Vai al contenuto

La Cavia La Fate Uscire Dalla Gabbia?


vincewins
 Share

Recommended Posts

si io la faccio uscire una o più volte al giorno fino a quando non si stanca e rientra dentro la gabbia, io sto seduto in mezzo a loro così posso guardarle tranquillamente, loro si limitano a corrermi intorno e qualche volta anche a saltarmi addosso XD per il resto non so come farli divertire in altro modo ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Eccome....le mie stanno sempre fuori :lol: Sono libere sempre!

In generale i porcellini non sono animali da gabbia quindi hanno bisogno di fare movimento, certo è che se non sono abituati fin da piccoli per paura non usciranno dalla gabbia.

....in pratica con l'aiuto della ciotola gli si insegna a non aver paura di uscire e in più se ti metti seduto a terra come faccio io nel video inizi a interagire con lui in modo che piano piano capisce che la tua presenza non è qualcosa di cui si debba aver paura.

All'inizio ti conviene circoscrivere la zona...anche con una rete rigida di plastica ....questo serve perchè così imparerà a conoscere piano piano la stanza dove si trova.

Poi con il tempo vedrai che la potrai togliere perchè non sono animali particolarmente coraggiosi e quindi rimangono sempre vicini alla gabbia.

Fuori ti conviene mettere qualcosa a terra, tipo un vecchio lenzuolo, a loro piace camminare sul morbido e per te sarà più facile pulire.

Chiaramente necessitano di un posto dove sentirsi protetti anche fuori quindi puoi mettere o una scatola rovesciata, o delle cucce......e gli immancabili giochini (tunnel, palline, ecc).

Guarda qui puoi vedere com'è il parco giochi dei miei tieni presente che è sempre così.....di solito in inverno li chiudo solo la notte, ma ora che fa caldo li lascio liberi.

I miei sono piuttosto educati in quanto a bisogni....la pipi la fanno solo in gabbia ma se si spaventano la mollano seduta stante, dove sono sono......quindi il parco giochi deve essere in una stanza che abbia un pavimento non particolarmente delicato (no parquet).

Le cacche le fanno e quindi la pulizia sarà importante.

Se invece hai un giardino le cose sono molto più semplici.....basta che sia in ombra e non a pieno sole.

Fai una bella recinzione ....ci metti una bella tana e il gioco è fatto.

L'unica cosa è che bisogna star molto attenti ai predatori....tipo uccelli, gatti ecc.

Quindi se si sa che c'è questo rischio conviene chiudere il recinto anche da sopra se non si vuole star li a controllarli.

Spero di aver detto tutto, ma se hai dei dubbi chiedi pure.

Ah dimenticavo....tu mi pare che hai una cavietta sola.....beh ci devi stare molto più dietro perchè quando sono soli hanno molto più timore e hanno bisogno di stare in compagnia perchè essendo animali che vivono in gruppo soffrono di solitudine.

Link al commento
Condividi su altri siti

io quasi sempre lascio la gabbia aperta in camera mia, limitata con un cartone ad una zona perchè in una parte ci sono cose che potrebbero mangiucchiare! Sono bravissime, anche perchè devo dire che in ogni caso preferiscono stare nella loro gabbia, però almeno ogni tanto hanno la possibilità di uscire e fare un giro! E capita di rado che facciano i bisogni in giro!

Ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

I miei purtroppo li fanno....soprattutto le cacchine!

Ma perchè loro stanno tanto fuori....in gabbia ci vanno per dormire quando è notte ma per il resto della giornata se la spassano proprio!

Però devo dire che loro non vanno oltre alla loro "zona"....anche se non ci sono costrizioni o recinti.....a volte la patty si slancia in avventure verso la tavola di cucina o verso l'ingresso ma sono proprio cose sporadiche.

Link al commento
Condividi su altri siti

Salve a tutti, sono nuova di questo forum ma non nuova delle meravigliose caviette.

Leggendo questo thread, mi è venuta una domanda..Ma non vi rosicchiano i cavi lasciandole libere?

Perchè la mia (Trudi) lo fa continuamente, la lascio uscire un paio di volte al giorno ma la devo costantemente tenere d'occhio per paura che si prenda la scossa. Già una volta è stata male (e avendo trovato un cavo rosicchiato fino al rame ritengo sia per quello) ma non ha imparato la lezione e continua allegra a mordere qualsiasi cosa trova. E' talmente malvagia che ha imparato pure a staccare il gruppo di continuità del pc e lo fa a ripetizione. ^^

Inoltre non è affatto interessata a rimanere vicino alla gabbia, anzi, fosse per lei tutta casa è sua e si arrabbia pure se non la fai uscire! (niente lenzuolo quindi) E semina cacchette e pisciatine come a marcare il territorio.

