Vai al contenuto

Carassius dorato in difficoltà - chiedo un aiuto!


Matilde
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti, mi presento, mi chiamo Matilde e vivo in provincia di Asti. Ho un pesce di laghetto in grossa difficoltà e avrei bisogno di una mano. Sono venuta ad abitare in questa casa tre mesi fa, in giardino c'è un bel laghetto che una volta era molto curato, tuttavia gli ultimi inquilini se ne sono sbattuti e hanno lasciato i pesci al loro destino. Tuttavia quando sono arrivata erano tutti vivi e guizzanti. Io in questi mesi li ho nutriti, poco ogni giorno in modo che finissero il cibo in massimo due minuti, aggiungevo acqua che evaporava e gli ho messo un ombrellone perchè altrimenti l'acqua rbolliva nelle ore più calde. Il laghetto è circa 2m di diametro e 1.5 di profondità e ci sono ninfee, sebbene trascurate. Questo il quadro generale. Qualcosa di giusto lo devo aver fatto perchè a settembre c'erano circa 8-10 piccoli nuovi di zecca. Circa tre settimane fa però l'unico carasso aurato del laghetto ha avuto un problema alla vescica natatoria in seguito ad una costipazione per del cibo sbagliato (che ho restituito e mai più usato). Mi sono informata e nonostante sia stato impossibile tenerlo a digiuno completo (in un laghetto qualcosa mangiava di sicuro) per lo meno ho controllato che non mangiasse le scagliette che davo agli altri e gli ho poi dato nei gg successivi dei piselli cotti e senza buccia macerati nell'aglio e dei pezzetti di aglio che si divorava. Ha continuato a nuotare un po' storto per tanti giorni ma nuotava su e giù per tutto il laghetto. Ho notato però che si teneva un po' in disparte e si immergeva quando apparivo cosa che non faceva prima quando stava bene. Cmq, stamattina l'ho trovato rovesciato al bordo del laghetto, le pinne caudali striate di rosso e anche l'area delle branchie. Era da quando era stato male settimane prima che chiedevo alla mia padrona di casa di darmi il contatto di un esperto di laghetti che lei conosce per vedere di cambiare l'acqua e ripulire sto laghetto con acqua sempre più torbida....stamattina ho avuto il numero e verrà il prossimo weekend a fare sto lavoro. Nel frattempo però io disperata ho tolto il carasso, che non era morto, dal laghetto e l'ho sistemato nella vasca da bagno, pulitissima, con 20cm di acqua con una temperatura che non fosse troppo calda per lui abituato/a al freddo del laghetto. Non so cosa possano essere le striature rosse - ho letto di tutto oggi nei vari forum, blog etc... che potrebbe anche essere avvelenamento da nitrati ma non sono sicura. Io non sono preparata per un'emergenza simile, non ho vasche da quarantena nè altro e posso solo sperare che glia altri non facciano la stessa fine. Nel frattempo però voglio fare di tutto per salvare questo pesce che deve avere più di 10 anni. Ho sentito di bagni di sale ma non vedo parassiti nè infezioni micotiche, solo una squama sul lato un po' in evidenza. Cmq da quando è nella vasca non sta più a pancia in aria ma se ne sta appoggiato sul fondo immobile, non respira affannosamente e se si sposta lo fa tranquillamente. Ha fatto tanti escrementi anzi tantissimi nella giornata che ho rimosso costantemente, forse è impaurito, ma cmq sono compatti e si depositano sul fondo. 
Aggiungo che ho preparato una bacinella di acqua filtrata che dovrebbe non avere cloro ma che faccio per sicurezza decantare per 24 ore e se fosse ancora vivo domani lo potrei trasferirei lì. Forse è più semplice da monitorare e potrei ricambiare l'acqua filtrata regolarmente?

Chiedo aiuto per salvarlo, non so se sia possibile ma io voglio provare ogni strada possibile. 
Grazie, Matilde

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...