Vai al contenuto

Aiuto Per Un Novizio. Co***Tu** 20 (Uova Di Gallina)


Ospite

Recommended Posts

Salve, Mi presento: Sono Graziano, ho 17 anni e vivo in campagna vicino Roma.

Ho un pollaio con 12 galline e 5-6 polli, tutti adulti, e di conseguenza la percentuale di uova fecondate è praticamente 100% (in tutte le uova ho trovato il tipico puntino nel materiale biancastro "ancorato" al tuorlo).

Però nessuna gallina si è decisa a "riposarsi" per quei famosi 21 giorni e a dare alla luce i piccoli, allora ho deciso di farmi prestare da un amico di famiglia un'incubatrice per farle svolgere il lavoro che avrebbero dovuto seguire le "pigre"... (che poi me l'ha regalata perchè non la usa più, che fortuna!biggrin.gif) ,

Ho cercato su internet e specialmente su questo forum qualche consiglio su come fare, ma mi sono rimasti dei dubbi e l'unico modo per togliermeli è stato registrarmi e aprire questa discussione:

Ho smesso di raccogliere le uova per 3 giorni e se ne sono accumulate 17. Il terzo giorno (cioè ieri) ho ricevuto l'attesissima incubatrice (che è identica a questa e quì il primo quesito:

1)Il fondo dell'incubatrice è vuoto ed ha solo una specie di " vaschetta" che ho riempito d''acqua seguendo l'intuito, ma non sono ancora sicuro della quantità da versare e soprattutto se devo lasciare il resto del fondo asciutto. Ho fatto uno schizzo per dare un'idea ----> http://img27.imagesh...chettaacqua.jpg

2)Prima di inserire le uova ho fatto la solita X con un uniposca nero... ma adesso ho paura di aver intossicato le uova, non è che l'inchostro traspira all'interno?

3)Il signore che mi ha dato l'incubatrice mi ha detto che girava le uova 1 volta al giorno o addirittura ogni 2, e che ha sempre avuto il 100% di successo o quasi, invece qui ho letto addirittura che vanno girate fino a 8 volte al giorno, mi potete dire qual'è il numero di girate migliore da effettuare? (intanto oggi le ho girate 3 volte --> mattina,pranzo,sera)

4)Sempre riguardo le girate, ho letto la descrizione dell'incubatrice su internet e c'è scritto che le uova possono essere girate dall'esterno, ma non so come fare dato che c'è solo quel bullone lungo che esce, ma che non posso muovere perchè i "divisori" degli scomparti sono fissi, quindi la base non ha spazio per muoversi, qualcuno che conosce il metodo mi può spiegare come fare? Anche perchè ogni volta che le giro mi tocca togliere il coperchio e quindi per quei pochi minuti sballano i valori, inoltre per quanto posso fare attenzione le scuoto sempre un po' per riporle.

Spero di essere riuscito a spiegarmi bene e di ricevere tanti consigli! Ringrazio in anticipo :bigemo_harabe_net-117:

post-7479-0-23796100-1311151206_thumb.jp

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao e benvenuto! veniamo un po alle domande...

l'incubatrice sembra buona

sarebbe meglio utilizzare una matita per segnare le uova però se la x non è enorme non succede niente di grave

in effetti dovrebbe ruotare dall'esterno sicuro che non manchi niente? comunque non è grave aprirla e girarle a mano due volte al giorno son più che sufficienti

per curiosità che razza sono ? siccome la capacità di buone chiocce varia molto a seconda della razza le tue potrebbero essere una razza priva di questa attitudine

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La razza è Livornese, comunque forse ho appena capito come fare: devo tirare dentro e fuori il perno di ferro in modo da far scorrere la base e di conseguenza far ruotare le uova.. domani mattina proverò a fare così (ovviamente con la massima attenzione, oggi mi è capitato di romperne una mentre raccoglievo quelle fresche bigemo_harabe_net-102.gif)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a si allora è proprio come la mia anche se ormai è veterana e va cambiata, sapevo che c'era quel meccanismo pensavo però che c'era qualche cosa che mancava!

la livornese purtroppo pur essendo una razza bellissima attitudine alla cova zero pieno

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

infatti non si sono decise di mettersi a covare e allora ho deciso di prendere in mano la situazione, per non sprecare tutte queste uova fecondate.. Comunque adesso vado a dormire, domani sera torno a leggere le risposte alle altre domande, Intanto grazie per l'aiuto!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok io con le anatre nebulizzo anche le uova un giorni si e uno no ma con le galline non penso proprio che serva, ricordati di non aiutare a nascere i pulcini, solo se dopo un paio di giorni non ce l'hanno fatta aiutali delicatamente

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi tornato :) , dunque, stamattina ho girato le uova alle 6:30 prima di andarmene, ma poco prima di iniziare mi sono accorto di avere le mani fredde, allora me le sono scaldate con il fon e poi ho proceduto.. durante il resto della giornata sono state girate altre 2 volte, prima di andare a dormire le girerò di nuovo e domani si ricomincia.

