Vai al contenuto

Aiuto Nidificazione Canarino


Recommended Posts

heyy raga sono circa 3 settimane che i miei canarini sono insieme...da circa 2 settimane insieme e prima sono stati separati per una settimana....ora ho visto che il maschio trasporta la juta nel nido ma lo toglie sempre dopo avercelo messo...ma la femmina ancora non ho mai visto con la juta in bocca...lei dormiva sempre sul bordo del nido mentre ora sono 2 o 3 giorni che dorme nel nido...secondo voi che comportamenti sono questi???

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che età hanno i due soggetti? Tieni presente che possono mettere e toglire la juta, più volte prima di cominciare a costruire il nido. Se la femmina non participa alla preparazione del nido potrebbe non essere pronta per la deposizione.

Hai notato corteggiamento e accopppiamenti nei due soggetti?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

quoto perfettamente Martyfloo, osserva bene la coppia, vedi se ci sono corteggiamenti da parte del maschio, se la femmina accetta i suoi corteggiamenti e soprattutto se si sono accoppiati!!! Che tipo di cibo somministri ai volatili??

Facci sapere,

Un saluto,

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non sò quanto possono avere perchè li ho comprati circa 2 mesi fà questa coppia...ho provato io a mettere juta per vedere se era meglio ma il maschio un po la toglie e l'altra la lascia...la femmina non sembra partecipare...il maschio canta sempre davanti a lei ma lei non lo calcola nemmeno...li ho visti una volta, circa 2 giorni fà che il maschio gli saltava di sopra ma lei sembra che lo rifiuta...gli dò il misto dei canarini (scagliola, canapa, lino e niger) in più gli dò l'osso di seppia, il grit , il pastoncino morbido e secco mischiato e qualche volta gli somministro l'uovo sodo che la femmina ne va pazza...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

allora il consiglio che posso darti è quello di separare i due uccellini, questo perchè da quello che descrivi, il maschio è già pronto per l'accoppiamento mentre la femmina no!! Questo vuol dire che la femmina lo rifiuta, non ha interesse verso di lui e l'insistenza del maschio potrebbe far nascere una lite che a volte può provocare anche delle ferite gravi!!!

Separa i due uccellini, metti il maschio in una gabbietta con il solo misto per canarini (quello che già gli dài va benissimo), non mettergli il pastoncino nè l'uovo sodo, lo faresti ingrassare troppo!!! Dagli ogni tanto uno spicchio di mela!!!

Non mettere il maschio di fronte alla femmina, ma fai in modo che non si vedano ma si possano sentire, in questo modo la femmina sente il canto del maschio e l'aiuta a "svegliare" gli ormoni della riproduzione!!!!

La femmina lasciala nella gabbia di cova, togli il nido e la juta, somministrale il miscuglio di semi (quello che dài anche al maschio), in più forniscile delle vitamine in gocce nell'acqua da bene (si trovano facilmente nei negozi per animali, da cambiare ogni mattina), lasciale il grit e l'osso di seppia, ogni tanto uno spicchietto di mela!!

Non devi mischiare i due tipi di pastoncino, questo perchè lo rendi troppo carico ed anche perchè i due pastoncini vanno somministrati separatamente in due diversi periodi dell'anno!!!

Alla femmina lasciale il solo patoncino morbido e osserva se lo mangia!!

Non darle l'uovo sodo, la ingrassi troppo, le femmine destinate alla riproduzione devono essere un pochino più "in carne", ma mai obese, rischiano la morte durante la deposizione perchè l'uovo troverebbe difficoltà d'uscita a causa del troppo grasso accumulato!!!

L'uovo sodo lo inizierai a dare un po' prima della schiusa!!!!

Ti ho dato questi consigli perchè la femmina deve essere preparata alla riproduzione!!!

Un saluto,

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di solito la preparazione dura un mesetto, però ti accorgi che la femmina è pronta ad accoppiarsi perchè la vedrai irrequieta, saltellerà da un posatoio all'altro aprendo e chiudendo le ali facendo una semiapertura in modo molto veloce, poi emetterà dei richiami per il maschio.....!!!

Per le vitamine puoi anche chiedere ad un veterinario o ad un negoziante purchè quest'ultimo sia preparato sull'argomento!!!!

Il pastoncino devi mantenere questo morbido per tutta la riproduzione fino alla fine della muta dei pulli!!!

Se gli dai il pastoncino morbido e vedi che la femmina li imbecca con quello, allora non serve l'uovo sodo!! Viceversa se vedi che le imbeccate non sono abbastanza nutrienti e vedi la vaschetta del pastoncino sempre allo stesso modo, allora devi ricorrere all'uovo sodo!!!!