Ora le ho comprato il futuro compagno (ancora cucciolo) e sebbene sulle prime la Trudi sembrasse molto felice (sembrava isterica, sgroppava, correva, saltava ed è anche diventata più coccolosa), lo maltratta! Non lo fa mangiare, non lo fa bere e se le tocca il sederone lo attacca (non credo lo morda forte, però fa il gesto per spaventarlo). Lui è un fifone e fischia sempre. Li ho dovuti separare, per ora. A voi hanno mai fatto così?

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao happyhippa..è normale che lo scacci penso..è uno sconosciuto che invade la sua proprietà:)falli conoscere gradualmente fuori dalla gabbia..anche io avevo una coppia e ora da due ne ho quattro..quindi se non vuoi allargare la famiglia fallo castrare prima di metterli insieme!:)

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh la stanza dove possono scorrazzare deve essere sicuramente libera da cose pericolose tipo cavi elettrici e gruppi di continuità.....per i cavi basta coprirli con dei canalini di plastica oppure mettere qualcosa in modo che non possano arrivarci.

Ci sono caviette anche più esploratrici....la mia Patty fa delle giratone immense, ma nonostante abbia tutti i mobili in legno e pure un divano in corda non ha mai fatto danni rosicchiando...anzi....sono molto educati da questo pundo di vista :D

C'è da dire che hanno i loro giochini (e quelli li massacrano) ...palline di paglia intrecciata, una bella scatola di cartone.....e giochini vari in legno.

Io li lascio liberi ogni giorno senza problemi.....anche da soli ma perchè so che mi posso fidare....addirittura Ichi il maschietto ha una cuccia dove dorme spesso fuori dalla gabbia.

Certo che se fossero rosicchioni non li lascerei liberi senza controllo.

Per quanto riguarda il nuovo compagnetto....apparte tutti i consigli dati omai da molti sul fatto che è meglio evitare di farli accoppiare, è normale che Trudi lo scacci.....sono animali territoriali e ancora lo vede come un intruso.

Meno male li hai separati....pensaci davvero alla possibilità di sterilizzarlo......se hai dubbi chiedi pure, io sinceramente ti posso dire che tenere la coppia con il maschietto sterilizzato è perfetto......ma per tutti perchè li puoi tenere insieme senza problemi e quindi è anche più semplice per te.

Link al commento
Condividi su altri siti

Liberoooo...... dal'inizio!!!

Appena preso tenevo la gabbia perchè era veramente piccolo ed avevo paura potesse accadergli qualcosa. Ma poi l'ho tolta e anzi vi dirò di più: la vecchia lettiera( per intenderci la base della gabbia) l'ho eliminata alla fine dell'estate. Rod faceva fatica ad entrare ed uscire perchè molto alta. Allora in un iper mercato ho preso un sottovaso da fiori moolto grandee l'ho trasformato in lettiera per il mo caviotto che ora entra ed esce comodamente.

Accanto alla lettiera c'è la sua amatissima tenda di gommapiuma ed alterna una location al'altra a seconda dei suoi desideri.

Spesso giracchia per la cucina ma meglio quando non è guardato a vista...... è uno spirito libero.

Comunque si...... mai stato in gabbia e fidatevi che gli animali meno stanno rinchiusi meglio è!!!

:bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

La mia è "sempre" libera. Ho la fortuna di poter disporre di una stanza guardaroba che ho attrezzato per accogliere Susy la caviotta e Trudy la coniglietta. Vivono libere, hanno casetta, lettiera, tappetino. Vanno d'accordissimo. Sono anni che avvicino le cavie ai coniglietti in modo che si facciano compagnia e ha sempre funzionato. Ovviamente ho scelto sempre che siano dello stesso sesso. Allora, la tua cavia lasciala andare, ha bisogno di muovere le zampette, di correre. Sono simpaticissime e lo sporco (la lettiera è prevalentemente per la coniglietta) non è così consistente. Ciao. Silvana

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa, siccome ho appena finito di pulire, non volevo dire che lo sporco non è consistente ma che non è insopportabile! Ahahah. Devo aggiungere che la mia Susy ha imparato (da sola) da alcuni mesi ad entrare nella lettiera ma devo ammettere che non fa testo essendo l'unica ad averlo fatto. Tu provaci, non si sa mai. I coniglietti, invece, vanno "sempre" nelle lettiere e non sporcano in giro. Lo dico così...... per chi ci legge. Auguri.

Link al commento
Condividi su altri siti

Benvenuta squittera....quando hai tempo mettici due fotine dei tuoi pelosi che a noi fa sempre piacere!

