Vai al contenuto

Help! Grosso Problema Con Gattina


irene.g
 Share

Recommended Posts

Salve,

mi sono appena registrata nel vostro forum, è stupendo pieno di consigli e ben fornito :bigemo_harabe_net-122:

Allora vi posto il mio grosso problema con una gattina di circa 11 mesi sterilizzata, la gattina in questione ha sempre avuto coccole trattata stupendamente anche il cibo selenzionato per lei.

Ma da circa 5 mesi si comporta diversamente, fa una miriade di dispetti saltando come una indemoniata per mobili divani ecc.in più mi fa pipì negli angoli della casa, l'ho sempre sgridata con un bel NO fin quì ero riscita a non farl fare più queste cose, ma poco dopo ha iniziato a soffiarmi e anche tentando di graffiarmi anche qui le dicevo no, le ho provate tutte chiudendola fuori dalla stanza ignorandola ecc. ma nulla non ne vuole sapere continua a soffiare e mugulare (spero che si dica così) quando la si riprende...mio marito mi ha detto chiaro che se non si calma dobbiamo darla a qualche anima buona che ne prenda cura. Io non vorrei darla via mi sono affezionata, ma giustamente con la decisione di avere un bimbo sinceramente ho timore che la gattina possa peggiorare.

P.S Ho sempre avuto gatti fino dall'età di 0mesi mai avuto un gatto che si comportava così

Cosa mi suggerite???

Grazie in anticipo

Irene

Link al commento
Condividi su altri siti

Nessun gatto e' uguale ad un altro. Ne puoi avere 200, ma ognuno ti stupira' per una sua particolare caratteristica.

La tua gattina e' evidentemente poco incline a "farsi educare". Se la prendi di petto puoi solo peggiorare. Se la sgridi, urli, fai gesti bruschi e' chiaro che poi ti soffia e ti ringhia. Se il gatto non e' completamente terrorizzato reagisce male ai rimproveri, o peggio ai maltrattamenti fisici.

Non mi sembra peraltro che faccia nulla di terribile: salta come un'indemoniata su mobili e divani come fanno TUTTI i gatti giovani. Il problema della pipi' e' piu' fastidioso, ma piano piano potresti riuscire a convincerla ad usare la lettiera, magari mettendone tante, una in ogni angolo che lei sembra gradire.

Non vedo pero' perche' dovresti mandarla via di casa: quando l'hai presa non hai avuto la garanzia che tutto sarebbe statofacile e che lei sarebbe stata una bambola di pezza! Io ho gatti che non posso assolutamente accarezzare, ma non li tormento, loro fanno la loro vita, io ogni tanto pulisco le loro pipi' negli angoli. Pace!

In quanto ad avere un bambino... vedo ancora meno (se possibile ) nel bambino una possibile ragione per un abbandono. La maggior parte delle volte e' una scusa per liberarsi di un animale che e' diventato problematico e lavarsi le mani della sua sofferenza.

Link al commento
Condividi su altri siti

Attenzione io non ho mai maltrattato male un animale, ho sempre solo sgridato.Ne tantomeno maltrattamenti fisici che sia chiaro!! Lei la lettiera la usa tranquillamente..spesso usa anche gli angoli della casa e questo che non comprendo...Non ho mai detto ne pensato di liberami di animali che sono problematici, in vita mia ho accettato qualsiasi problema di cani o gatti è affrontato con loro.Ho solo chiesto consigli su cosa fare!

P.S. Non ho mai tormentano nessun animale!

Link al commento
Condividi su altri siti

Non tutti i gatti sono uguali. Darla via solo perche' si comporta da gatto mi sembra eccissivo!

Se salta, corre, sbuffa e' normale.

Il fatto che vorreste avere un bambino, forse e' una scusa per liberarsene?

Se deciderai di avere un figlio dovrai stare attenta ai primi tre mesi a non toccare le sue feci per evitare rischio di toxoplamosi. Tutto qui.

