Vai al contenuto

Termiti In Casa


Kira.
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Sono disperata! Da qualche giorno mi sono accorta che nell'intelaiatura della porta che da nel ripostiglio, proprio dietro la mia scrivania, c'è una colonia di termiti! Aaaaaaahhhh! Me ne sono accorta per caso, quando ho cominiciato a vedermi cadere sui fogli degli insettini neri con le alucce. All'inizio mi sono detta: "poverini, deve fare troppo caldo e muoio (perdevano le ali) ma poi mi sono accorta da dove sbucavano e ho scoperto il nido che sbucava tra la porta e il muro. :huh:

Ho spruzzato un bel po' di insetticida lungo tutta la porta, cercando di farlo penetrare all'interno del muro, e poi mi sono data alla ricerca di altri nidi sulle altre porte, scoprendone un altro nella porta che da nel magazzino dei materiali.

Per un po' di giorni è andato tutto bene, ma stamattina £@@£ ho trovato un nuovo nido alla base della prima porta!!!!

Mi sono armata di nuova bomboletta (quella del vape, fatta apposta per i nidi degli insetti) e mi sono girata tutte le porte, spruzzandone anche dove non sembrano esserci nidi. Ma se dovessero ricomparire? Mi hanno detto che l'attacco delle termiti rischia di far crollare persino le abitazioni, se ci sono intelaiature di legno o solai in legno, e che la loro azione spesso è invisibile all'occhio nudo. Se non fosse perchè la porta è un po' vecchiotta non me ne sarei accorta, ma per le altre cose in legno? Comincio ad essere un po' preoccupata. "£$!"

Qualcuno sa dirmi una soluzuone più efficace?

Grazie a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

Anzitutto bisogna capire se si tratta proprio di termiti (ma dalla tua descrizione direi di sì), e poi di che specie si tratta. In Italia sono presenti due specie: Calotermes flavicollis e Reticulitermes lucifugus. Quelli che hai visto sono probabilmente gli alati sciamanti. La determinazione è importante perchè la lotta potrebbe essere diversa a seconda della specie. Ti consiglio di conservare alcuni esemplari e di farli determinare (ASL o Università). Per la lotta si possono usare prodotti specifici (fumiganti, oppure inibitori della sintesi della chitina), che però richiedono un'autorizzazione per l'uso: meglio rivolgesi ad una ditta di disinfestazione.

Se fai una ricerca su google con "termiti" dovrebbero venire fuori diversi siti in cui ti spiegano il ciclo biologico e la lotta: dato che molti di questi sono siti di ditte di disinfestazione, non aggiungo link per non fare pubblicità a nessuno.

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, prima di tutto grazie.

Seguendo il tuo consiglio mi sono fatta un giretto su internet è ho scoperto che la razza è proprio la seconda, quella con gli adulti con le alucce :angry:

Per fortuna proprio stamattina hanno consegnato i fogli con le date delle disinfestazioni, proverò a chiamare qualche numero...

e pensare che all'inizio mi facevano tenerezza.... £@@£

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...