E' vero che coniglietti e cavie spesso vanno daccordo sopratutto se presi da piccoli e insieme fanno proprio "gang" :D

Però non sempre va così e vanno rispettati anche piccoli accorgimenti....tipo la sterilizzazione del coniglio perchè sennò, aldilà del sesso, ci proverà costantemente con la povera e ingnara cavietta!

Poi se proprio non si resiste nel volerli entrambi è sempre bene prenderli insieme perchè mettere una cavietta o un coniglietto successivamente è un pò più difficile (ma non impossibile) essendo due animali moooolto territoriali.

Lo dico non tanto per te ma per informazione generale :P

I conigli so che sono un pò più puzzoni rispetto alle caviette ma che a differenza loro imparano quasi subito a fare tutto nella lettiera.....cosa che se va bene le caviette lo imparano dopo un anno e solo la pipi perchè le cacchette io le ho viste fare perfino in corsa :D

E' proprio bello sapere che ci sono persone che hanno capito che questi animali non sono da gabbia....o meglio .....che hanno bisogno di un rifugio sicuro si ma non da stare chiusi in quelle gabbiette da criceti!

Purtroppo ci si deve attrezzare e rinunciare ad avere tutto in ordine ....a me qualche pagliuzza di fieno esce sempre ....però alla fine si hanno animali molto più sereni.

Devo dire anche che a volte è capitato di avere delle eccezioni, mi è stato detto che alcune caviette proprio di uscire in esplorazione non ne vogliono sapere.....beh secondo me anche poterli far scegliere è sinonimo di libertà.

Link al commento
Condividi su altri siti

Però non sempre va così e vanno rispettati anche piccoli accorgimenti....tipo la sterilizzazione del coniglio perchè sennò, aldilà del sesso, ci proverà costantemente con la povera e ingnara cavietta!

Ti dirò, nella mia esperienza era la cavia che ci provava costantemente con il povero e ignaro coniglio!!! Ma senza darsi troppo fastidio, il coniglio mi guardava con una faccia da santo tipo "che mi tocca di fare".

Tornando alla mia situazione attuale, non ho modo di lasciarli liberi sempre, visto che intorno alla casa gravitano circa 6 gatti, tutti mezzi selvatici e quindi con istinto da predatore molto sviluppato...

Attualmente la Trudi non maltratta più Bietolo, ma a volte lo attacca senza motivo, senza fargli male credo. E' normale?

Inoltre a me lui sembra veramente piccolo, a che età li vendono nei negozi di solito? Quando ho comprato Trudi era più grande, più famelica e molto più vispa, Bietolo sembra spaventato pure dalla sua ombra e non accenna ad allontanarsi dalla gabbia anche se è aperta e sono passati giorni. Non si lascia neanche corrompere col cibo sigh.

Link al commento
Condividi su altri siti

Devi avere molta pazienza......di solito le new entry non si mettono subito insieme per svariati motivi, il primo è perchè è sempre buona norma seguire una quarantena per scongiurare contagi (sembra una sciocchezza ma purtroppo non lo è affatto), poi perchè essendo animali territoriali se si trovano di punto in bianco un estraneo la prendono come una sorta di "squilibrio"....l'inserimento di un nuovo elemento è sempre da farsi in maniera molto graduale e in zona neutra....dopo che si sono conosciuti e frequentati in zona neutra se le cose vanno bene si provano a mettere insieme ma la gabbia deve essere pulita in maniera che il nuovo arrivato possa segnare parte del suo territorio.

Chiaro che il povero Bietolo già è più piccolo e si ritrova in casa di una perfetta sconosciuta (Trudi) che chiaramente fa un pò la scontrosetta.

Poi ci sta che sia timidone di carattere, ma quello è anche il bello di questi animali che sono sempre unici.

Nei negozi in teoria ogni cucciolo dovrebbe avere una età intorno ai 3 mesi ma questo di solito non avviene mai perchè chiaramente più piccoli sono e più tenerezza fanno e così si trovano anche a un mese e mezzo.

Per le caviette è anche più facile perchè già a 20 giorni sono capaci di nutrirsi da sole e anche riprodursi quindi ti puoi immaginare.

Di solito i maschietti sono fertili intorno ai 2 mesi.....per questo io ti rinnovo l'inivito a separarli anche perchè la tua Trudi ha già passato i 7 mesi di età e per lei una gravidanza è davvero rischiosa, non ne vale davvero la pena mettere a rischio la sua vita e quella dei nascituri per così poco.

Tra l'altro basterebbe solo aspettare pochi mesi per far sterilizzare Bietolo e farli vivere sereni e tranquilli per sempre.