Il gatto non e' un cane. Lasciarla fuori dalla stanza in punizione o ignorarla non serve. Basta un no deciso.

Per q uanto riguarda problemi con la lettiera prova a cambiarle posto, magari non e' adatto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Come dicevo poco fà non è una scusa quella di "eventualmente" darla via, il no deciso a lei non serve non ti sente. Per la lettiera le ho cambiato posto più volte ma non serve neanche questo...Che salta corre so benissimo che è normale quando sono giovani, ma credo che non sia "normale" che soffi o tenti di graffiare nel caso che una persona le dica NO a qualche danno che lei ha fatto. Esempi: rovesciare la ciotola della pappa e dell'acqua, gettare la lettiera tutta per la stanza e giocarci anche, rovesciare il bidone della spazzatura, saltare sui mobili e quando vede qualche oggetto con la zampa lo butta giù..ecc ecc

Era solo un semplice consiglio che chiedevo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Irene. Ho avuto a che fare con due casi molto simili al tuo, il primo ha riguardato una mia amica, il secondo una ragazza che conoscevo. I loro gatti, rispettivamente un micio europeo e una micia persiana, di punto in bianco si sono per così dire ribellati, iniziando a fare pipì in posti diversi dalla loro lettiera (alla quale erano già abituati) e cercando di richiamare l'attenzione in tutti i modi (compreso assumere un comportamento iperattivo). In entrambi i casi, il problema era che i mici si sentivano trascurati, e quello era il loro modo per reclamare più attenzione e più coccole. Rimproverarli, spostare la lettiera o chiudere il micio in una stanza in questi casi non serve, anzi potrebbe peggiorare la situazione, bisogna armarsi di santa pazienza e coccolare di più il micio, non lasciarlo troppo solo durante il giorno, ritagliare più tempo per lui, insomma. Certo, serve la tua volontà e il tuo impegno, è come avere a che fare con un bambino, se si sente solo e trascurato si ribella. Questo significa che ha bisogno delle coccole e dell'amore dei suoi padroni.

Beata te, Irene, pensa che io ho il problema contrario: ho una micia che le coccole non le vuole proprio. :bigemo_harabe_net-127:

In ogni caso, pensaci bene prima di prendere una decisione, sta a te capire quanto spazio il tuo micio può avere nella tua vita, nella tua giornata, nei tuoi affetti.

Prova a fare mente locale e a pensare se nell'ultimo periodo hai avuto le giornate piene e magari le attenzioni per il micio potrebbero essere venute meno, senza che tu ci facessi caso, oppure pensa se in casa ci sono state tensioni, cambiamenti di abitudini: anche se non sembra, il gatto avverte se ci sono problemi, per esempio alla mia amica questo comportamento felino si era verificato proprio nel periodo in cui si stava separando dal marito e quindi entrambi erano con la mente da un'altra parte...

Forse la decisione di avere un bimbo ha fatto sì che tu spostassi la tua attenzione su altro, non accorgendotene...

Ripeto: il tuo caso è in tutto e per tutto uguale ai due da me conosciuti: nel caso della mia amica, è stata lei a correggere le sue abitudini e a fare più coccole al micio, ha avuto pazienza, tanta dolcezza, e alla fine le cose sono migliorate, nonostante la separazione e i cambiamenti ad essa seguiti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Lana,

grazie per la risposta e la tua gentilezza..non immagini quanto sia apprezzabile.

Ripensadoci non ci sono stati grossi cambiamenti nella nostra vita, a parte 3 settimane fa che mi è morta mia madre..ma il suo comportamento era iniziato molto tempo fa, le coccole lei le ha sempre avute in tutti i modi anche la sera prima di addormentarci lei era sul letto con noi a guardare la tv e prendersi le coccole da entrambi, durante la giornata purtroppo non siamo a casa e lei e sola con i suoi giochi e la sua cuccia. La decisione del bimbo è stata decisa circa 10 giorni fa quando ho iniziato a sentirmi sola..anche se mio marito mi è stato molto vicino dopo il lutto e tutt'oggi mi è vicino..credo che riesci a capire cosa voglio dire.

