Vai al contenuto

Cavia Schizzinosa


happyhippa
 Share

Recommended Posts

La mia topolona schifa quasi tutto: non mangia formaggio, di verdure e frutta ne assaggia un morso e poi le molla lì. Questo non vuol dire che non mangia eh, si ingozza letteralmente di insalata e fieno.

Il fatto che mi preoccupa è che SCHIFA I PELLETS. Questo comporta uno spreco di mangime indicibile, visto che tutti quelli cavie li contengono, butto via circa la metà di ogni confezione U_U. Non è che ha carenze alla sua alimentazione se non ne mangia?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Happyhippa benvenuta!

Dove hai letto che i porcellini possono mangiare formaggio?? :o Tutti i derivati del latte per loro sono tossici! Su qualsiasi sito puoi trovare scritte le migliori baggianate riguardo ai porcellini, ma mi raccomando loro sono STRETTAMENTE ERBIVORI, ciò significa SOLO verdure e la frutta di tanto in tanto, in quanto carica di zuccheri e non adatta ad un consumo eccessivo!

Non per fare la rompi scatole, ma di cavolate sul loro conto nel web ce ne sono scritte tante, per non parlare delle conoscenze sbagliatissime di certi negozianti che le vendono, ma sorvoliamo, qui sul forum troverai tutte le notizie utili non preoccuparti.

Su questo link troverai una rapida e veritiera "guida" se così si può chiamare, per il mantenimento di una cavia, mi raccomando leggi tutto attentamente, anche la zona alimentazione è molto completa.

Perchè abbia un'alimentazione completa non occorre che mangi pellets preconfezionati, occorre che tu le dia, cosa fondamentale, almeno 100 grammi di verdura al giorno (tra quelle commestibili per loro, aiutati con il sito), e soprattutto giornalmente che tu le dia vitamina C, in quanto questi animaletti non sono in grado di sintetizzarla e corrono gravi rischi di salute se hanno una carenza di quest'ultima.

La vitamina C la puoi somministrare attraverso il cibo o attraverso delle gocce (ti mando il nome delle gocce via mp, qui non posso citarlo), naturalmente è meglio con il cibo e ti consiglierei in particolare il peperone rosso perchè il più ricco di vitamina C e quindi basterà una quantità relativamente minima al giorno e sarai tranquilla. Ogni cavia adulta ha bisogno di almeno 30 ml di vitamina C al giorno, le altre del forum potranno correggermi se sbaglio, non riesco a trovare la tabella nutrizionale per la vitamina ma la posto appena la trovo.

Altra cosa che volevo dirti: l'insalata va bene ma NON quella iceberg, troppo ricca di acqua può portare a dissenteria e morte, e non la lattuga che non contiene nutrienti. Se non lo fai già, dalle lattuga romana, radicchio, insalata riccia eccetera, tranne quelle precedenti.

Per rispondere infine alla tua domanda, ognuna di noi qui ha almeno un porcello o una porcella schizzinoso/a per qualcosa! :D E' assolutamente normale, sono animali abitudinari e perciò ogni alimento nella loro dieta va inserito piano piano e con pazienza, lasciandolo a disposizione nella gabbia il più tempo possibile finchè non si abituano a prendere confidenza con il suo sapore. Pertanto starà a te introdurre di volta un volta una nuova verdura finchè non imparerà a mangiarla con gusto ^_^ Pensa che con le mie tre ci son voluti due mesi per far imparare loro a mangiare il peperone!

Altro appunto e poi la smetto di rompere promesso :D

Il pellet buono che si trova in commercio per loro è solo di due marche che difficilmente si trovano in commercio in italia, te le scrivo via mp, ma si possono acquistare in internet. Però ti dirò, le mie non hanno mai mangiato pellets da quando le ho con me e crescono ugualmente con tanta verdura al giorno! E' un gran risparmio di soldi credimi e poi con la verdura sai sempre cosa dai loro da mangiare! ;-)

Aggiornaci con i progressi alimentari della tua piccolina mi raccomando ^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

Lo sapevo della vitamina c, gliela do già, sulle istruzioni c'era scritto di mettergliene 10 gocce nell'acqua ogni settimana, appunto perchè si perde subito. Considerando poi che mangia un sacco di verdure (anche quelle con la vitamina c), pensavo bastasse...

Sapevo anche della lattuga, infatti non gliela dò. Se può sopravvivere senza pellets meglio così ^^.

Link al commento
Condividi su altri siti

Formaggiooooooo???????? no no no no!!!!!

Quoto tutto quello che ha detto Mcristina.

I caviotti non devono assolutamente mangiare latticini, pane, biscotti e derivati, semini vari e fioccati, niente legumi ne tuberose.

La dieta è molto importante, una dieta sbagliata purtroppo può provocarne anche la morte.

Il consiglio è dargli un etto di verdura al giorno......radicchio , lattuga romana, scarola, riccia questi tipi di insalata vanno benissimo e di solito vengono molto apprezzate...soprattutto la lattuga romana di solito è per loro una vera e propria leccornia.

Chiaramente non campano sono a insalata e quindi è giusto mettergli anche qualche verdurina in più....di solito si preferisce mettergli un bello spicchio di peperone rosso a testa che è ricco di vitamina C e ne assicura la giusta dose giornaliera (le goccine nel beverino le puoi mettere ma come sai già è una sostanza che si disperde al contatto con la luce quindi mettendole li non hai la sicurezza che ne assumano a sufficienza.......meglio uno spicchio di peperone rosso al giorno e sei tranquilla).....poi il finocchio, pomodori (togliendogli i semi).

La frutta ...mela, pera, banana, arancia......un pezzettino a settimana è più che sufficiente.

Le carote meglio dargliene pochissime.....troppo ricche di calcio.

Il fieno non deve mai mancare deve essere sempre fresco e pulito....con il fieno si mantengono i denti corti e li aiuta anche nei problemi digestivi.

Se gli dai un etto di insalata (no iceberg e lattughino) e una verdura al giorno puoi fare tranquillamente a meno del pellet.

Per pellet si intende solo erba pressata (ci sono due marche specifiche che vanno bene) e NO i miscugli di chicchini e semi che fanno malissimo.

Altre informazioni generali che esulano dall'alimentazione:

La sistemazione.....c'è bisogno di una gabbia piuttosto grande perchè hanno bisogno di muoversi in libertà quindi almeno 100 x 60 cm.

Proprio perchè non sono animali da gabbia ogni giorno è giusto dargli modo di uscire .....più liberi sono e meglio è (io in gabbia li chiudo solo durante la notte).

Sono animali sociali e da soli soffrono di solitudine.

Si preferisce prendere due esemplari di sesso uguale perchè i parti non sono facili, e non solo......prima del parto il maschio va separato perchè rimonterebbe sicuramente la femmina subito dopo per assicurarsi un nuovo parto cosa che è stressantissima per la femmina e molto rischiosa.

Se si vuole tenere una coppia è fondamentale sterilizzare il maschio....operazione non invasiva e sicuramente meno pericolosa di un parto.

Questi animali sono molto delicati quindi è necessario avere un buon veterinairo esperto in animali esotici su cui si può fare affidamento.

SE hai dubbi chiedi pure....purtroppo questi animali non sono molto conosciuti e spesso vengono date informazioni sbagliate che portano inevitabilmente alla morte precoce.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...