Vai al contenuto

Diagonale Giusto


MARCY08
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

una domanda: qual'è il modo piu' semplice per capire in quale diagonale del cavallo sei?? E qual'è quella giusta??? La mia istruttrice me lo ha spiegato anche in cinese ma io niente....lì per lì capisco ma poi me lo dimentico.....sono una frana.....ma non mollo!!!

Ho girato un pò per il forum ma non ho trovato niente!

Grazie!

baci

Link al commento
Condividi su altri siti

diagolnale giusto per cosa?

Per battere la sella? Ci sono 3 teorie

meglio l'esterno

meglio l'interno

meglio quello piu comodo (quello che sceglo io)

Per quanto riguarda la definizione di diagonale, come sai il trotto è un andatura a due tempi (ant dx con post sx e ant sx con post dx).

interno qundo batti la sella e ti alzi quando va avanti l'anteriore interno

esterno quando ti alzi e va avanti l'anteriore esterno

sir hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

Cara Marci,

per capire su quale diagonale stai trottando, ci sono sostanzialmente due sistemi.

Il primo è il migliore, quello a cui si deve aspirare. Semplicemente si sente sotto la sella il movimento del cavallo. Puoi per esempio fare esercizi prima al passo: chiudi gli occhi (ovviamente qualcuno ti fa girare il cavallo alla corda) e cerchi di capire quando si muove ogni singolo arto (per trovare conferma chiedi a chi ti tiene il cavallo). Poi fai la stessa cosa al trotto.

Il secondo sistema è semplicemente.. quello di guardare la spalla del tuo cavallo. Se ti siedi quando la spalla si muove da davanti verso indietro, quello è il diagonale su cui stai trottando.

Sistema molto meno elegante, ma che funziona.

Per tornare al diagonale su cui trottare... io sono della "setta" del diagonale esterno. Questo per equilibrare lo sforzo del cavallo. Mi spiego: se ti metti a correre o a camminare veloce in un circolo, sentirai dopo un po' che la gamba che sopporta una maggior quantità di peso è quella interna (perché inconsciamente, pieghi tutto il corpo verso l'interno, per contrastare la forza centrifuga). Per evitare dunque un sovraccarico ancora maggiore sul diagonale interno, ecco che si predilige trottare su quello esterno.

Questo in circolo, sul dritto... dipende! ;o)

Link al commento
Condividi su altri siti

meglio quello piu comodo (quello che sceglo io)

Acc... io mi ero fermata a digonale interno o esterno, mi mancava la terza opzione!

In che senso il più comodo? Più comodo per il cavallo o per il cavaliere?

piu comodo per il cavaliere. se il cavaliere ha piu facilità a battere la sella (perdendo meno l'equilibrio e essendo piu' preciso) darà meno fastidio al cavallo.

Premesso che il cavallo non ha problemi e / o non ci siano regolamenti da seguire.

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

se stai trottando e vuoi metterti sul diagonale giusto, cioè quello interno devi sederti:

- se sei a mano sinistra ti siedi quando l'anteriore e il posteriore sinistro toccano terra (e tu guardi solo l'anteriore perché tanto battono insieme)

- a mano destra uguale, solo ti devi sedere con l'anteriore destro, cioè quello interno

se invece vuoi trottare su quello esterno devi fare il contrario

guarda questo:

Link al commento
Condividi su altri siti

se stai trottando e vuoi metterti sul diagonale giusto, cioè quello interno

la tua definizione di "diagonale giusto" è di parte... perché secondo te quello corretto sarebbe l'interno, piuttosto che l'esterno?

Link al commento
Condividi su altri siti

Io l'avevo chiesto a te, non al video ;o)

Comunque nel video vedo alcune incongruenze:

- dice che è giusto sedersi sul diagonale interno perché così libero la spinta del posteriore. Non capisco il senso, poiché il nostro peso va a gravare sulle spalle, e non sul posteriore.

- fa l'esempio del cerchio che un cavallo tenderebbe a chiudere, cadendo sulla spalla. Ma se il cavallo stringe perché si butta sulla spalla, sarà sulla spalla che dovrò agire... e quindi con le redini. La gamba si usa per "gestire" il posteriore, e secondo me non serve fare una cessione delle anche se il problema è la spalla.

Link al commento
Condividi su altri siti

in passeggiata si varia, cioè un po' su quello interno e un po' su quello esterno

Buongiorno,

non capisco come tu possa definire interno/ esterno quando sei in passeggiata..

Sir Hiss

Link al commento
Condividi su altri siti

sì, a me hanno insegnato che il diagonale interno va sempre meglio, poi se sbaglio ditemelo. trotto su quello esterno quando un cavallo ha avuto problemi in un certo arto, cioè quello interno.

in passeggiata si varia, cioè un po' su quello interno e un po' su quello esterno

secondo me voleva dire un po' sul destro e un po' sul sinistro.. capita di sbagliare

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...