Vai al contenuto

Che Malattia Sarà Questa?


Cowboy
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

questo è il mio 2° messaggio in questo forum (il primo è una sorta di articolo nella categ. vivisezione).

Circa 2 settimane fa ho adottato una cavia, la quale al momento pareva in buone condizioni di salute (n.b. anche se non lo fosse stata l'avrei portata a casa comunque!), mi sono però accorto solo 4 giorni fa che sotto l'ascella presenta una specie di ferita, una zona di circa 1cm quadrato senza peli dove la pelle presenta un colore rosso vivo e al tatto risulta dolorante.

L'ho subito portato dal vet il quale per il momento non saprebbe dirmi di cosa si tratti con precisione.

Nel dubbio gli è stata praticata una iniezione anti rogna perchè se tale malattia fosse potrebbe degenerare rapidamente.

Dice che non è micosi perchè sotto una lampada aposita non si nota nulla.

Ha prelevato delle piccole crosticine che la caviotta aveva sul labbro per analizzarle e cercare la presenza di funghi.

Sabato dovrò riportarlo per vedere se ci sono miglioramenti o peggioramenti e spero tanto mi saprà dire con certzza quale sia il problema.

Molly, così si chiama il mio caviotto.. (lo so, è un nome femminile) sembra stare bene, mangia molto, salta, gioca e non mostra segni apparenti di sofferenza, se non quando tocca dentro questa sorta di piaga e si lamenta per 1 secondo.

Quali consigli mi date oltre a quello di avere fiducia nel veterinario?

A qualcuno è capitato qualcosa di simile e pensa di aver capito di cosa tratta?

Guarirà?

Lo spero tanto.. ed io farò di tutto perchè questo avvenga.

Ciao ragassi/e!

Massimo

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi incuriosisce il fatto che abbia prelevato materiale dalle labbra per diagnosticare qualcosa che sta sotto l'ascella...

A parte questo, come lo descrivi tu potrebbe essere un fungo, difficilmente è rogna, vista la posizione, ma può anche essere una botta o un graffio che la caviotta si è fatta da solo (o sola? non sono sicuro di aver capito il sesso...)

Facci sapere cosa dice il vet!

Ciao

Marco

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa, ma dove l'hai presa questa cavia? Non da un qualche laboratorio dove usano gli animali per fare dei test?

Io finora (dopo tutti i siti ed i libri sulle cavie che ho visto) non ho mai sentito di niente di simile; deve essere proprio un trauma fisico, credo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

per fortuna le mie non hanno mai sofferto di cose di questo tipo.

Cmq, se devo essere sincera dalla tua spiegazione sembra si tratti più di fungo o di qualche ferita che lei continua a grattarsi, e sinceramento lo spero, ma non capisco il materiale prelevato dalle labbra... per quale motivo?e anche cosa è? Faccia sapere mi raccomando tienici informati....

Link al commento
Condividi su altri siti

La cavia l'ho presa in un grosso centro per animali, cosa di cui sono un po' pentito perchè resomi conto successivamente che così facendo si alimenta un mercato sbagliato. Gli animali vanno adottati, non comprati!

No, non l'ho presa in un laboratorio di esperimenti, anche perchè se mai riuscissi ad entrare in un posto simile giuro che farei fare una brutta fine a chi ci lavora dentro e mi prendo ogni responsabilità per ciò che ho appena affermato e promesso.

Circa la caviotta: ne so quanto voi, non ci ho ancora capito nulal nemmeno io sinceramente di quale possa/possano essere il/i problema/i.

Sabato nuovamente la visita dal vet con la speranza di avere qualche risposta più precisa.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao Linenr,

carino da parte tua chiedermelo!

A me pare che stia decisamente meglio. Ho guardato dove aveva quella crosta/mancanza di pelo, e da 2cm quadrati che era si è ridotto a pochi millimentri.

Le crosticine sul labbro inferiore però le vedo ancora, sempre poche ma ci sono..

Sabato lo devo riportare per fare la seconda iniezione.. pora stellina... mi piange il cuore sentire che si lamenta per l'aghetto.. mi sembra di tradirlo.. ma questi sono pensieri di noi sensibili, o malati di mente, dipende dai punti di vista ;-)

Linenr, leggevo in giro che tu porti la tua cavia presso un veterinario qui nella prov. di Milano e che questo è esperto in esotici. Potresti gentilmente contattarmi in pvt per darmi l'indirizzo? Nel caso in cui non dovessi vedere miglioramenti dal mio proverei a portarlo lì.

Grazie!

giaooo

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho guardato dove aveva quella crosta/mancanza di pelo, e da 2cm quadrati che era si è ridotto a pochi millimentri.

Ma come? :o Vuoi dire che il pelo è ricresciuto in tre giorni?? O vuoi dire che è la ferita che si rimargina? (Non ho capito se aveva una ferita o semplicemente una pelata con la pelle arossata?)

Link al commento
Condividi su altri siti

Intendevo che la ferita/crosta/arrossamento/piaga (non so cosa sia per cui ve le ho messe tutte) si è decisamente ridimensionata, da un diametro di circa 2cm a circa mezzo cm.

Lui mangia, salta, dorme, gioca, etc. L'atteggiamento non è quello di un animaletto malato per fortuna.

Non vedo la funzione allega file in questo forum, altrimenti avrei postato una foto in macro dell'area in oggetto.

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie cmq linenr, no problem.

allora, sono appena stato dal vet. e dice che dopo la puntura della volta scorsa anti-rogna è molto migliorato, anche se non è ancora certo al 100% della diagnosi.

dice che non ha osservato funghi al microscopio e nemmeno micosi sotto la lampada..

cmq le possibilità rimaste sembrano essere o delle lesioni traumatiche (probabilmente dovute al fatto che in allevamento sono tenuti in batterie di molti esemplari spesso con molti maschi) oppure quella rognetta dei roditori che per precauzione sta trattando con le 2 iniezioni. come dicevo una l'ha fatta sabato scorso, la seconda avrebbe dovuto farla oggi ma dice che è meglio farla mercoledì..per cui mercoledì lo riporto nuovamente.

dice inoltre che apparentemente l'animale sta bene, è vivace, mangia..forse fin troppo in quanto mi ha fatto notare che ha un po' la panciona.

insomma la diagnosa è rinviata a mercoledì..spero.

Link al commento
Condividi su altri siti

oggi Molly è stato dal vet a fare la seconda ed ultima iniezione anti-rognetta e il vet dice che è notevolmente migliorato, non si vede ormai più niente.

nonostante questo però mi rimangono dei dubbi in quanto alla domanda: "di cosa si trattava allora?" non ha saputo rispondere con precisione se non limitandosi a dire "sembra stia decisamente meglio, direi che non c'è da preoccuparsi assolutamente.. tenetelo controllato e se c'è qualcosa fatemi sapere". Sicuramente molto disponibile e gentile e probabilmente ha azzeccato la cura.. però strana questa cosa di non saper dire con precisione quale fosse il problema.. o no?

Be', l'importante che stia davvero bene.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io sono d'accordo anche con questo veterinario. Ha fatto quel che si può. I siti sulle cavie non parlano di una cosa come questa, quindi non indicano quali esami o cure si potrebbe fare, chi lo sa?

Le cavie non sono come gli umani, ci sono ben poche cose che puoi curare a loro e ben pochi esami. Poi vivono poco, quindi le ricerche non sarebbero tanto giustificate come con cani, gatti, cavalli, etc. Forse sono anche più fragili e semplicemente non sopportano molte cure o operazioni, è più pericoloso curare troppo che lasciar stare. E' quel che penso io.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...