Link al commento
Condividi su altri siti

Happy puoi fare una cosa per capire indicativamente l'età: pesarla!

Tra l'altro conviene farlo regolarmente una volta a settimana perchè il peso ci fa capire molte cose....quando sono piccoli è bene che aumenti con regolarità ....ad un anno di solito si stabilizza.

Variazioni di peso possono anche essere utili per capire se c'è qualcosa che non va perchè spesso le caviette nascondono bene i malesseri e quindi è molto utile controllarlo.

Poi ci puoi mettere anche una bella fotina ...così magari vediamo!

Ottimo tenerli separati.....ti consiglio davvero di farlo non appena sarà giunto il momento di sterilizzare il piccolo!

Di solito si fa a 4-5 mesi...dipende molto dallo sviluppo dei testicoli e poi è necessario che abbia superato i 600 gr di peso!

Per il resto non è una operazione invasiva, basta che venga fatta da un veterinario esperto in animali esotici e che abbia già effettuato questo tipo di operazioni.

Io ho un maschietto sterilizzato e pensa che subito dopo poche ore dall'intervento correva come un matto!

Anche le brevi riunioni è meglio evitarle....ora magari è ancora piccolo e quindi la Trudi lo scaccia, ma basta realmente poco per fare un danno......e sinceramente non mi pare il caso di rischiare la vita della Trudina!

Un'altra cosa....per l'atteggiamento timidone di Bietolo......beh .....mi sono accorta dopo che l'hai preso da pochi giorni......si deve ancora ambientare ed è normalissimo che sia spaventato.......vedrai che piano piano si scioglierà anche il timidone!

Link al commento
Condividi su altri siti

wow rossellina è davvero ottimoooooo......se puoi fai una foto alla location, da come la descrivi mi sembra innovativissimaaaaaaaaa!!!!

si volentierissimo.... appena ho un attimo la faccio e la metto nell'avatar.

Comunque è qualcosa di estremamente semplice: Rod sta da sempre in cucina perchè è un luogo caldo in inverno e fresco l'estate dal momente che c'è anche un balcone--

Il sottovaso è un comunissimo sottovaso che puoi trovare in qualsiasi iper mercato, l'importante è che sia spazioso e lungo. Io l'ì dentro in genere sistemo la sua scatola-rifugio il fieno e le ciotole con divisi i semini( ormai sotto controllo medico) e l'insalata. Ovviamente sotto inserisco prima il giornale e poi il pellet. Proprio accanto alla lettierac'è la sua cuccia di gommapiuma che ho comprato nel negozo sotto casa mia- Tutto qua.

Link al commento
Condividi su altri siti

che bello i pelosotti liberi!!

bhè guarda noi abbiamo una gabbia rialzata con le rotelle (è comoda da spostare quando devo pulire) e sotto ci mettiamo sempre un plaid di pile o una tovaglia verde (fa tanto prato) e la mattina mentre noi ci vestiamo ecc prima di andare al lavoro li facciamo gambettare un po' e poi la sera ovviamente appena arriviamo a casa apriamo tutto e loro fino all'ora di andare a nanna posso fare quello che vogliono.

Pensa hanno anche un bagno esterno.. praticamente usano una scatola che ho lasciato loro per giocare per fare i bisogni quando li lascio fuori...ho notato che poi non vanno oltre il perimetro della coperta (è come se ci vosse una recinzione invisibile) per cui posso anche non tenerli sempre d'occhio...mi piacerebbe tenergli la gabbi aperta tutto il giorno ma abbiamo i cavi dell'home theatre vicino al divano e ho un po' paura che se a Leo viene la voglia di esplorare si faccia male...Comunque spero presto di poter comperare un recinto motabile per ingrandire e circoscrivere la zona...

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao Gladiola

Sai io ho notato che ad esempio Rod non rosicchia praticamente nulla e posso lasciarlo libero perchè la cucina è davvero un ambiente dove nn visono pericoli a portata di mano o di zampa in questo caso-Inoltre conoscendo Rod so benissmo che non rimarrà che in cucina. Se ad esempio tento di farlo muovere oltre il "territorio" conosciuto lui rimane li fisso immobile----tipo mummia.

Non so se questo sia del tutto normale: il coniglietto di una mia amica ha già esplorato tutta la casa ed ha solo cinque mesi.

Rod no.... si muove solamente nei luoghi noti.

per cui la cucina e la sala( solo a parte dove ovviamente sta lui la sera con me davanti la tv)

E poi davvero a parte un caso isolato( ha rosicchiato i il bordo di una camicia) non ha mai poi mai fatto danni. Penso cheaquesto punto dopo quasi un anno di convivenza io possa tirare le somme!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...