Scusa mi sono divulgata oltre..

Link al commento
Condividi su altri siti

eccomi qui che intervengo pure io... :bigemo_harabe_net-188:

allora, io ho 3 gatti in casa, e dopo aver letto tutta la tua storia compreso le risposte delle qui presenti ... posso aggiungere che non solo che un gatto giovane fa così... ma che lo fa per giocare perchè è solo. in realtà, avevo notato la questione su un gatto persiano non ancora castrato... 11 anni fa. ora ne ha 14 castrato e ha la compagnia di due micette intere, quindi non sterilizzate, e giocando si divertono un mondo. non mi fanno piu la pipi in giro... ovviamente certo, dei danni logico li trovo ancora in giro per casa... ma sono cose che possono essere prese con un sorriso, perchè si immaginino cosa facciano quando NOI non ci siamo... ho scoperto di recente che la milù (le fotine sono nel mio album sotto nella mia firma) quella tigrata bianca e grigia, corre e salta sui muri addirittura.... :bigemo_harabe_net-163: corre come una disperata... facendo dei versi stranissimi.. con la coda gonfia e via dicendo... mentre miky il persiano grigio... è li che osserva e ogni tanto si degna di correrle dietro ... e la nerina invece adora picchiare miky (nel senso buono) dandogli delle mega zampate sulla testa.... cosi non si annoiano.

tutto questo per dirti semplicemente che, i gatti soffrono la solitudine.. per cui se riuscissi eventualmente a prendere un altra micetto forse....

inoltre ti chiedo un'altra cosa... hai detto che ha 11 mesi?????

è già andata in calore? è sterilizzata?

Link al commento
Condividi su altri siti

La tua gattina mi ricorda un pò la mia........piccola peste!!!

Però la mia fa tutti questi gesti quando vuole attirare la mia attenzione e giocare....certo ogni tanto ha dei raptus e inizia a correre come una pazza per tutta la casa e arrampicarsi sulle cornici delle porte......in quei momenti non riesco proprio a fermarla........ma basta ignorarla e le passa subito!!!

Il fatto di scavare a fondo nella lettiera e spargere la sabbietta per terra lo fa anche lei, fortunatamente non sempre, ma lo fa.......non so perchè, credo sia nella loro natura, quindi evito di urlare perchè non serve e appena finisce la raccolgo!!!

Di solito, però, mi sono accorta che si comporta così solo quando sta troppo tempo da sola e al mio rientro vuole un pò di attenzioni e giocare.....magari a nascondino!!!........Ebbene sì lo ammetto....gioco a nascondino con lei.....gliel'ho insegnato quand'era più piccola ed ora lo vuole fare sempre..... §#§

Link al commento
Condividi su altri siti

Si secondo me anche è un problema di solitudine,quelli che fa e cioè la pipì in giro sono dispetti.

Probabilmente un secondo micio potrebbe essere di aiuto,ma ora non è il caso come ci dici tu quindi, solo tu puoi sapere se non le hai dimostrato affetto oppure lei ritenga alcuni tuoi comportamenti non corretti nei suoi confronti.

Giocaci di più e coccolala di più sono i soli consigli.

