Vai al contenuto

Urgo Di Consiglio!


ciacia
 Share

Recommended Posts

salve raga...vorrei kiedervi delle informazioni importanti...avevo pensato di prendere un serpente solo ke com'è noto la maggior parte d questi se nn tutti mangiano prede vive o morte(topi ratti cavie etc etc.).Consapevole ke sia una cosa naturalissima perkè è la natura...nn riuscirei mai a dare un topo o una cavia sia morta ke viva a un serpente come cibo.Essendo molto amante degli animali e tenendoci in primis alla loro salute volevo sapere da voi se esistono dei serpenti ke nn si nutrono di questo tipo di animali...se esistono specie erbivore o che cmq si nutrano solo di pollo pesce e altre cose....ringrazio anticipatamente tutti!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao !

Che io sappia specie erbivere non esistono, d'altro campo sarebbe una cosa impossibile !

Pollo, pesce e tutte quelle cose le sconsiglio vivamente , fanno male al fegato dei serpenti e comunque non sarebbe il loro cibo, sopratutto che vuoi prendere un boa\pitone o una elpahe !

Io guarda, possiedo 2 Elpahe,1pitone,1boa, mai dato 1 preda viva, perchè come dici te', non ci riuscirei mai e poi mai !

Io ordino tutti ratti congelati, da appositi siti, cosi evito di darlo vivo !

Basta comprarti un ofide, che è già abituato a mangaire prede morte.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao !

Che io sappia specie erbivere non esistono, d'altro campo sarebbe una cosa impossibile !

Pollo, pesce e tutte quelle cose le sconsiglio vivamente , fanno male al fegato dei serpenti e comunque non sarebbe il loro cibo, sopratutto che vuoi prendere un boa\pitone o una elpahe !

Io guarda, possiedo 2 Elpahe,1pitone,1boa, mai dato 1 preda viva, perchè come dici te', non ci riuscirei mai e poi mai !

Io ordino tutti ratti congelati, da appositi siti, cosi evito di darlo vivo !

Basta comprarti un ofide, che è già abituato a mangaire prede morte.

sara stupida come domanda...ma non ti fa senso dare dei topi morti?nel senso...io penso ke mi farebbe un po impressione come quello vivo

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao, ti capisco, è bruttissimo prendere dei topini e darli come pasto, io ho un pitone reale da poco che pultroppo non è neanche abituato a mangiare prede morte, mi sto impegnando ad abituarcelo e non è facile, non sono a conoscenza di serpenti che mangino verdure o cose del genere, ma ti do vivamente un consiglio se non te la senti di nutrire il tuo futuro amico qualunque esso sia con il "cibo" di cui ha bisogno non prenderlo... perchè lui soffrirebbe molto e tu altrettanto pe lui. :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

quando ce li dò morti non fà senso, alla fine non sono stato io ad ucciderli, e poi penso che siano indespendabili per i miei serpi, perciò non mi faccio problemi !

Certo, ridicoe ripeto, non lo darei mai e poi mai perchè sarebbe un trauma per me' !

Alla fine comunque, sono ratti/topi di allevamento, specifici per essere congelati per poi finire come pasto per un rettile, anche loro devono mangiare, come noi mangiamo la carne,il pollo ecc... fidati che subiscono un trattamento molto più brutto, ma d'altronde li vediamo già come una bella fetta di carne da noi, non vediamo tutto quello che accade prima, d'altronde è cosi :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Apro una parentesi...non è un buon atteggiamento dire "non darò mai una preda viva".

Purtroppo in questo hobby le variabili sono tante e a volta capita di essere costretti a dare cibo vivo. Quando si prende un serpente bisogna essere pronti a tutto, sia a dare vivo, congelato o ad uccidere i roditori con le proprie mai.

Io evito sempre, ma la mia femmina di reale non solo non mangia morto, ma non vuole topi né ratti. Solo topi mucca vivi :( Devo farlo mentre la abituo...non è piacevole ma sapevo che non è possibile non scendere a compromessi.

