Condividi su altri siti

Dico solo... che io vivo all'interno di un parco naturale e pochi giorni fa ho trovato un tasso ferito che aveva la tana in una stalla abbandonata. Siccome stavo portando proprio quel giorno tutta la mia tribù dal veterinario (cane, gatto e coniglio) per le cose di routine, avrei voluto provare a catturare il povero tasso ferito e portare anche lui. Però una persona esperta (qui sono tutti ex o ancora cacciatori) mi ha sconsiglaito di provarci perchè i tassi oltre che a mordere hanno delle unghie formidabili e possono essere molto pericolosi. Allora ho chiamato la forestale, ma mi hanno risposto che non era loro competenza recuperare l'animale. Hanno comunque contattato la provincia che sarebbe quella di competenza, ma loro hanno detto che siccome è un parco deve pensarci l'ente parco. Il parco non ne ha voluto sapere e ha rimbalzato ancora la palla alla provincia.

Intanto io son andata dal vet., ho fatto altri giri... insomma dalle 8 della mattina finalmente alle 16:00 mi hanno richiamata. Era chiaro che non avevano voglia di venire... ma ho insistito. Purtroppo io non però non ero presente...

Alla fine arrivano: spostano le cose intorno alla tana del tasso (cosa che io avevo ovviamente evitato di fare, infatti il poverino non era ancora fuggito), scattano qualche foto e dicono che loro non hanno intenzione di toccarlo... semmai possono farlo fuggire se a noi da noia che stia lì... :o

Qualcuno gli risponde male (per fortuna!) e loro se ne vanno dicendo che avremmo dovuto cercare (noi!) un veterinario per far prima addormentare l'animale!!!!

Quando sono tornata e mi hanno riferito ero furibonda. Io il mio veterinario l'ho chiamato, ma ovviamente mi ha detto che non esisteva... mi ha solo detto che avrebbe contattato il wwf che forse loro avrebbero potuto far qualcosa...

Intanto il tasso (naturalmente) aveva capito l'antifona, si era rosicchiato un'altra via d'uscita ed era scappato...

La domanda è questa: ma possibile che all'interno di un parco un animale ferito debba aspettare una giornata intera che qualcuno decida di chi è competenza andarlo a recuperare? E poi agisca in quel modo???

Non ho parole.... ma solo parolacce!

Link al commento
Condividi su altri siti

Bhe hai ragione...dovrebbero essere piu attrezzati,avere veterinari disponibili,medicinali....

In effetti non avevano tutti i torti a nopn voler prendere il tasso....il tasso è uno degli animali più aggressivi che conosco,per lo meno fra quelli presenti in Italia!!!

Non saprei quindi di chi sia la colpa in questo caso...probabilmente il gestore del parco è semplicemente una persona incompetente...magari se riesci a trovare il suo numero chiamalo e chiedigli spiegazioni...

Link al commento
Condividi su altri siti

Il gestore purtroppo non è una persona, ma un ente regionale... :wacko: ...vacci a pigliare qualcosa!!!

Ho provato a reclamare, ma non sono ancora riuscita a parlare con la persona giusta... ritenterò! B)

Perchè capisco che è un animale difficile da catturare... ma allora lo lasciamo morire così se fosse grave? Inoltre avevano detto che sarebbero arrivati con l'attrezzatura... (per l'esattezza avevano detto: "ma le pare il caso signora di far muovere delle persone con tanto di attrezzatura per venire a prendere un tasso ferito?" ...???)

Attrezzati di che? di macchina fotografica? Non posso condividere quest'atteggiamento: ripeto SIAMO IN UN PARCO. E poi magari spendono per fare reitroduzioni... e magari sbagliate!

Eppoi la stessa cosa mi era capitata l'anno scorso con un istrice (trovato però fuori del parco e in piena notte)... dopo un'ora di telefonate inconcludenti e scaricabarile ho tagliato la testa al toro e me lo sono caricato in macchina... ovviamente con 2.000 precauzioni, perchè era sì messo male ma gonfiava ancora gli aculei... però dopo un'altra ora di macchina per arrivare a casa, il poverino non ce l'ha fatta...

Poi quelli della forestale la mattina dopo sono venuti a prenderlo... peccato fosse troppo tardi

E non voglio lamentarmi della forestale di qui... perchè comunque il lavoro loro lo fanno ^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

Bhe hai perfettamente ragione...dovrebbero essere attrezzati per ogni tipo di problema e ogni tipo di animale...purtroppo però per lo più se ne fregano e non solo nel tuo parco...a Ponza il comune se ne frega del bracconaggio,non esiste ne Forestale ne Provinciale,i carabinieri se ne fregano....vabbe è un'altra storia!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

non è una bella situazione... qui perlomeno c'è una ipotetica salvaguardia dell'ambiente (che nella pratica si traduce in: i bracconieri hanno imparato a nascondere meglio le trappole) :huh:

a volte mi viene il dubbio di essere sbagliata io: curerei perfino una vipera ferita... sono troppo idealista?

Vivo qui solo da 5 anni e la gente del posto (che nonostante il parco non ha ancora cambiato molto mentalità) mi guardia come una bestia rara... perchè smuovo la forestale per un istrice o un tasso feriti (loro se li cucinerebbero!!!)

...cosa ne direbbero se sapessero che quando sento sparare chiamo la nostra brava forestale?!? :P

non voglio farmi nemici, e non sono una di quelli che se sente parlare i cacciatori si mette a fare polemica con loro... però nel mio piccolo faccio quello che posso... :rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...