Per gli altri utenti non siamo qui a giudicare i pensieri degli altri utenti,cerchiamo di essere meno agressivi e vediamo di trovare una soluzione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, inanzitutto mi dispiace tantissimo per tua mamma per quella peste della tua gatta penso che sia buona parte il suo carattere molto vivace, magari visto che l'hai appena sterilizzata fra poco si calmerà, il mio (non demoralizzarti) è castrato da 13 anni e marca ovunque ancora oggi e convive con altri 2 gatti e 2 cani e 3 bimbi e conigli quindi direi che non lo fa perchè soffre di solitudine, penso che abbia un forte senso del territorio e si comporta di conseguenza, la sua "zona" preferita da marcare era infatti la coperta dei cani...ora i cani non ce l'hanno più perchè puoi immaginare lo schifo!!!! :bigemo_harabe_net-102: magari quando lei da i numeri prova a parlarle in tono molto basso e dolce e magari quando lo fai abbassati anche tu accovacciandoti e offrendole la tua mano per coccolarla, io faccio così quando la mia Pinkotta è un po incavolata e funziona, magari alla tua gli fa un baffo!!Capisco che tu le vuoi bene e che magari tuo marito la vede in un altro modo...cercate un accordo, datele un pò di tempo ma se per voi risulterà solo un fastidio ed una fonte di tensione credo sia meglio che qualcun'altro si occupi di lei, vorrà dire che il vostro incontro non è finito "e vissero tutti felici e contenti", spero però che riusciate a rimediare. Non è che avendo da poco perso tua mamma ogni cosa, anche la più banale, la vivi in modo più pesante ed esasperato? prenditi un pò di tempo, magari fra un pò le stesse cose ti sembreranno meno irritanti. Te lo dico perchè anch'io quando ho perso mia madre ho vissuto per lungo tempo in una sorta di esasperazione nei confronti del mondo intero e se ci ripenso ora mi accorgo che avevo così un forte dolore dentro che davvero tante piccolezze mi son sembrate delle tragedie e ci soffrivo pure!! Purtroppo (o per fortuna) siamo esseri umani è per questo che l'unico consiglio che mi sembra giusto darti è: fai passare un pò di tempo... ciaooooo

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Irene.

Mi dispiace molto per tua madre. Per la piccola indiavolata, beh, ne ho sentite molte di storie così con protagonisti gatti che restavano molto da soli. Anch'io ti consiglierei di adottare un altro micio. Sono animali sociali e soffrono molto la solitudine; e soprattutto quando sono giovani, e quindi più scatenati, hanno bisogno di un compagno di giochi. Passare da uno a 2 gatti non comporta un particolare impegno aggiuntivo, ma la grossa differenza è che loro godranno della reciproca compagnia. Pensa che in Svezia per legge non si può prendere un solo animale domestico, ma almeno due.

E' cmq normale che faccia corse pazze per la casa e che se va sopra un mobile butti giù con la zampina quello ci trova sopra... :rolleyes:

Anch'io gioco a nascondino con i miei gatti!! Il mio soriano poi ha una passione per le caviglie: mi rincorre e mi fa gli agguati, allora io mi infilo dei calzettoni belli spessi(così da non sentire i denti B) ) e mi lascio rincorrere per tutta la casa, è troppo divertente!! :bigemo_harabe_net-163:

Se ora non puoi prendere un altro micio, cerca di avere un pò di pazienza.. Le avete fatto un pò di giochi? Tipo palline di carta stagnola o di giornale, legare ad uno spago il sacchetto per il pane... Il mio gatto più giovane va matto per l'ovetto di plastica che racchiude la sorpresa negli ovetti Kinder, prova anche tu! ;-) Potresti anche provare il Feliway, è un diffusore di feromoni; lo conosci?

Ciao!

Khilaya

Link al commento
Condividi su altri siti

Ringrazio tantissimo i pochi coloro che mi hanno risposto educatamente, e senza critiche ingiuste :D

Adesso ho bisogno di consigli seri e non di cretiche perchè non ho idee su come comportarmi :unsure:

Abbiate pazienza con me ma ho bisogno davvero dei consigli

Con la gattina ho provato di tutto ancor oggi (inizio ad avere il dubbio che sia troppo viziata) in questi giorni la situazione è leggermente peggiorata....ho dovuto chiamare per ben 3 volte i vigili del fuoco per far prendere la gatta che si era avventurata in un tetto vicino al mio balconcino (voi direte e perchè li hai chiamati? ) perchè il balconcino in questione e recintato da un rete fitta era stato inserito per questo motivo per far sì che la gatta non si avventurasse per tetti, il problema che il tetto in questione è unico a fianco non ci sono altri tetti per cui la gatta e rimasta lì bloccata a miagolare tutta la mattina perchè non poteva ritornare, in più i vigili si sono fatti pagare ben £70 per la terza chiamata...sono stati paziente per le prime ma chiaramente detto dal capo squadra che non possono venir di continuo per una cosa del genere e che mi toccava pagare questa volta...immaginate come son rimasta io :o