Detto ciò, e per rispondere alla tua domanda: si, esistono serpenti che mangiano pesce, uova e insetti. I primi che mi vengono in mente sono rispettivamente i Thamnophis, i Dasypeltis e gli Opheodrys.

Ma - c'è sempre un ma - ognuno ha i suoi difetti.

I Thamnophis mangiano pesce ma hanno bisogno di integrazione con calcio e vitamine, o ancora meglio con topi. Possono essere nutriti esclusivamente a topi se è per questo, o alternare questi al pesce.

I Dasypeltis mangiano uova ma di sicuro non di gallina, per allevarlo dovresti avere un allevamento contingente di uccelli che producano uova proporzionate alla sua grandezza, e cambiare totalmente gli "ovaioli" quando cresce.

Gli Opheodrys mangiano insetti, ma il loro allevamento è difficilissimo e il 99% di quelli in commercio sono di cattura, quindi parassitati e deperiti. In genere muoiono dopo poche settimane dall'acquisto.

Mi dispiace quindi, se vuoi un serpente devi superare la storia dei roditori, vivi o morti che siano.

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo è così.

anch'io quando ho iniziato con i serpenti mi ponevo il problema, e sono partito con una delle specie citate da Dave, gli opheodrys aestivus (ho caricato una loro foto nel mio profilo -la settima). chiaramente animali di cattura, che non mangiavano.

Passai dal possedere serpenti "insettivori" al dover ingollarli con dei topini appena nati.

Questo per dirti che appoggio alla grande l'ultima affermazione di Dave!

Link al commento
Condividi su altri siti

Dave, te la pensi in modo diverso da me su molte cose , ma sinceramente non mi interessa , alla fine !sono pareri , come normale e giusto che ci siano ! : )

Siccome ora basta farli abituare al congelato, o vai da un allevatore che ti dà la garanzia che sono stati abituati con il congelato, loro andranno avanti a mangiarsi il congelato, visto l'abituidine che ormai se la sono fatta !

Ho amici, che hanno pitoni,boa da anni, e non hanno mai dato una preda viva, certo , nel caso baby o propio appena nati è un'altro discorso, conosco alcun i che hanno dovuto fare a pezzi nel verso senso della parola un topo per farlo mangiare ad uno appena nato , ma sinceramente non trovo giusta la tua affermazione, e non trovo giusto il tuo atteggiamento, visto che sono solo punti di vista, !, ma d'altronde siamo in un forum publico dove tutti hanno diritto di dire qualcosa e per discutere e sentire pareri differenti, perciò sono sempre ben accettati ovviamente !

Io stessa cosa , le miei 2 elpahe,1 pitone, 1 boa sempre e solo congelato, ovvio che se ti prendi un regius che è abituato a mangiare prede vive, e di colpo li dai un congelato quasi sicuramente non lo calcola, ma in quel caso sei stato te' a prenderti un regius che non mangia congelato ! alla fine basta scegliere coa fare e cosa prendere !

Ovviamente se uno non ce la fà neanche a dare il congelato, o pre, li conviene cambiare tipoligia di rettile che vuola avere .

Ciao !

Link al commento
Condividi su altri siti

Dave, te la pensi in modo diverso da me su molte cose , ma sinceramente non mi interessa , alla fine !sono pareri , come normale e giusto che ci siano ! : )

Siccome ora basta farli abituare al congelato, o vai da un allevatore che ti dà la garanzia che sono stati abituati con il congelato, loro andranno avanti a mangiarsi il congelato, visto l'abituidine che ormai se la sono fatta !

Ho amici, che hanno pitoni,boa da anni, e non hanno mai dato una preda viva, certo , nel caso baby o propio appena nati è un'altro discorso, conosco alcun i che hanno dovuto fare a pezzi nel verso senso della parola un topo per farlo mangiare ad uno appena nato , ma sinceramente non trovo giusta la tua affermazione, e non trovo giusto il tuo atteggiamento, visto che sono solo punti di vista, !, ma d'altronde siamo in un forum publico dove tutti hanno diritto di dire qualcosa e per discutere e sentire pareri differenti, perciò sono sempre ben accettati ovviamente !

