Vai al contenuto

Quando Nasce Un Piccoli Bengalino....


Ospite
 Share

Recommended Posts

salve a tutti,

sono nuova su questo forum e vorrei farvi una domanda...

ho una coppia di bengalini da circa un anno....hanno sempre deposto tante uova ma nessuna di queste si è mai schiusa...

circa una settimana fa, la sorpresa.....è nato un piccolo bengalino....

stamattina sono andata a sbirciare com'era la situazione e purtroppo mi sono accorta che il piccolo è morto.....

come mai?ho sbagliato qualcosa?forse avrei dovuto dividerlo dai sui genitori?come devo comportarmi? :bigemo_harabe_net-102:

grazie a tutti.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao Heaven, benvenuta

innanzitutto credo che tu abbia dei diamantini e non bengalini ma è facilie confondersi o farsi confondere

il tuo piccolo è stato abbandonato a quanto pare, tu non hai commesso errori in quanto i genitori di solito li allevano sino allo svezzamento e a volte oltre! probabilmente sono giovani ed inesperti, o magari uno dei due troppo stressato per portare avanti la cova ha commesso il fattaccio.

ora però ti faccio due domande: hai mica spostato la gabbia? hai curiosato nel nido? hai preso il piccolo o lo hai risistemato? hai fatto qualcosa che di solito no facevi?

loro sono molto paurosi, i cambiamenti repentini o la troppa invadenza può farli sentire insicuri al punto da abbandonare i piccoli ed il nido.

Ora ti consiglierei di non far loro iniziare altre cove (se depongono getta le uova) in modo da non stressarli, integra la dieta con osso di seppia e grit e vedrai che presto si riprenderanno alla grande dall'accaduto

Link al commento
Condividi su altri siti

Se è la loro prima vera schiusa, non è così raro che i piccoli possano morire, tu non potevi fare nulla.

Quello che più mi fa pensare, è perché tutte le altre cove (di quante cove stai parlando?) non sono mai terminate? ti consiglio di far controllare le feci da un veterinario aviario ed assicurarti che i genitori non siano portatori di una qualche infezione o malattia, che potrebbe poi esser trasferita alle uova, e causare il conseguente decesso del feto.

Hai mai controllato se le altre uova erano piene o meno? ed in caso lo stadio di sviluppo degli embrioni prima della morte? capisco che non sia piacevole, ma potrebbe dare alcune risposte.

Ora però lascia riposare la coppia, togli il nido e lascia passare del tempo (almeno fino al prossimo periodo di cova), fornisci loto buon cibo e acqua fresca tutti i giorni. Disinfetta tutto, gabbia, posatoi, ciotoline (risciacquando bene ovviamente, io uso l'amuchina diluita) e soprattutto disinfetta per bene il nido.

ps: descrivici dove si trovano, se dentro casa o fuori, se ci sono correnti ecc.., come è la gabbia, l'alimentazione ecc... Insomma quello che puoi.

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao a tutti...scusate se rispondo solo ora ma ho avuto problemi con la connessione in questi giorni...

allora, buone notizie, il piccolo non era affatto morto.....stava solo dormendo e non mi ero accorta del suo piccolo respiro....

il problema è un altro....il piccolo ha già le piume e mi sono accorta spiandoli di nascosto che la mamma entra nel nido e comincia a beccarlo per farlo uscire....è caduto un paio di volte dal nido e in entrambi i casi con dei guanti di cotone l'ho rimesso dentro...

ma perchè la sua mamma ha un comportamento del genere?

è normale?

fino a pochi giorni fa il piccolo era sempre nel nido ed era il babbo ke lo nutriva principalmente, mentre la mamma per lo piu' restava fuori da nido...

gli uccellini sono in casa in tavernetta,luogo in cui non vado spesso e con temperatura all'incirca tra i 15 e 18 gradi...la gabbia è abbastanza ampia...

e ultima cosa nel giro di un anno la femmina ha deposto uova ogni deu/ tre settimane circa...ma erano vuote...al liro interno c'era solo del liquido trasparente

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao a tutti...scusate se rispondo solo ora ma ho avuto problemi con la connessione in questi giorni...

allora, buone notizie, il piccolo non era affatto morto.....stava solo dormendo e non mi ero accorta del suo piccolo respiro....

il problema è un altro....il piccolo ha già le piume e mi sono accorta spiandoli di nascosto che la mamma entra nel nido e comincia a beccarlo per farlo uscire....è caduto un paio di volte dal nido e in entrambi i casi con dei guanti di cotone l'ho rimesso dentro...

ma perchè la sua mamma ha un comportamento del genere?

è normale?

fino a pochi giorni fa il piccolo era sempre nel nido ed era il babbo ke lo nutriva principalmente, mentre la mamma per lo piu' restava fuori da nido...

gli uccellini sono in casa in tavernetta,luogo in cui non vado spesso e con temperatura all'incirca tra i 15 e 18 gradi...la gabbia è abbastanza ampia...

e ultima cosa nel giro di un anno la femmina ha deposto uova ogni deu/ tre settimane circa...ma erano vuote...al liro interno c'era solo del liquido trasparente

Ciao

I piccoli come stanno ora ?

Magari la femmina era un pò stressata ( se non sbaglio quella è la sua prima covata ? ) e reagiva in quel modo.

Nella taverna entra la luce giusto ? Ci deve essere un fotoperiodo come in natura , poi sinceramente 15° per farli riprodurre non mi sembra una temperatura ideale, è sempre meglio aspettare la primavera ( in inverno si fanno riposare e in estate fà troppo caldo e perciò si evita , l'ideale è la primavera ) .

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...