Vai al contenuto

Pastone Per Diamanti Mandarini


Drakkan
 Share

Recommended Posts

Spesso in questo forum vi sono domande relative all'acquisto di pastoni che possano integrare la dieta dei nostri diamanti e per questo ho deciso di scrivere poche righe semplici per indirizzare al meglio i neo allevatori.

Sul mercato spesso i pastoni che ci vengono venduti sono quelli umidi di colore giallo o rosso. La colorazione di questi è dovuta agli ingredienti (principalemtne uova e farinacei misti). Questi pastoni però sono del tutto sconsigliati per i DM in quanto molto grassi e poveri di proteine che tanto servono ai nostri esemplari. I DM infatti non hanno periodi di svernatura fissi e rigidi come possono averne ad esempio alcuni fringillidi nostrani, che in determinati periodi accumulano riserve di grasso per affrontare la stagione fredda, ma variano il loro comportamento in base alla quantità di risorse disponibili al momento, questo per adattarsi al difficile ambiente dal quale provengono (australia) spesso soggetto a cambiamenti climatici repentini.

Quando ci si reca dal nostro negoziante, egli ci propina spesso questi pastoni dai colori brillanti, spesso uniti a piccoli semini nerissimi (niger, un seme che tra l'altro non è molto amato dai DM ) poichè quelli sono i più richiesti dagli allevatori per i motivi elencati prima, non lo fanno di certo per cattiveria ma solo perchè in effetti per alcune specie quei pastoni sono ottimi (discorso differente per i rivenditori esperti in estrildidi, se non vi consigliano altro..cambiate rivenditore..) cosa fare allora? rifiutare il prodotto e chiedere un pastone secco per granivori molto simile a del pan grattato anche al tatto e dal profumo dolce. Il prezzo può essere superiore di qualche centesimo, ma una spesa comunque sostenibile sicuramente.

Perchè secco?

il pastone secco è molto più pratico di quello umido, infatti ha una capacità di conservazione superiore ed è difficile che si alteri andando a male..cosa difficile da capire per noi umani, mentre per i nostri esemplari è facilissima, dato che sono loro a mangiarne

Come lo uso?

si prende una quantità di pastone che di sicuro verrà consumata in giornata, la si unisce a poca acqua e la si mescola un pò finchè il nostro composto non sia umido a sufficienza prima di metterlo a disposizione dei nostri uccelli. Nel caso non venisse consumato è consigliabile gettare quello avanzato per riprepararlo l'indomani.

Quando lo uso?

pochi giorni dopo l'acquisto di un nuovo esemplare per rinvigorirlo, prima della cova, durante l'accoppiamento e nei primi giorni di imbecco dei pulli, dopo lo svezzamento ai pulli e alla madre per rinforzarla dopo lo sforzo

Quando non devo usarlo?

nel pieno dell'allevamento è sconsigliabile abusarne in quanto il maschio potrebbe ritrovare lo stimolo dell'accoppiamento inducendo la femmina ad abbandonare il nido con i pulli. Per periodi continui superiori alla settimana e in caso vengano ritrovate feci troppo acquose o comunque non normali

spero serva ai neofiti per iniziare a districarsi nel complesso mondo dell'allevatore e per indirizzarli verso un allevamento sano e corretto di questo splendido uccellino.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...