Io stessa cosa , le miei 2 elpahe,1 pitone, 1 boa sempre e solo congelato, ovvio che se ti prendi un regius che è abituato a mangiare prede vive, e di colpo li dai un congelato quasi sicuramente non lo calcola, ma in quel caso sei stato te' a prenderti un regius che non mangia congelato ! alla fine basta scegliere coa fare e cosa prendere !

Ovviamente se uno non ce la fà neanche a dare il congelato, o pre, li conviene cambiare tipoligia di rettile che vuola avere .

Ciao !

grazie ragazzi...siete stati molto kiari e nonostante mi attraggano molto i serpenti pur d nn farli soffrire nn ne prendero...l 'importante è in primis la loro salute e rendendoci conto d nn potergli dare il meglio è inutile insistere sull idea...a questo punto mi domandavo se c'è qualke altro rettile ke n sia una tartaruga ke sia completamente vegetariano...quindi mangi solo verdura frutta o roba simile...attendo ancora altri consigli

Link al commento
Condividi su altri siti

Iguana , ma non ce la fai neanche a nutrire un rettile con insetti da pasto? grilli,battle,locuste ? quelle non soffrono ,reagiscono solamente ad impulsi !

Se vorrei un rettile insettivoro, veramente avrei solo l'imbarazzo della scelta !

non sai quanto mi dispiace non poter avere un serpente...mi piacciono davvero tanto...ma oltre a nn riuscire a dargli un animale vivo o porto ke sia ho anke una forte fobia degli insetti....mi blocco e non riesco a muovermi...detta cosi sembra una stupidata ma è davvero una cosa brutta

Link al commento
Condividi su altri siti

ehehh davvero ? prendili con le pinze, ma comunque mi sento di sconsigliarteli allora dei sauri che predano insetti.

Una bella Iguana, ma calcola che da adulte raggiungono dimensioni piuttosto considerevoli, e che dovrai fare un terrario molto grande, mio parere per un baby deve essere almeno 120x60x100h.

Altro non mi viene in mente , non saprei, lascio la parola Dave e Barcellini B)

Link al commento
Condividi su altri siti

ehehh davvero ? prendili con le pinze, ma comunque mi sento di sconsigliarteli allora dei sauri che predano insetti.

Una bella Iguana, ma calcola che da adulte raggiungono dimensioni piuttosto considerevoli, e che dovrai fare un terrario molto grande, mio parere per un baby deve essere almeno 120x60x100h.

Altro non mi viene in mente , non saprei, lascio la parola Dave e Barcellini B)

prenderle con le pinze :bigemo_harabe_net-102: ...io se li vedo da lontano mi prendono le crisi!cmq no...escludo a prescindere un sauro da alimentare cn insetti...mi serve qualkosa d vegetariano in toto...la dimensione nn importa...io adoro gli animali grossi...e oltre l iguana per cosa potrei optare?cosi magari scelgo tra piu alternative...

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda, il primo che mi viene in mente, forse per la sua semplice reperibilità è l'uromastice. è molto diffuso e riprodotto da allevatori italiani.

(non proprio facile, ma più semplice di altri 'vegetariani') è il corucia zebrata, un bello scinco massiccio da circa quasi 80cm con coda prensile. mooolto "dinosauro". da queste descrizioni avrai capito che personalmente non sono molto affascinato dagli uromastici... ma qui si parla di gusti personali :)

altri sono vari iguanidi (oltre l'iguana come già citato da North) come il ctenosaura, il sauromalus.

interessante e semplice da reperire anche il gerrosaurus.

tieni conto però che ogni animale ha le sue esigenze alimentari, non è che puoi nutrirli esclusivamente a insalata, dovrai variare giornalmente la dieta con vari vegetali frutti e legumi...

Saluti, Paolo

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...