Per quanto riguarda il metodo, sono costretto a farlo a mano perchè ho messo le uova anche nel primo scomparto quindi se mandassi in avanti la base cadrebbero le prime uova..

Comunque riguardo l'acqua ho fatto bene a metterla nella vaschetta piccola ? Da ieri mattina il livello è sceso di solo 1 cm (a occhio).. dopo ce ne rimetto un po'

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi ho scoperto un'altra cosa: nn sapevo si dovesse regolare la temperatura! Senza dubbio era già settata per uova di galline, però era tanto che non veniva usata e forse bisognava controllare anche la temperatura... io pensavo che fosse completamente automatica... inoltre il termometro interno al mercurio è rotto : ( ora ho messo un termometro normale al mercurio dentro, così domani mattina lo controllo e vedo a quanto stà... Poi non ho capito cosa indica la luce rossa, qualche volta si accende e qualche volta si spegne! Cioè ho capito che indica qualcosa riguardo la temperatura, ma non ho capito cosa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la luce si accende quando ricomincia a scaldare quando la temperatura idonea è raggiunta la luce si spegne, tieni il livello dellacqua sempre giusto al limite rabbocca poi tra un paio di giorni fai la speratura e vedrai se ci sono le venette vuol dire che la temperatura è giusta altrimenti non si sarebbero neanche sviluppati.

ps. addirittura scaldi le mani ...ci tieni davvero tanto a quei pulcini è ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eheh..beh, è che già li rifreddo tenendo aperto il coperchio per quei 2 minuti, se ci aggiungiamo le mani fredde (e stamattina erano davvero fredde perchè la temperatura è scesa) comprometterei sicuramente lo sviluppo... Comunque hai ragione, infatti a casa mi prendono in giro perchè penso sempre alle uova! Però ormai mi sono fissato, mi rendo conto che potrei sembrare ridicolo,ma ci tengo davvero... Insomma, c'è in ballo la vita di 25 esserini ! E sono anche alla mia prima esperienza...

Comunque oggi ho messo un termometro (quello per la febbre) appoggiato sugli scomparti delle uova, e la temperatura rilevata è 38,5 più o meno, mentre se lo posiziono vicino a quello originale dell'incubatrice (che è rotto) misura 36,6... cosa mi dite?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e si bravo sono pochi gli amatori dei polli (io allevo olandese nana, plymouth rock in varie colorazioni e diverse razze di combattenti)e ne vado fierissimo anche se ho sacrificato il giardino!!!

comunque venendo a noi la temperatura dovrebbe essere ottima io faccio 37-38 e nascono sempre, non ti preoccupare di raffreddare le uova la chioccia come altre specie di uccelli stanno via dal nido anche una decina di minuti e non succede niente

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh è che non vorrei che fosse troppo alta.. magari potrei abbassarla di un pochino.. prima mi ha segnato addirittura 38.8 ... riguardo le tue specie purtroppo non sono molto istruito nel campo ma ho appena visto qualche foto su internet ;) .. comunque un amico mi ha detto che mi vuole regalare delle uova di pavone e anatra.. riguardo l'anatra sto progettando di fare un piccolo stagno !!! Però è un progetto impegnativo... al limite intanto se avessi successo con la covata potrei tenermene 2 per metterle nel pollaio (il mio è diviso in 4 sezioni e ora ne ho 3 libere) e potrei anche metterci una vasca giusto per sfizio... Ma a questo ci pensiamo dopo, ora ho ancora le uova di gallina da accudire!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pensa che da me trovare la livornese è quasi impossibile se non in fiere specializzate! e comunque si trova quasi esclusivamente la bianca ,io cerco la nera invece!

per il pavone mi pare che il tempo di incubazione sia più lungo e alla nascita deve assumere più proteine tipo tarme e pastone per insettivori insieme al solito misto per polli.