Non mettere tutti e due gli alimenti assieme, perchè andrebbero solo sull'uovo sodo e snobberebbero il pastoncino! Fai in modo che alimentino i pulli solo col pastoncino perchè con questi caldi estivi l'uovo sodo andrebbe subito a male con rischi di infezioni intestinali per i pulli!!!!

Fai allevare i due genitori, non separare il maschio dalla femmina, i maschi sono, in genere, ottimi genitori, imbeccano i figli ed aiutano la femmina in cova alimentandola senza farla alzare dalle uova e poi, spetta a loro il duro compito dello svezzamento!!!

Un saluto,

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

li ho separati adesso...sembra che si chiamano...il maschio saltella da un posatoio all'altro e cerca la femmina mentre la femmina fa solo il solito verso senza muoversi...quindi metto solo la solita miscela dei canarini e il pastoncino morbido...la juta devo mettercela prima di metterci anche il maschio o appena li metto insieme???io comunque sapevo che dopo il 3 uovo deposto bisogna separarli perchè c'è il rischio che maschio rompe le uova o uccide i pulli se è un maschio selvaggio...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No non bisogna separarli, dopo il terzo uovo deposto la femmina inizia una vera e propria cova, non si alza più dal nido, lo farà raramente!!!! I maschi di solito non sono aggressivi con le femmine in cova, può capitare raramente!!!!

mi raccomando fai in modo che non si vedano ma che si sentano, tieni la femmina in una stanza bene illuminata, in questo periodo il sole tramonta tardi e quindi la luce solare va benissimo, più ore di luce ci sono e meglio è, ovviamente non deve stare alla luce diretta del sole, prenderebbe l'insolazione!!! Questo vale anche per il maschio!!!!

Al maschio va bene anche la sola miscela!!!

Un saluto,

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io darei un po' di pastoncino anche al maschio, male non gli fa lo rinforza per l'accoppiamento.

Come ha detto Cochise, il maschio non dovrebbe disturbare la cova e dovrebbe aiutare ad allevare i piccoli. Tienili controllati però, se dovesse disturbare separali

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il cardellino è un fringillide che richiede tantissima più esperienza dei canarini, è molto esigente, ha delle abitudini diverse ed ha un carattere molto diverso dai canarini!!!! Poi essendo protetto dalla legge, non si può detenere senza un regolare cetificato CITES che ne attesta la lecita provenienza e deve avere l'anellino metallico alla zampetta!!!

Il mio consiglio è quello di fare moltissima pratica con i canarini che, a mio giudizio, sono molto più semplici da far riprodurre in gabbia!!!

Un saluto,

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

comunque oggi ho comprato anche un pastoncino per nidacei in caso di emergenza se li dovrebbe lasciare la mamma...il negoziante per canarini mi ha consigliato il nutriman 22 ma va bene anche quando sono un po grandicelli perchè di solito quando vengono anellati la mamma si spaventa degli anellini e li abbandona...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, non credo avrai bisogno di imbeccarli a mano perchè di solito i canarini sono buoni genitori e bravi allevatori!!! Non mettere questo cibo a disposizione dei genitori per l'imbecco, perchè è fatto a posta per l'imbecco a mano e creerebbe problemi!!!! Allevare a mano è molto impegnativo e richiede una certa esperienza, fai fare tutto a loro!!!

Un consiglio, non avere fretta di vedere uova, pulcini, nido, ecc.... con gli uccelli ci vuole pazienza, bisogna lasciare fare tutto a loro, hanno dei tempi ben precisi per tutto, dalla preparazione all'accoopiamento fino allo svezzamento dei piccoli, ogni cosa ha suo tempo, non affrettare le cose!!!!

Per gli anellini, la femmina non si spaventa affatto, succede semplicemente che vedendo quell' "affare" lucido e brillante, che sta nel suo bel nido tutto pulito e sistemato, lo scambi per sporcizia o deiezioni appena espulse dai piccoli, così lo prende col becco e lo butta fuori, lanciando ovviamente anche il piccolo fuori dal nido che finisce sul fondo della gabbia.....

Ora se ti accorgi in tempo, rimetti il piccolo nel nido e speri che non lo rifaccia, ma se sei fuori casa, al tuo rientro trovi ilpiccolo morto sul fondo della gabbia!!!

Esiste un piccolo accorgimento per questo problema: basta semplicemente mettere una piccola striscia di carta gommata attorno agli anellini e poi inanellare i pulli, così facendo si mimetizzano nel nido e la femmina non li nota!!!! Questi sono piccoli accorgimenti che s'imparano con l'esperienza in allevamento e col tempo......!!!!!

Anche inanellare i piccoli è una fase delicata e richiede una certa praticità!!!!

Però stiamo andando troppo avanti con le cose, pensiamo al presente e vediamo un po' di fare una bella preparazione a questa coppia!!!! Sei un po' in ritardo coi tempi, però credo che almeno una covata ce la fai a fargliela fare......

Un saluto,

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...