Vai al contenuto

Muta Anomala


Ospite
 Share

Recommended Posts

Ciao, il mio pappagallo inseparabile a collo rosa sta facendo una muta anomala, nel senso che gli sono spuntate delle piume color rosso anche nella zona delle ali e nella pancia dove normalmente è verde. Vi chiedo se qualcuno ha avuto casi simili, se è normale o se mi devo preoccupare. Per il resto, le piume stanno ricrescendo e non ha zone con dei buchi. Il pappagallo in questione è abbastanza anziano, infatti ha 8 anni. Grazie per gli eventuali consigli.

Link al commento
Condividi su altri siti

Queste variazioni di colore sono molto spesso messe in relazione con alterazioni del fegato conseguenti a stati tossici, malnutrizione (spesso per eccesso di semi di girasole) o malattie infettive.

Occorrerebbe, ovviamente, una visita veterinaria per poter evidenziare la causa.

E' possibile vedere delle foto del pappagallo?

Saluti

dr Gino Conzo

Link al commento
Condividi su altri siti

Il pappagallo si presenta senza nessuna chiazza mancante di piume. Sono tutte belle aderenti e non sta accovacciato ma è bello vispo e mangia e chiama tranquillamente. Insomma, tutto farebbe supporre che non stia male. Oggi vedo di fare una foto e di postarla. Comunque si notano appena, solo quando lo accarezzo che gli sposto le piume si vedono bene che ne ha di rosse. Circa un anno fa è stato curato con degli antibiotici, potrebbe essere che abbia creato alterazioni al fegato e fatto spuntare ste piumette rosse? In ogni caso, non dovrebbe avere dei sintomi se fosse il fegato? Scusate se faccio tante domande ma ci tengo un sacco a lui.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie infinite Aury per l'aiuto. Ho un sito mio quindi probabilmente creerò una paginetta con un paio di foto che gli ho fatto. Appena arrivo a casa scarico la digitale e ve le posto. Il suo comportamento comunque è regolare e mi sembra tranquillo. Da mangiare oltre ai semi gli do la mela, il pastone, le spighe di panico, l'insalata, la lattuga, il pomodoro. Ho provato a dargli l'arancia e altra frutta e verdura ma non le ha mai mangiate. Mi sta venendo il dubbio che sia carenza di vitamine... Torno stasera con il link. Intanto grazie a tutti a nome mio e di Chicco.

Link al commento
Condividi su altri siti

Innanzitutto, il pappagallino è molto tenero! ;)

Le macchie rosse le ho notate, una volta sulla rivista "Italia ornitologica" avevo letto di una strana mutazione di colore negli agapornis che portava questo piumaggio a chiazze rosse, ma se non ricordo male era un problema che avevano dalla nascita e non veniva fuori col tempo. Provo a cercare quella rivista.

;)))

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono sicura che da piccolo non aveva chiazze rosse... Comunque, le ho contate e sarebbero tre penne rosse in tutto. Sì, è un pappagallino molto dolce e tenero. Abbiamo instaurato un gran bel rapporto e da me si lascia fare praticamente tutto. Io su un libro ho letto una malattia chiamata avitaminosi, che non avrebbe sintomi, ma dice che colpisce solo la mutazione gialla e dalla foto l'aga è praticamente ricoperto. Quindi lo escluderei... Se riesci a reperire la rivista fammi sapere. Grazie comunque! ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Andando un po ad intuito (le foto non sono molto chiare) e considerando che c'è solo qualche piumetta anomala consiglierei di ridurre le sostanze grasse (semi di girasole in particolare) dalla dieta e sottoporre il pappagallo a visita veterinaria. A volte il problema è transitorio (quando vi è solo uno squilibrio alimentare), ma sarebbe meglio indagare.

Molti allevatori sono portati (benevolmente) a ritenere queste variazioni di colore come aspetti di mutazione; in realtà, come detto, si tratta quasi sempre di patologie, a volte anche gravi.

Saluti

dr Gino Conzo

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie dei consigli. Senz'altro ridurrò i semi di girasole e tutti gli alimenti grassi e cercherò di variare la verdura e la frutta da dargli, anche se a 8 anni non credo che ormai cambi gusti. Comunque, ho letto alcuni post in merito e proverò a fare come scritto. Con il veterinario faccio sempre un controllo annuale, a breve verrà a visitarlo. Nel frattempo controllo che le piumette non diventino di più. Grazie per i consigli ad entrambi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...