Altro problemino adesso la gatta da ieri sera l'ho dovuta chiudere in un altro balcone verandato dove non può scappare causa di mio marito (in questo caso credo che abbia ragione) ieri sera la gatta in questione in un suo momento di dispettucci è saltata sul letto (dove noi eravamo stesi per guardare il tg) ci ha osservati poi si è gettata contro il viso di mio marito e l'ha graffiato in pieno viso .... immaginate il caos che è accaduto ? Bene ho dovuto calmarlo perchè voleva che la gatta andasse via all'istante..in più la gatta nel momento sempre di pazzia ha fatto pipì sul divano di pelle...io non riesco a comprenderla.

Ha sempre avuto tutto coccole a volontà giochi a volontà ho la casa piena di palline di tutti i tipi topolini finti..il tiragraffi con il gioco vicino ben 2 cuccie ed altro ancora...Adesso cosa devo fare ? Pensate che mio marito in casa non la vuole più...ho persino chiamato il veterinario mi ha consigliato di prescriverle dei calmanti (il mio veterinario mi conosce da ben 33 anni e ha conosciuto tutti i miei animali)

Voi che mi suggerite???????

Link al commento
Condividi su altri siti

samantha il nostro stile di vita è identico a quando la prendemmo, si esce di casa alle 7.30 di mattina (in questo periodo mi alzo alle 5.30 perchè devo lavare lei altrimenti puzza di pipì tutto il giorno poi le praparo la pappa e poi preparo per noi) si rientra a volte per pranzo e si rientra a casa verso le 18.00 circa ....credimi non è mai stata trascurata anzi vado nel panico quando qualcosa non va in lei..sono sempre stata presente su tutto coccole cibo giochi visite dal veterinario...

davvero non so che fare ....

Link al commento
Condividi su altri siti

arrivati a questo punto nemmeno io so dirti con anche un pò di titubanza il motivo di questo suo comportamento... accidenti... mi vien da pensare che le piaccia stare sporca... che si senta trascurata, che senta il periodo dell'estro... che le manca la mamma... insomma... oppure che lei non stia nella lettiera solo ed esclusivamente perchè lì si senta al sicuro... boh.

non so che pensare!

Link al commento
Condividi su altri siti

Immagina io che sto impazzendo pur di comprederla di questo suo modo di comportarsi...sto cercando da giorni in internet cause di comportamenti ecc dei gatti..ma sinceramente non trovo molto di quello che già conosco :unsure:

Domani mattina la porto dal veterinario per una visita completa vediamo se ha qualcosa che non va...non so più che pensare

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao

hai provato a sentire le volontarie del gattile dove hai preso la micetta? Loro la conosco da parecchio tempo e dovrebbero saperti dire come si comportava.

Io i miei tre gatti, l'ho presi da un gattile, 2 gia'adulti e la terza piccolina...ma non ho mai avuto questi problemi.

Per il graffiare TUO marito, credo sia gelosa. Capita anche ai gatti..magari non gradisce il suo odore, o un suo movimento e' stato interpretato male.

Pensa che il gatto dei miei genitori ha quasi staccato la testa a mia madre, con una profonda ferita al collo, perche' lei involontariamente l'ha disturbato mentre faceva la "pasta" sulle sue ginocchia. Non ti voglio spaventare, ma non tutti i gatti sono uguali e non sempre riusciamo ad interpretare i loro atteggiamenti.

Forse dorme nella lettiera, perche' nel gattile aveva poco spazio per se stessa. O forse in quel luogo si sente protetta. E se provi a mettere 2 LETTIERE? una piena e una vuota e a vedere cosa accade?

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...