Vai al contenuto

Problemi Con Citello


anietta
 Share

Recommended Posts

aiutateci, il nostro cucciolo dopo un giorno o due è diventato iperattivo...quando decide che nn è il momento di stare in gabbia passa anche 5-6 ore a mordere la gabbia e ad arrampicarsi sulle sbarre....(ho paura che si ferisca/rompa i denti)

del resto nn puo stare sempre libero perchè fa innumerevoli danni, anche pericolosi per se(come cercare di entrare dietro il lavandino della cucina dove ci sono i detersivi o mangiare le croste di muro)...

il secondo problema è il cibo, ci hanno dato quello per scoiattoli e credo ci siamo troppi semi in generale e poi è a base di frutta secca....io le do fieno, denti di leone disidratati e questa frutta secca...posso toglierla dal suo menu o devo sostituirla con qualcos'altro?

terzo problema....poco grave...però interessante...non ho idea di che sesso sia....come lo vedo?avete foto per caso?

vi prego rispondete....grazie mille

Link al commento
Condividi su altri siti

Il fatto che è iperattivo, potrebbe anche dipendere dallo stress...Mica hai una gabbia molto piccola?? Si trova in un posto tranquillo??

Per quanto riguarda l'alimentazione, io so che la frutta secca va somministrata 1 volta a settimana, quindi è meglio se la togli e gliela dai più di rado...Ricordati però che i cambi di alimentazione vanno fata gradatamente per evitare problemi intestinali...

Per distinguere il sesso, mi pare bisogna guardare la distanza tra ano e genitali, alla femmina sono quasi congiunti, al maschio molto più distanti...

Link al commento
Condividi su altri siti

il fatto che passi le ore a mordere la gabbia è perchè per lui quella è una prigione in cui non vuole stare... puoi biasimarlo? è del tutto normale, necessita di terra in cui scavare, di spazi da esplorare e di punti alti da cui osservare l'orizzonte per essere felice... ripeto il concetto quindi che il citello non è un animale da appartamento...

il fatto che faccia danni non è perchè è dispettoso ma perchè insegue dei suoi comportamenti istintivi e naturali... se rosicchia è perchè ha bisogno di farlo, sta a te procurargli dei legni buoni da mordere, se si infila negli angoli bui è perchè li si sente a suo agio, sta a te procurargli un angolo buio in cui stare che sia sicuro per lui (il metodo più semplice è una scatola di cartone in cui entra un tubo da idraulico).

come cibo c'è da ricordare che i citelli fan si parte della famiglia degli scoiattoli, ma hanno esigenze simili solo in parte... prima di tutto devi dare tanta verdura varia tra cui radicchio, cicoria, lattuga, verza, finocchio, carote, bietola, zucchine etc), poi una minima dose di frutta secca e fresca non troppo dolce (mele verdi, nocciole etc), una piccola quantità di semi misti non gli fa male, sopratutto in autunno quando istintivamente gli vien da mettere su ciccia per il letargo invernale, infine son dei grandi mangiatori di vermi e altri insetti, i preferiti son le camole del miele, ma son da somministrare con parsimonia quindi meglio una decina di camole della farina a settimana. il fieno che in parte usano per foderare il nido e in minima parte mangiano non deve mancare...

il sesso è piuttosto evidente... se è un cucciolo devi guardare la distanza tra i 2 buchetti che ha tra le gambe... su un animale di 10 cm di lunghezza coda esclusa un maschio avrà una distanza tra i buchetti di circa 1 centimetro mentre le femmine meno della metà. da adulti la distanza è di 3cm scaris per i maschi e 1 scarso per le femmine....

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...