Vai al contenuto

Cincillà "costina" O Cincillà "la Plata"


simone.celiberti
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti,

vedendo il forum sul cincillà ho notato che non si parla mai della differenza tra un costina e un la plata!!! a mio avviso chi sceglie di comprare un cincillà dovrebbe porsi questo problema!!!

in commercio si trovano queste due varietà e l'una non vale l'altra!!! il Costina è un animaletto di dimensioni più piccole con orecchie molto grandi e un musetto allungato, il corpo nel suo insieme è piriforme. normalmente questa varietà è più "nervosa" del cugino la plata!!!

il la plata si riconosce per l'aspetto più tondeggiante, con orecchie più piccole e un musetto più schiacciato ( tipo coniglio ariete). normalmente le dimensioni da adulto sono maggiori. caratterialmente questa varietà è più "calma" e quindi più facilmente addomensticabile!!!

questa distinzione così marcata, spesso non si nota poichè è possibile accoppiare le due varietà ( sono della stesse specie, cambia soltanto la zona d'origine), ottenendo un animaletto che presenta caratteristiche intermedie.

o

Link al commento
Condividi su altri siti

ho visto delle foto inglesi sia dei costina sia dei la plata e ti posso dire che la differenza si nota eccome, tra l' altro la maggior parte dei cinci che si trovano in Italia sono La Plata.

Conosco cincillà la Plata che sono davvero nervosetti.... credo che il discorso che fai dipenda molto dal carattere che ha ereditato il cincillà, piuttosto che dalla sottospecie.

ciao

Francesca

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao,

la differenza tra un costina e un la plata si nota moltissimo, senza dubbio, ma è più difficile discriminare tra un vero la plata e un "ibrido" la plata X costina (che poi è quello che si vede di frequente).

in italia si trovano cincillà la plata, ma ti assicuro che non sono la maggior parte... gli allevamenti che allevano il la plata si contano sulla punta delle dita ( di una mano), e anche se sono orientati sul mercato pet devono ancora "battersi" con l'ingesso di cincillà dai paesi dell'est, che sono sempre costina!!

per quanto riguarda il carattere è vero che esistono la plata nervosi, e io ne ho qualcuno, ma dimmi se tu hai mai trovato un costina tranquillo come un la plata!!! questo è impossibile, l'animale può essere simpatico ma la calma di un la plata è tipica di questa varietà.

ciao simone

Link al commento
Condividi su altri siti

Interessante, nella guida al cincillà che ho io non si parla di queste due varietà, ma solo di chinchilla lanigera e chinchilla brevicaudata.

Queste sono entrambi varietà del chinchilla lanigera giusto?

Da dove vengono questo curiosi nomi?

E come si fa a capire se un cincillà è costina, la plata o misto?

Scusate le domande stupide... :P

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao,

hai detto bene, si tratta di varietà del cincillà lanigera dovute a variazioni regionali dello stesso animale per adattamento ecologico!

in particolare l'animale detto "costina" vive nelle zone desertiche e relativamente piane del chile, meno fredde; mentre il "la plata" vive nelle zone centrali a maggior altitudine e quindi più fredde.

questo ha portato il "la plata" ad adattarsi cambiando la forma del corpo ( più compatto e rotondegginate) per dissipare meno il calore.

riconoscere le due varietà è semplice basta guardare la forma del corpo ( che nel la plata è più rotondeggiante), il musetto (più schiacciato nel la plata) e le orecchie (più corte nel la plata). l'ibrido è una via di mezzo che non ha uno standard preciso, però, è più bello del costina .... ma mai come un la plata!!! :P

l'origine dei nomi non la so!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! "£$!"

ciao simone

Link al commento
Condividi su altri siti

non esistono testi ufficiale nè della divisione in specie . nè in sottospecie. Per esempio alcuni testi americani ( come The Joy of Chinchilla), riportano che ci sono tre "tipi" di cincillà :Laniger,Costina e Brevicaudata. Questo libro dice inoltre che alcune fonti sostengono che in realtà la specie sia una sola e le altre sono derivate dall'adattamento all'altitudine.

Link al commento
Condividi su altri siti

scusa non mi ero accorto che avevi risposto e ho modificato la mia risposta...

cmq ogni libro dice la sua... e io non saprei proprio a chi credere... quello che vedo è che ci sono due diverse tipologie di cincillà e personalmente io preferisco il la plata... poi quale sia l'origine è interessante ma non fondamentale in questro frangente.

ciao simone

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...