non so se abbassare la temperatura sia una buona idea probabilmente i ltuo amico non l'ha toccata prima di dartela e se nascevano a lui nasceranno anche a te

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione, è quello che ho pensato anch'io.. Solo che ieri mi ha detto che non gli sono mai nati tutti, perchè alcuni non riuscivano ad uscire dal guscio o per altri motivi... Allora ho pensato che fosse stato per quello! In ogni caso l'ho abbassata di pochissimo, sarà 3-4 decimi.. comunque ho appena misurato la temperatura (tra gli scomparti) ed è di 37.9....ieri sera era 38.8... forse non mi posso fidare di questo termometro, stamattina se faccio in tempo voglio andare al negozio di animali per comprare il termometro-igrometro..

In quanto alla tua ricerca, guarda caso un po' di tempo fa' è nata una livornese nera ad un'amica di mia madre! Infatti mamma mi ha detto che è stato un caso raro..

Per l'uovo di pavone avevo letto che era un po' più complicato, ma tanto in casa siamo in 5 e se magari il tempo si prolungasse fino all'inizio della scuola ci sarebbe sempre qualcuno che può dedicargli un po' di tempo..

Comunque per adesso come ho gia detto ho il progetto delle anatre (oltre a quello dei pulcini), quindi per il pavone ci penserò più in là.. Ah un altra cosa: per quanto tempo posso conservare uova di anatra prima di incubarle? Perchè se il mio amico me le portasse fra un po' di giorni dovrei aspettare 14-15 giorni che mi si libera l'incubatrice..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi sono andato al negozio di animali e ho chiesto un termometro preciso per l'incubatrice, il negoziante mi ha dato un termometro digitale con sonda esterna a €9,50..... Ora che sono tornato a casa ho letto meglio i dati, e c'è scritto " tolleranza di +\-1C°" .....Ciò significa che la temperatura rilevata può sballare di 1 grado da quella effettiva! Però non posso ritornare in città solo per provare a restituirlo, mi conviene tenerlo... Quindi ora l'unico modo è fare più misurazioni e fare una media................ ma non è quello che cercavo : ' ( mannaggia è stato un acquisto quasi inutile

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao ,leggo solo ora le risposte!

l'incubatrice sembra buona e la temperatura anche se varia di un grado non succede niente fai la speratura mettendole davanti a una fonte luminosa se vedi le vene sono buone!

ps : sei sicuro che sono tutte livornesi? la razza livornese deve avere le uova rigorosamente bianche , evidentemente tra le tue cè qualche intrusa visto che solo qlcune sono bianche! mi piacerebbe vedere una foto delle galline ??asd??

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente non lo so, me l'aveva detto mia madre che sono livornesi... poi faccio una foto e la posto.

Cmq ora il termometro che ho comprato indica 37,4 °C

Riguardo la speratura, mia madre mi ha detto che si fa negli ultimi giorni, ora sono 5 giorni che le ho messe nell'incubatrice. Si vedrebbe lo stesso se sono fecondate?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma guarda secondo me la porterei anche a 38 la temperatura.

la speratura si fa al aettimo giorno per controllare se sono buone o no poi si rifà un po prima della schiusa per vedere se dalle venette iniziali sia diventato tutto nero

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok quindi potrò farla lunedì... Ma mentre la faccio non si rovinano le uova? Il fatto è che non sono tanto sicuro di questo termometro... cioè forse dice la temperatura giusta, forse sballa un pochino.. comunque da qualche parte ho letto che fino a 39 non ci sono danni all'embrione... potrei anche farlo arrivare a 38 in modo che anche se sballasse di 1 grado in difetto (ma sarebbe l'ipotesi più negativa) sarebbe comunque 39... boh, non so che fare

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho trovato un termometro più preciso (con tolleranza di 0,1 °C) su internet, adesso lo compro e spero che arrivi in settimana, così con una precisione maggiore potrò stare più sicuro.

Riguardo la speratura, mi puoi spiegare come farla ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao leggo solo adesso per impegni vari! per la speratura prendi una lampada , una lampadina, una torcia che facciano na luce intensa prendi in mano l'uovo e mettilo davanti alla luce quasi attaccato vedrai che in trasparenza compariranno le venette se lembrione c'è ed è vivo .

non preoccuperti non subiranno alcun danno se le maneggi anche per un paio di minuti

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...